GEOGRAFIA SOCIALE

GEOGRAFIA SOCIALE

_
iten
Codice
72182
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 3° anno di 10841 SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (L-19) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-GGR/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE )
periodo
1° Semestre
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La moderna geografia sociale riunisce molteplici orientamenti e metodi di ricerca focalizzati sui rapporti tra le dinamiche territoriali e quelle sociali.

La geografia sociale si domanda come la società interagisca con lo spazio, come la società percepisca lo spazio e gli attribuisca valori simbolici, e quindi si rapporta con esso assumendo determinati comportamenti o compiendo determinate scelte di organizzazione territoriale. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso intende fornire una panoramica delle principali scuole geografiche e dei principali temi e problemi fondamentali per l'interpretazione e l'analisi delle dinamiche socio-territoriali.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si propone sia di fornire i principali riferimenti teorici e fondamenti della geografia sociale sia di illustrare alcuni casi di studio per una lettura dei fenomeni sociali ed economici sul territorio. In particolare il corso si concentra sul rapporto tra società e spazio, quest’ultimo inteso come prodotto sociale.

Gli studenti sapranno acquisire adeguate conoscenze e un'efficace capacità di comprensione delle prospettive e degli strumenti di analisi dello spazio inteso come prodotto sociale; inoltre saranno in grado di applicare le conoscenze acquisite e di comprendere questioni legate alle interrelazioni tra dinamiche territoriali e dinamiche sociali.

Modalità didattiche

Lezioni sincrone su piattaforma TEAMS creata ad hoc per l'insegnamento con proiezione di slide e con analisi e discussione di casi di studio, grafici, schemi, tabelle, carte tematiche. Gli studenti saranno invitati a svolgere  un breve approfondimento di un argomento (attraverso elaborazione di powerpoint o lettura di articoli scientifici anche in inglese conordati con il docente). 

Materiale caricato su AULAWEB e anche in finestra" file" della piattaforma TEAMS

PROGRAMMA/CONTENUTO

Saranno presentate diverse concezioni di spazio (spazio assoluto, spazio relativo, spazio come prodotto sociale) che guidano la ricerca e le implicazioni che ne derivano; sarà approfondita l’evoluzione degli studi di geografia sociale e saranno esaminatie tematiche specifiche della moderna geografia sociale.

Il corso affronterà tematiche geo-sociali con specifico riferimento all'ambiente, all'evoluzione delle strutture sociali, agli spazi urbani, alle disuguaglianze socio-spaziali. Saranno oggetto di approfondimento le tematiche e le problematiche riferite a: sviluppo sostenibile; fenomeni demografici e di mobilità, diritti ed empowerment, pari opportunità letti anche attraverso gli indicatori geo-sociali, gli strumenti geo-cartografici e TIC.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Per studenti frequentanti:

  • Slide presentate a lezione e caricate sia su piattaforma TEAMS sia sul portale Aulaweb.

Inoltre, durante le lezioni, saranno commentati ed analizzati criticamente i seguenti articoli scientifici: 

  • United Nation, The Sustainable Development Goals Report 2020, United Nations, 2020.
  • Dumitru S.,  Marfouk A. , Existe-t-il une féminisation de la migration internationale? , in Hommes & migrations, 2015, pp. 31-41.
  • Everett S. Lee, A Theory of Migration, in  Demography, Vol. 3, No. 1. (1966), pp. 47-57.
  • Defoort C., Tendances de long terme des migrations internationales : analyse à partir des six principaux pays receveurs, in  Population 2008/2 (Vol. 63), pp. 317-351.

Per studenti non frequentanti:

  • M. Loda, Geografia sociale, Carocci, Roma, 2008 (Cap. 1, 3, 4, 5, 6, ).
  • D. Pasquinelli D'Allegra , D. Pavia , C. Pesaresi, Geografia per l'inclusione.Partecipazione attiva contro le disuguaglianze, F. angeli, Milano, 2017

Lettura critica e relazione /elaborato scritto di un testo a scelta tra i seguenti :

  •  G. Amoretti , N. Varani (a cura di), Il turismo della terza età, Roma, Carocci, 2013.
  • Z. Bauman, Città di paure, città di speranze, Roma, Castelvecchi, 2018.
  • M. E. Buslacchi, Capitali europee della cultura nel Mediterraneo: viaggio nelle città di mezzo. Una prospettiva antropologica sulle trasformazioni urbane da Genova e Marsiglia in poi, Harmattan Italia, Torino, 2020

  • G. Nesti, Trasformazioni urbane. Le città intelligenti tra sfide e opportunità,Carocci Editore, Roma, 2018.

  • N. Varani, A. Primi, La condizione della donna in Africa Sub-sahariana. Riflessioni geografiche, Libreria Universitaria, Padova, 2011 (Note introduttive, Cap. 1, 3, 4, 5, 7, 8).
  • N. Varani, A. Primi, Rio +20: Politiche per l'ambiente. Una lettura geografica, Libreria Universitaria, Padova, 2012

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento Dal 13 settembre 2020 a fine febbraio 2021 : Mercoledì  ore 14.30-15.30 - Piano 2  Corpo A – Direzione Corso A. Podestà 2 – Genova. Dal 1 marzo 2020 su appuntamento Solo per gli studenti del POLO di Imperia: Dal 8 marzo 2021 al  10 maggio 2020 : Lunedì ore 16-17 - Polo Universitario Imperia Solo per gli studenti del  CAMPUS di Savona : Dal 10 marzo al 12 maggio 2021 : Mercoledì ore 12-13-Campus di Savona. Per qualsiasi problema inerente la didattica è possibile comunque comunicare con la docente tramite email: varani@unige.it oppure telefonando al numero 010 20953604; oppure telefonando al numero 01020953500. Per informazioni aggiuntive gli studenti sono pregati di prendere contatto in tempo utile con la docente per definire integrazioni bibliografiche o programmi alternativi.

Ricevimento: Mercoledì 15-16 su appuntamento concordato preventivamente via email all'indirizzo enrico.bernardini@edu.unige.it   

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni sincrone su piattaforma TEAMS creata ad hoc per l'insegnamento con proiezione di slide e con analisi e discussione di casi di studio, grafici, schemi, tabelle, carte tematiche. Gli studenti saranno invitati a svolgere  un breve approfondimento di un argomento (attraverso elaborazione di powerpoint o lettura di articoli scientifici anche in inglese conordati con il docente). 

Materiale caricato su AULAWEB e anche in finestra" file" della piattaforma TEAMS

INIZIO LEZIONI

INIZIO LEZIONI ULTIMA SETTIMANA DI SETTEMBRE

indicativamente il 25 settembre 2020 p.v.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

(se le disposizioni sul distanziamento sociale non saranno cosi restrittive può essere concordato una prova scritta riservata agli studenti frequentanti le lezioni in streaming sincrone)

Modalità di accertamento

Gli esami  in forma orale si svolgono sulla conoscenza delle principali fasi del dibattito epistemologico con particolare riferimento ai problemi e ai metodi della geografia sociale;anche sulla base di commento a immagini, grafici, tabelle, schemi, carte tematiche  e casi di studio esaminati a lezione o presenti sui testi di studio. 

L'esame in forma orale sarà valutato in base: 

a) Conoscenza degli argomenti trattati nel corso (65%)

b) Qualità dell'esposizione orale/capacità di esporre gli argomenti e approccio critico alla disciplina (25%)

c) Padroneggiamento del lessico specifico (10%)