PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

_
iten
Codice
55980
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
12 cfu al 1° anno di 8751 SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE (L-24) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-PSI/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L'insegnamento introduce gli studenti conoscenze di base della Psicologia e promuove un approccio scientifico alla materia, sia mettendo in rapporto le conoscenze presentate con i risultati delle ricerche, sia attraverso la presentazione dei metodi di studio utilizzati in psicologia dello sviluppo.

L'insegnamento mira inoltre, congiuntamente ad altri corsi di base e alle iniziative di orientamento del primo anno, a porre le basi per l’acquisizione di un metodo di studio adeguato a un percorso universitario.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire un quadro di riferimento teorico e metodologico per lo studio dei processi di sviluppo; studiare i legami tra fatti, metodi e teorie, con particolare attenzione alle metodologie osservative e alla valutazione dello sviluppo; introdurre alla conoscenza dello sviluppo psicologico nelle diverse aree, anche attraverso la lettura diretta di autori classici e di ricerche empiriche

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Ci si aspetta che alla fine del corso gli studenti padroneggino i  principali modelli esplicativi dello sviluppo psicologico; sappiano attribuire correttamente processi psicologici e competenze in base alla fascia d’età; conoscano punti di forza e limiti dei disegni di ricerca comunemente utilizzati nello studio dello sviluppo; sappiano riconoscere le caratteristiche che distinguono l’osservazione scientifica dall’osservazione spontanea e individuare punti di forza e limiti delle diverse tipologie di osservazione; abbiano sviluppato il linguaggio tecnico, proprio della disciplina.

 

Modalità didattiche

Il corso prevedrà principalmente lezioni frontali in cui i contenuti teorici presentati verranno affiancati da esempi di vita reale, applicazioni in ambito clinico e scolastico, risultati di studi e ricerche. Durante le lezioni verrà incoraggiata la partecipazione attiva e critica da parte degli studenti e saranno proposti spunti di riflessione su temi specifici, discussioni di gruppo, esercitazioni e simulazioni della prova d'esame.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma del corso è articolato in 3 moduli:

Modulo 1. La psicologia dello sviluppo: definizione di psicologia dello sviluppo; descrizione delle principali fasi evolutivenell'ambito dello sviluppo cognitivo, sociale e affettivo; descrizione dei principali metodi di ricerca nell'ambito della psicologia dello sviluppo.

Modulo 2. Approfondimento delle principali teorie dello sviluppo psicologico (teoria degli stadi di Piaget e neopiagetiani, teorie psicoanalitiche, Vygotskij e l’approccio socioculturale, teoria dell’apprendimento sociale, teoria dell’elaborazione dell’informazione).

Modulo 3. L'osservazione del comportamento infantile: teorie di riferimento del metodo osservativo; introduzione alle tecniche, metordi e strumenti di osservazione del bambino.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Modulo 1.

J. W. Santrock, Psicologia dello sviluppo, III edizione, a cura di D. Rollo, Mc Graw Hill, 2018. (esclusi capitoli 12, 13, 14, 15)

Modulo 2.

P. Miller, Teorie dello sviluppo psicologico, Il Mulino, 2011. (esclusi capitoli VI, VII, VIII)

Modulo 3.

E. Baumgartner, L'osservazione del comportamento infantile: teorie e strumenti (nuova edizione). Roma, Carocci, 2017.

Materiale complementare

Slide e altro materiale, reperibile sul portele e-learning Aulaweb

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Lunedì 14-15 presso DISFOR, IV piano, stanza 4A8 oppure su appuntamento tramite la piattaforma Teams. Tel. 01020953747 email: paola.viterbori@unige.it

Commissione d'esame

PAOLA VITERBORI (Presidente)

MIRELLA ZANOBINI

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso prevedrà principalmente lezioni frontali in cui i contenuti teorici presentati verranno affiancati da esempi di vita reale, applicazioni in ambito clinico e scolastico, risultati di studi e ricerche. Durante le lezioni verrà incoraggiata la partecipazione attiva e critica da parte degli studenti e saranno proposti spunti di riflessione su temi specifici, discussioni di gruppo, esercitazioni e simulazioni della prova d'esame.

INIZIO LEZIONI

I semestre

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

ESAMI

Modalità d'esame

Prova scritta, composta da domande a scelta multipla e domande aperte. Per superare l'esame è necessario ottenere un punteggio di almeno 18 sia alle domande a scelta multipla che alle domande aperte. Orale facoltativo.

Per sostenere l'esame, è necessario iscriversi online alla voce "Esame scritto".

Per la registrazione del voto, è necessario iscriversi online alla voce "Registrazione" in un qualsiasi appello successivo a quello in cui si è sostenuto l'esame. Si procederà in quella data alla registrazione online.

In caso le norme restrittive in seguito all'emergenza sanitaria dovessero perdurare, le modalità d'esame potrebbero essere modificate. In questo caso, tutte le informazioni relative all'esame saranno pubblicate su Aulaweb.

Non si prevedono in nessun caso appelli al di fuori di quelli ufficiali.

Si consiglia agli studenti che non superano l’esame di contattare la docente al fine di prendere visione del proprio compito e programmare insieme migliori strategie di studio.

Modalità di accertamento

La prova scritta avrà l'obiettivo di valutare i contenuti e le competenze acquisite. In particolare, le domande a scelta multipla valuteranno principalmente l'acquisizione di contenuti specifici (ad es. fasi di sviluppo delle diverse competenze; teorie dello sviluppo; metodi e strumenti dell'osservazione); le domande aperte valuteranno oltre ai contenuti, la chiarezza espositiva e l'uso del linguaggio tecnico e la capacità di analizzare criticamente teorie e concetti acquisiti.

ALTRE INFORMAZIONI

Si invitano tutti gli studenti a consultare periodicamente la pagina di questo insegnamento sul portale dell’e-learning AulaWeb (raggiungibile dal sito di Ateneo o all’indirizzo: http://www.aulaweb.unige.it/). Tutte le informazioni e i materiali relativi a questo insegnamento sono pubblicati esclusivamente in tale sito.

Si consigliano gli studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare la docente all’inizio del corso per concordare modalità didattiche e d’esame che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi.