PATOLOGIA CLINICA

PATOLOGIA CLINICA

_
iten
Codice
67192
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
3 cfu al 3° anno di 8746 ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (LM-46) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/05
SEDE
GENOVA (ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA )
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso di Patologia Clinica riguarda lo studio delle principali caratteristiche generali degli esami del laboratorio clinico e del significato di alcuni tipi di marcatori clinici di malattia misurati nei laboratori di analisi cliniche

Sono illustrate le realtà tecnologiche ed organizzative di un Laboratorio Centrale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere i principali test diagnostici di laboratorio medico di rilevanza nella medicina generale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fornire allo studente gli elementi fondamentali sulle principali caratteristiche generali degli esami del laboratorio clinico (accuratezza, precisione, sensibilità, specificità, valore predittivo) e del significato di alcune classi di marcatori di malattia misurabili in laboratorio di analisi cliniche (marcatori di infiammazione, di danno cellulare e di neoplasia e di funzione di alcuni organi)

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali, con possibili interazioni dialettiche con gli studenti. In relazione alla situazione sanitaria del nostro Paese, le lezioni potranno essere erogate in modalita online, preferibilmente streaming in diretta.

Illustrazione generica delle realtà di un Laboratorio Analisi con frequenza in alcuni laboratori, se la situazione sanitaria lo permetterà.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Concetti generali di patologia clinica (precisione, accuratezza, sensibilità, specificità, valore predittivo)

Marcatori di infiammazione e significato delle principali proteine plasmatiche, leucocitosi. Marcatori di danno cellulare. Marcatori di funzione renale ed epatica. Marcatori di funzioni endocrine. Marcatori tumorali: concetti generali e principali marcatori utilizzati in clinica; biopsia liquida: analisi del DNA tumorale circolante e delle cellule circolanti tumorali (stato dell’arte)

Attività di esercitazione in laboratorio di analisi

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Verranno fornite agli studenti dispense su Aulaweb che coprono tutti gli argomenti del programma; libro di appoggio (NON obbligatorio): Widmann: Interpretazione clinica degli esami di laboratorio, McGrow Hill

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Per appuntamenti, contattare il Docente via mail all'indirizzo: Nicola.Traverso@unige.it. Lo studio del docente è situato nella Sezione di Patologia generale del DIMES, Via Leon Battista Alberti 2, I piano, 16132 Genova

Ricevimento: Su appuntamento, contattare il Docente via mail: annalisa.furfaro@unige.it

Commissione d'esame

PATRIZIA ZENTILIN (Presidente)

PAOLO DURANDO (Presidente)

GILBERTO FILACI (Presidente)

ITALO PORTO

GINO TRIPODI

NICOLA TRAVERSO

SIMONE NEGRINI

MARTINA BURLANDO

MARCO CANEPA

ANNALISA FURFARO

LUCA NANNI

GIUSEPPE MURDACA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, con possibili interazioni dialettiche con gli studenti. In relazione alla situazione sanitaria del nostro Paese, le lezioni potranno essere erogate in modalita online, preferibilmente streaming in diretta.

Illustrazione generica delle realtà di un Laboratorio Analisi con frequenza in alcuni laboratori, se la situazione sanitaria lo permetterà.

INIZIO LEZIONI

marzo 2021

ESAMI

Modalità d'esame

Gli studenti verranno valutati con un test scritto a domande (circa 45 in 60 minuti) con risposte multiple (mediamente 4 alternative). Lo studente dovrà sempre scegliere la migliore tra le risposte suggerite. Non ci saranno penalità per risposte errate o lasciate bianche. Se la situazione sanitaria non permetterà la prova in presenza, verrà approntata una prova in remoto in diretta, e sarà possibile che ile modalità vengano modestamente modificate, ad esempio, sarà possibile che il tempo concesso sia inferiore.

 

Modalità di accertamento

Lo studente verrà sottoposto ad un test a scelta multipla di circa 45 domande comprendente tutti gli argomenti trattati a lezione. Ogni risposta corretta varrà un punto, Nessuna penalità per risposte sbagliate o lasciate in bianco. Il punteggio verrà poi proporzionalmente convertito in trentesimi. Un punteggio <18/30 è considerato insufficiente.