POSTUROLOGIA

POSTUROLOGIA

_
iten
Codice
67543
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
1 cfu al 3° anno di 9284 PODOLOGIA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-EDF/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (PODOLOGIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

posturologia

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere i principi di semeiotica e patologia del sistema nervoso centrale e periferico (neuropatie, mielopatie, sclerosi multipla). Localizzare le principali disfunzioni posturali e prevedere l’azione del trattamento sull’equilibrio del paziente e sulla sua deambulazione. Conoscere i meccanismi che intervengono nel mantenere l’equilibrio e quali correzioni utilizzare in caso di disfunzione per riportare il paziente ad un controllo fisiologico dell’equilibrio, in una visione complessiva del paziente e non nel senso “posturale” stretto. Conoscere i disturbi di competenza psichiatrica temporanei o cronici: malattie mentali.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Conoscere i principi di semeiotica e patologia del sistema nervoso centrale e periferico (neuropatie, mielopatie, sclerosi multipla). Localizzare le principali disfunzioni posturali e prevedere l’azione del trattamento sull’equilibrio del paziente e sulla sua deambulazione. Conoscere i meccanismi che intervengono nel mantenere l’equilibrio e quali correzioni utilizzare in caso di disfunzione per riportare il paziente ad un controllo fisiologico dell’equilibrio, in una visione complessiva del paziente e non nel senso “posturale” stretto. Conoscere i disturbi di competenza psichiatrica temporanei o cronici: malattie mentali.

Modalità didattiche

lezioni frontali 

didattica applicativa

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Localizzare le principali disfunzioni posturali e di prevedere l’azione del trattamento sull’equilibrio del paziente e sulla sua deambulazione.conoscere i meccanismi che intervengono nel mantenere l’equilibrio, e secondariamente quali correzioni  utilizzare  in caso di disfunzione per riportare il paziente ad un controllo fisiologico dell’equilibrio, in una visione complessiva del paziente e non nel senso “posturale” stretto.Conoscere i principi della posturologia. I principali quadri clinici
posturologici; il ruolo del piede; l’intervento valutativo e terapeutico del podologo.
Apprendere l’iter diagnostico (anamnesi, esame obiettivo, esami strumentali) e acquisire
nozioni sulle patologie posturali. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

diapositive delle lezioni

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

CARLO MARTINOLI

MARINA GRANDIS

ANDREA AMERIO

LEZIONI

Modalità didattiche

lezioni frontali 

didattica applicativa

 

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgono nel 1° semestre.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

domande,caapcità di esporre argomento

ALTRE INFORMAZIONI

nessuna