ANATOMIA DELL’APPARATO UDITIVO E VOCALE

ANATOMIA DELL’APPARATO UDITIVO E VOCALE

_
iten
Codice
65459
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
1 cfu al 1° anno di 9282 LOGOPEDIA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/16
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LOGOPEDIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il modulo di Anatomia dell'Apparato Uditivo e Vocale fa parte del corso integrato di Istologia e Anatomia e si svolge durante il primo semestre, dopo il modulo di Anatomia Splancnologica.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Questo modulo del corso si propone di fare acquisire allo studente conoscenze adeguate riguardo l'organizzazione dell'Apparato Uditivo e Vocale dell'uomo. In particolare verranno acquisite conoscenze su come viene generata aria in pressione per la generazione dei suoni, sulla struttura della laringe, sul tratto vocale e sull'apparato uditivo.

Modalità didattiche

L’attività didattica prevista dall’insegnamento sarà costituita da 10 ore di lezione frontale, durante le quali, con l’impiego di supporti visivi, verranno illustrati e discussi con gli studenti tutti gli argomenti di cui si richiede la conoscenza al momento della verifica finale.

AA 202/2021. Le lezioni si terranno in parte in modalità asincrona via AUlaWeb e in parte sincrona via Teams. Ulteriori informazioni sul sito AulaWeb del corso.

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Le strutture che generano aria in pressione. Trachea. Polmoni: morfologia e struttura. Le pleure. Gabbia toracica. Muscoli inspiratori e muscoli espiratori. Meccanica respiratoria.

La struttura generatrice di suoni: la laringe. Scheletro della laringe. Articolazioni laringee. Membrane e legamenti della laringe. Struttura della laringe. Le corde vocali. Muscoli intrinseci della laringe. Muscoli estrinseci della laringe. Innervazione della laringe.

Le strutture che modificano i suoni: il tratto vocale. Ossa del cranio. La faringe. Organizzazione generale. I muscoli della faringe. La cavità orale: organizzazione. Dentizione. I muscoli della masticazione. La lingua: muscoli intrinseci ed estrinseci della lingua e loro innervazione. Muscoli della faccia. Naso e seni paranasali.

Apparato dell'udito e dell'equilibrio. Generalità. Orecchio esterno: padiglione auricolare, meato acustico esterno. Orecchio medio: la membrana del timpano, il cavo del timpano, la tuba uditiva, l'antro mastoideo, la catena degli ossicini, i muscoli tensore del timpano e stapedio. Orecchio interno: labirinto osseo e labirinto membranoso. La coclea. L'organo del Corti. Cenni sull'apparato vestibolare.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Uno dei seguenti testi di Anatomia a scelta:

Tortora, Nielsen - Principi di Anatomia Umana – Editrice Ambrosiana

Martini, Timmons, Tallitsch – Anatomia Umana - EdiSes

Saladin - Anatomia Umana - Piccin


A disposizione (scaricabili da AulaWEB) le presentazioni Keynote in formato PDF.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente è sempre disponibile al ricevimento degli studenti, compatibilmente con i propri impegni professionali e previo appuntamento tramite email (fghiotto@unige.it)

Commissione d'esame

FABIO GIUSEPPE GHIOTTO

LEZIONI

Modalità didattiche

L’attività didattica prevista dall’insegnamento sarà costituita da 10 ore di lezione frontale, durante le quali, con l’impiego di supporti visivi, verranno illustrati e discussi con gli studenti tutti gli argomenti di cui si richiede la conoscenza al momento della verifica finale.

AA 202/2021. Le lezioni si terranno in parte in modalità asincrona via AUlaWeb e in parte sincrona via Teams. Ulteriori informazioni sul sito AulaWeb del corso.

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

INIZIO LEZIONI

si rinvia alla voce Orario delle lezioni

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

ANATOMIA DELL’APPARATO UDITIVO E VOCALE

ESAMI

Modalità d'esame

orale

Modalità di accertamento

Durante l’esame verranno valutate le capacità comunicative dello studente, mediante le quali dovrà dimostrare di conoscere le diverse strutture dell'Apparato Uditivo e Vocale trattate a lezione e di averne compreso le relazioni anatomico-funzionali. E' prevista una prova in itinere inerente il modulo di Anatomia Splancnologica.

ALTRE INFORMAZIONI

L’esame non può essere sostenuto se non è stata rispettata la relativa propedeuticità. Trattandosi di esami di Corso Integrato, il non superamento di una singola  disciplina prevede la ripetizione dell’intero esame.