INFERMIERISTICA PER PROBLEMI PRIORITARI DI SALUTE

INFERMIERISTICA PER PROBLEMI PRIORITARI DI SALUTE

_
iten
Codice
84034
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
11 cfu al 2° anno di 9276 INFERMIERISTICA (L/SNT1) GE SAN MARTINO
LINGUA
Italiano
SEDE
GE SAN MARTINO (INFERMIERISTICA)
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L'insegnamento integrato si compone delle seguenti discipline: PRINCIPALI MALATTIE DELL'APP. RESPIRATORIO E CARATT. CLINICO-DIAGN., PRINCIPALI MALATTIE APP. CARDIOVASC. E CARATT. CLINICO-DIAGN., PRINCIPALI MALATTIE DEL SANGUE E CARATT. CLINICO-DIAGN., PRINCIPALI NEOPLASIE E CARATT. CLINICO-DIAGN., PRINCIPALI PATOLOGIE NEUROLOGICHE E CARATTERISTICHE CLINICO-DIAGN., INFERMIERISTICA NELLA GESTIONE DEI PROBLEMI DI SALUTE CRONICI, GASTROENTEROLOGIA, ENDOCRINOLOGIA, MALATTIE INFETTIVE.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Illustrare aspetti patogenetici delle malattie coinvolgenti i vari apparati e le patologie specifiche, evidenziando i settori diagnostici e terapeutici nei quali gli infermieri possono dare importante contributo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Si rimanda alla consultazione delle schede insegnamento delle singole discipline, per informazioni sui relativi obiettivi formativi e risultati di apprendimento attesi.

Modalità didattiche

Lezione frontale con supporto di slides

PROGRAMMA/CONTENUTO

Si rimanda alla consultazione delle schede insegnamento delle singole discipline, per informazioni sui relativi programmi.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Si rimanda alla consultazione delle schede insegnamento delle singole discipline, per informazioni sui testi e sulla bibliografia.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: fulvio.braido@unige.it

Ricevimento: Sempre raggiungibile a incontrare gli studenti previo appuntamento da concordarsi tramite mail ( maurizio.miglino@hsanmartino.it ).

Ricevimento: Appuntamento da concordare previo contatto e-mail (lucia.delmastro@unige.it)

Ricevimento: Si riceve previo appuntamento via mail: roberta.centanaro@hsanmartino.it

Ricevimento: Giovedì dalle 11.00 alle 12.00 (previo accordo via mail all'indirizzo cosulichdisem@unige.it) presso il DIMI - 4° piano retrocorpo- , Viale Benedetto XV n. 6, Genova

Ricevimento: Su appuntamento. Mail: matteo.bassetti@unige.it

Commissione d'esame

FEDERICO MORELLI

MALGORZATA KAROLINA MIKULSKA

MARCO MORI

ANNAMARIA MUNICINO'

MICHELA NARDINI

MAURIZIO MIGLINO

PATRIZIA MARENCO

MARINA GRANDIS

PAOLA GNERRE

MATTEO LAMBERTINI

ALICE LARONI

DANIELA MALOBERTI

MATTEO PARDINI

LUCA PARENTI

RODOLFO TASSARA

MARINELLA SANTACROCE

GIORGIO TONELLI

LUCIA VASSALINI

GIORGIO VERSARI

ANNAMARIA SACCONE

GIOVANNA RIZZO

ALESSANDRO PERAZZO

ANDREA PARODI

OMAR RACCHI

ROBERTA RAPETTI

TOMMASO REGESTA

MANUELE FURNARI

LUCA FOPPIANI

MASSIMILIANO BASSO

MATTEO BASSETTI

ANDREA BELTRAME

MARCO BENASSO

CHIARA BONGIOANNI

GIUSEPPE BARBERA

FABRIZIO BALLARI

STEFANIA ARTIOLI

PIETRO AMERI

CARLO ASCHELE

LUCIA BACIGALUPO

MAURIZIO BALESTRINO

EMILIA BOSSI

FULVIO BRAIDO

PAOLA D'ELIA

LUCIA DEL MASTRO

MARIA MONICA DI GAETANO

GIUSEPPINA FERA

DONATELLA FINI

ALBERTO AGLIALORO

ISABELLA CEVASCO

STEFANO BURLANDO

MARCO CANEPA

STEFANO CARRO

ROBERTA CENTANARO

GIOVANNI CENDERELLO

DIEGO FERONE

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezione frontale con supporto di slides

INIZIO LEZIONI

Secondo il calendario compilato e distribuito annualmente dalla segreteria.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame si sostiene a livello di insegnamento integrato e consiste in una prova scritta (quiz a risposta multipla) svolta al computer in aula informatica.
Il primo insegnamento per il quale si svolge la prova di valutazione è "Infermieristica nella gestione dei problemi di salute cronici", che prevede sia il triplo salto e sia un quiz a risposta multipla.
Il candidato deve ottenere un punteggio almeno uguale a 19/25 ad entrambi le prove, per poter procedere con lo svolgimento dei quiz delle altre discipline. 

Modalità di accertamento

Il triplo salto consente di valutare le capacità di ragionamento dei candidati, mentre il quiz a risposta multipla consente di valutare l'acquisizione delle nozioni erogate a lezione.