ANATOMIA APPARATO VISIVO

ANATOMIA APPARATO VISIVO

_
iten
Ultimo aggiornamento 02/07/2020 17:47
Codice
67680
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
2 cfu al 1° anno di 9283 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/16
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso intende fornire agli studenti le nozioni inerenti l’anatomia dell’apparato visivo, che rappresenta una delle conoscenze basilari nello svolgimento nella pratica clinica. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere l’organizzazione strutturale dell’apparato visivo con le sue principali applicazioni di carattere anatomo-funzionali; riconoscerne le caratteristiche morfologiche essenziali, nonché i loro principali correlati morfo-funzionali

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si propone di fornire allo studente la comprensione dell’organizzazione macro e microscopica e dei rapporti topografici tra le varie strutture che costituiscano l’apparato visivo. Obiettivo è anche quello di fornire le basi anatomiche per la comprensione dei meccanismi fisiologici oculari. 

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede 20 ore di lezione frontali. 

PROGRAMMA/CONTENUTO

 

EMBRIOLOGIA OCULARE

1

ANATOMIA DELL’ORBITA

3

MUSCOLI ESTRINSECI DELL’OCCHIO

3

ANNESSI DELL’OCCHIO: palpebre, ghiandola lacrimale principale, ghiandole lacrimali accessorie, sistema lacrimale, congiuntiva, capsula del tenone

3

BULBO OCULARE: caratteristiche topografiche del bulbo oculare, film lacrimale, cornea, sclera, limbus, camera anteriore, trabecolato e angolo irido-corneale, iride, corpo ciliare, coroide, cristallino, retina, macula, ora serrata, vitreo

3

IL TRONCO ENCEFALICO: configurazione esterna ed interna. Principali nuclei del bulbo, del ponte e del mesencefalo. Organizzazione dei nervi cranici.

2

IL DIENCEFALO: organizzazione del talamo, generalità su subtalamo, ipotalamo ed epitalamo.

2

VIE OTTICHE E NERVI CRANICI (con particolare riferimento ai nervi I, II, III, IV, V, VI).

3

SENO CAVERNOSO E CIRCOLO DI WILLIS

2

 

1: conoscenza dei concetti essenziali dell'argomento

2: conoscenza generale dell’argomento

3: conoscenza approfondita dell’argomento

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Lee Ann Remington. Clinical Anatomy of the visual system. 2nd edition. Elsevier
  • AMBROSI- ANATOMIA DELL’UOMO- edi ermes
  • Materiale didattico fornito durante le lezioni

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Da concordare tramite indirizzo email: aldo.vagge@gmail.com

Commissione d'esame

EMANUELA MARCENARO (Presidente)

SILVIA PESCE

ALDO VAGGE

SIMONA SIVORI

ALESSANDRA DONDERO

MARIELLA DELLA CHIESA

MARZIA DOLCINO

ROBERTA CASTRICONI

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede 20 ore di lezione frontali. 

INIZIO LEZIONI

ottobre

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

E necessaria l’iscrizione all’esame dal sito: https://servizionline.unige.it/studenti/esami

Modalità di accertamento

L'esame è costituito da una prova orale nella quale viene chiesto di affrontare argomenti di anatomia dell’apparato visivo presenti nel programma e svolti a lezione. L'esame orale verrà valutato in 30esimi. Verrà valutata, oltre la conoscenza, anche la capacità di utilizzare in maniera appropriata la nomenclatura e terminologia relativa all’apparato visivo.