LOGOPEDIA NEI DISTURBI DELL'ACQUISIZIONE E DELL'APPRENDIMENTO DEL LINGUAGGIO

LOGOPEDIA NEI DISTURBI DELL'ACQUISIZIONE E DELL'APPRENDIMENTO DEL LINGUAGGIO

_
iten
Codice
65552
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
2 cfu al 3° anno di 9282 LOGOPEDIA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/50
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LOGOPEDIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

I disturbi specifici di linguaggio (DSL) e di apprendimento (DSA)  sono quadri neuroevolutivi che si caratterizzano per una difficoltà nel normale sviluppo del linguaggio orale e scritto, non secondari a disturbi neurologici o sensoriali o a fattori ambientali, e sono tra le patologie più frequenti nella pratica riabilitativa logopedica.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscenza delle classificazioni diagnostiche maggiormente condivise a livello clinico,  acquisizione delle competenze fondamentali per valutare i disturbi di linguaggio orale e scritto in età evolutiva, conoscenza degli strumenti testistici idonei per contribuire alla formulazione della diagnosi clinica in equipe,  capacità di individuazione degli obiettivi e tipologie di intervento appropriati per il singolo caso  sulla base del quadro clinico e del timing evolutivo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Alla fine del percorso il discente sarà in grado di:

Parte I

individuare le caratteristiche cliniche dei DPL in base ai principali sistemi di classificazione (DSM V, ICD 10, classificazione di Rapin & Allen, Dodd)

discriminare tra ritardo di linguaggio, disturbo primario e secondario di linguaggio

conoscere i profili clinici del disturbo fonetico, fonologico, morfo-sintattico, lessicale-semantico e della disprassia verbale

conoscere i fattori prognostici dei diversi profili dei DPL

conoscere gli strumenti di valutazione dei disturbi di linguaggio in età evolutiva

conoscere le diverse tipologie di Intervento: abilitativo,  riabilitativo, compensativo,  indiretto e diretto

conoscere le tipologie di materiali abitativi/ riabilitativi

conoscere la struttura dell’intervento logopedico (obiettivi di base,  intermedi, specifici) .

Parte II

conoscere le caratteristiche cliniche dei diversi DSA ed i criteri di inclusione/esclusione sulla base delle Linee Guida attuali

conoscere gli strumenti di valutazione di competenza logopedica e le modalità di scoring

conoscere le diverse tipologie di Intervento: abilitativo,  riabilitativo, strumenti compensativi e dispensativi

conoscere le tipologie di materiali di potenziamento e riabilitativi

Modalità didattiche

Lezioni con modalità a distanza

 

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Primo modulo: i disturbi di sviluppo del linguaggio orale

  • Lo sviluppo comunicativo- linguistico
  • I disturbi primari di linguaggio (DPL): classificazioni cliniche e diagnosi differenziale
  • La valutazione della competenza comunicativa e linguistica in età evolutiva:
    •    strumenti di valutazione
    •   competenze da valutare in base all’età
  • Dalla stesura del profilo funzionale all’individuazione degli obiettivi del trattamento

Secondo modulo: i disturbi specifici di apprendimento (DSA)

I disturbi specifici di apprendimento:  classificazione clinica

La dislessia

La disortografia e la disgrafia

La discalculia

Il Disturbo della comprensione del testo

Dalla stesura del profilo funzionale all’individuazione degli obiettivi del trattamento

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Pinton A., Lena L.(2015). Fondamenti del trattamento logopedico in età evolutiva. Editore: Carocci Faber.

Cap. 5.7.8.9.10.11.12

(a cura di) Vicari –Caselli (2017). Neuropsicologia dell’età evolutiva. Parte seconda: cap. 4.5.6. Parte terza: tutta; Parte quinta: cap. 17.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il ricevimento è su appuntamento. Gli Studenti potranno contattare i docenti ai seguenti indirizzi e-mail: graziamaria.santoro@hsanmartino.it    

Commissione d'esame

DANILO DIOTTI (Presidente)

GRAZIA MARIA SANTORO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni con modalità a distanza

 

 

INIZIO LEZIONI

Si rinvia alla voce Orario delle lezioni

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

LOGOPEDIA NEI DISTURBI DELL'ACQUISIZIONE E DELL'APPRENDIMENTO DEL LINGUAGGIO

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Lo studente dovrà dimostrare di avere compreso  le caratteristiche cliniche dei DSL e DSA, come condurre in modo appropriato il colloquio anamnestico e la valutazione, compresa la scelta degli strumenti testistici, individuare i punti di forza e di debolezza del soggetto, identificare gli obiettivi riabilitativi, la tipologia di intervento appropriata,  i materiali idonei.

ALTRE INFORMAZIONI

1) L’esame non può essere sostenuto se non è stata rispettata la relativa propedeuticità.

2) Trattandosi di esami di Corso Integrato, il non superamento di una singola  disciplina prevede la ripetizione dell’intero esame.