ETICA SOCIALE

ETICA SOCIALE

_
iten
Codice
72175
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 3° anno di 10841 SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (L-19) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-FIL/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE )
periodo
1° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso è articolato in tre parti: la prima è dedicata alla definizione di etica, alla competenza etica, al rapporto etica – deontologia professionale; la seconda allo studio delle questioni etiche relative al tema delle disuguaglianze e della giustizia sociale con particolare riferimento alle nuove disugualianze indotte dalla globalizzazione; alla relazione merito - giustizia sociale, all'equità; la terza all'analisi dell'incertezza e del rischio e alle loro implicazioni etiche

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso intende fornire conoscenze relative alle relazioni fra etica individuale ed etica pubblica con particolare riferimento al binomio sicurezza - insicurezza. A partire dalla definizione del rapporto deontologia -etica e dall' etica come competenza di base, saranno oggetto di studio la deontologia professionale e l'etica professionale dell'educatore. Gli studenti potranno, così, acquisire capacità e competenze concernenti la consulenza etica, l'educazione, la formazione, la progettazione e la valutazione nell'ambito della sicurezza sociale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Conoscenze: etica ed etiche applicate; il rapporto etica - deontologia; le questioni etiche inerenti le disuguaglianze e la giustizia sociale

Abilità: capacità di analisi di contesto secondo criteri etici con particolare riferimento alle disuguaglianze sociali

Competenze: implementazione e sviluppo della competenza etica come competenza di base; sviluppo della dimensione relazionale basata sull'ascolto e l'analisi dei bisogni; analisi e risoluzione di dilemmi morali 

Modalità didattiche

1. Lezioni frontali all'inizio del Corso, finalizzate a fornire gli strumenti concenttuali, vocaboli  ed espressioni chiave del linguaggio settoriale della disciplina

2. Lezioni interattive basate su domande e richiesta di approfondimento degli studenti. All' interno di tale modalità è prevista anche la lezione fra pari (peer to peer)

Le lezioni saranno supportate con l'utilizzo di slide, filmati, testimonianze che verranno pubblicati in aulaweb  

PROGRAMMA/CONTENUTO

I parte: Introduzione all'etica; uguaglianza e disuguaglianze; la giustizia sociale; merito ed equità

II parte: Incertezze e insicurezza sociale; individuo per ecesso e per difetto; questioni etiche indotte dall'insicurezza sociale

TESTI/BIBLIOGRAFIA

B. Giovanola (a cura di), Etica, giustizia sociale, diseguaglianze, Carocci Editore, Roma 2016

R. Castel,  Incertezze crescenti. Lavoro, cittadinanza, individuo, Editrice Socialmente, Bologna 2015

Per gli studenti non frequentanti

L. Morri, Etica e società nel mondo contemporaneo, Franco Angeli, Milano 2004 (cap. I)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Genova Giovedì ore 11.30 - 13.30 DISFOR- Corso Podestà, 2 - Stanza 1A7 Tel: 010 209 53603 Savona Primo semestre Venerdì ore 13 - 14 Secondo semestre Lunedì ore 12 -13 Palazzina Lagorio - Sala Professori- Primo piano Campus Universitario, v. Magliotto, 2  

LEZIONI

Modalità didattiche

1. Lezioni frontali all'inizio del Corso, finalizzate a fornire gli strumenti concenttuali, vocaboli  ed espressioni chiave del linguaggio settoriale della disciplina

2. Lezioni interattive basate su domande e richiesta di approfondimento degli studenti. All' interno di tale modalità è prevista anche la lezione fra pari (peer to peer)

Le lezioni saranno supportate con l'utilizzo di slide, filmati, testimonianze che verranno pubblicati in aulaweb  

INIZIO LEZIONI

Mercoledì, 23  settembre 2020

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

La prova è finalizzata ad accertare conoscenze, abilità e competenze acquisite dagli studenti 

Modalità di accertamento

L' esame è articolato in due fasi:                                                                                                                                                      

 1. Verifica relativa al libro Etica pubblica, giustizia sociale disuguaglianze

2. Verifica relativa al libro Incertezze crescenti; verifica relativa al testo aggiuntivo per i non frequentanti

  • All'interno di entrambe le fasi è prevista la discussione di casi eticamente significativi 
  • Affinchè l'esame sia superato, lo studente deve consegure un punteggio di almeno 18/30 in ognuna delle due fasi

ALTRE INFORMAZIONI

Cultori della materia

Dott.ssa Natasha Cola

 e-mail: Natasha.Cola@unige.it

Dott.ssa Beba Molinari

e-mail: Beba.Molinari@unige.it