MALATTIE VISIVE LEGATE ALL'APPARATO LOCOMOTORE

MALATTIE VISIVE LEGATE ALL'APPARATO LOCOMOTORE

_
iten
Codice
67361
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
1 cfu al 2° anno di 9284 PODOLOGIA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/30
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (PODOLOGIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere le nozioni base di infermieristica generale e clinica (contatto col paziente, principi di assistenza ospedaliera e domiciliare al paziente allettato). Acquisire cognizioni di medicina d’urgenza. Acquisire nozioni di clinica e in particolare l’approccio al paziente con problemi di medicina interna. Apprendere l’iter diagnostico (anamnesi, esame obiettivo, esami di laboratorio) e acquisire nozioni sulle patologie d’organo e metaboliche. Conoscere patologie renali e dialisi. Conoscere la relazione tra apparato locomotore e odontostomatologia (catene muscolari e postura) e tra apparato locomotore ed apparato visivo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Apprendere le basi della fisiologia dello sviluppo della visione: localizzazione spaziale, percezione cromatica, potere risolutivo, l’adattamento, la visione periferica, l’accomodazione, la visione binocularein relazione all'apparato locomotore  (catene muscolari e postura)

Modalità didattiche

Lezione frontali con uso di diapositive.  

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Le indicazioni bibliografiche verranno fornite durante il corso. 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: tramite mail: iester@unige.it  

Commissione d'esame

ERNESTO PAOLETTI

FABRIZIO MONTECUCCO

MICHELE IESTER

ANNAMARIA BAGNASCO

MICHELE CEA

FRANCESCO TORRE

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezione frontali con uso di diapositive.  

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgono nel 1° semestre.

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto, Orale

Modalità di accertamento

L' esame si propone di valutare l'apprendimento cognitivo delle conoscenze di base in ambito delle malattie visive legate all'apparato locomotore correlate con le conoscenze specifiche in ambito podologico, prestando inoltre attenzione alle capacità di problem-solving per i singoli casi clinici.