MEDICINA INTERNA 2

MEDICINA INTERNA 2

_
iten
Codice
68122
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
1 cfu al 2° anno di 9283 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/09
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La disciplina fornisce agli studenti nozioni di base sulle patologie dei principali  organi ed apparati

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le conoscenze di base in campo medico riguardo alle principali patologie in grado di alterare le funzioni motorie, funzionali e strutturali del sistema oculare.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’insegnamento si propone di fornire agli studenti le nozioni di base su malattie cardiovascolari e conseguenze cardiocircolatorie sulla patologia oculare. Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di arrivare attraverso un percorso fisiopatologico a capire l’origine delle alterazioni oculari come parte integrante di malattia sistemica.

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede lezioni frontali per un totale di 10 ore con un confronto tra il contenuto di ciascun argomento e la  capacità di apprendimento del contenuto da parte del discente.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Medicina Interna 2: complicanze oculari in malattie di interesse internistico, con particolare interesse per patologie cardiovascolari:

  • Diabete mellito e retinopatia
  • Ipertensione arteriosa e retinopatia
  • Aterosclerosi e retinopatia
  • Anemia falciforme e retinopatia
  • Fibrillazione atriale e occlusioni vascolari retiniche.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Durante le lezioni vengono costruiti degli schemi di fisiopatologia degli argomenti trattati

Tutto il materiale viene fornito dal docente (slides del docente).

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Tramite email: fabrizio.montecucco@unige.it

Commissione d'esame

FABRIZIO MONTECUCCO (Presidente)

PASQUALE STRIANO

MICHELE CEA

DAVIDE CARLO MAGGI

GRAZIA MARIA SPAGGIARI

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede lezioni frontali per un totale di 10 ore con un confronto tra il contenuto di ciascun argomento e la  capacità di apprendimento del contenuto da parte del discente.

INIZIO LEZIONI

 

Primo semestre.

 

Presso aula specializzandi - Monoblocco decimo piano lato ponente orario da definire.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

E' necessaria l'iscrizione all'esame dal sito: https://servizionline.unige.it/studenti/esami/

Modalità di accertamento

L’esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di approfondimento, l’ utilizzo di una terminologia corretta e la facoltà di esporre la materia oggetto di studio  in modo semplice e chiaro