ETWINNING E INNOVAZIONE DIDATTICA

ETWINNING E INNOVAZIONE DIDATTICA

_
iten
Codice
84517
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
1 cfu al 4° anno di 9322 SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (LM-85 bis) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il laboratorio intende diffondere la conoscenza, soprattutto operativa, della piattaforma dei gemellaggi elettronici tra scuole europee eTwinning, e delle sue potenzialità didattiche, educative e formative.

 

 

 

 

 

 

 

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Le attività proposte saranno finalizzate a sperimentare e approfondire l’utilizzo di una piattaforma europea per favorire il lavoro collaborativo degli insegnanti e degli allievi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine del laboratorio gli studenti dovranno:

-  conoscere e inquadrare eTwinning e i suoi obiettivi nel quadro europeo dei Programmi Lifelong Learning

-  conoscere ed utilizzare la piattaforma eTwinning e le sue potenzialità didattiche

- analizzare progetti eTwinning realizzati nella scuola primaria e nella scuola dell'infanzia

- creare progetti di gemellaggio da inserire nella piattaforma, utilizzando gli schemi forniti dalla piattaforma stessa

- utilizzare le TIC, per presentare  percorsi didattici per la scuola dell'infanzia e per la scuola primaria

Modalità didattiche

Il laboratorio prevede l'introduzione e la presentazione delle tematiche da parte delle docenti attraverso video e presentazioni, cui seguiranno esercitazioni in piccolo gruppo e individuali, simulazioni e ricerche in rete e produzione da parte degli studenti di progetti personali e di gruppo.

Saranno proposte discussioni su temi legati all'uso delle tecnologie e di una piattaforma di condivisione, ricerche in rete guidate, al fine di esplorare le possibilità offerte dalla piattaforma stessa, esercitazioni pratiche in piccolo gruppo per presentare la realtà universitaria e condividerla con altri studenti (a distanza) in un progetto attivato a tale scopo, simulazione di progetti didattici con l'ausilio di programmi free dedicati e utilizzabili concretamente nelle classi. 

Sono previsti contributi personali di ambasciatori eTwinning di entrambi gli ordini di scuola, per la presentazione dell'esperienza eTwinning e la condivisione dei materiali, al fine di definire il ruolo dell'insegnante eTwinner e inserire gli studenti  nei progetti delle classi/sezioni di scuola primaria e dell'infanzia.

Nel primo semestre le lezioni si svolgeranno con modalità DAD (didattica a distanza).

PROGRAMMA/CONTENUTO

Presentazione delle piattaforma e delle varie possibilità che la stessa offre all'interno di tre diversi livelli: Homepage, eTwinning live, Twinspace. Analisi delle possibilità di formazione professionale (in presenza e on line) e  dei riconoscimenti che si possono ottenere. 

Iscrizione degli studenti alla piattaforma per condividere idee e progetti, in un Twinspace (spazio di gemellaggio).

eTwinning alla scuola dell'infanzia : progetti e modalità di lavoro.

eTwinning alla scuola primaria : progetti e modalità di lavoro.

Utilizzo di tools per presentare i progetti e le attività svolte nelle classi al fine di condividerle sulla piattaforma. (Powtoon, Kizoa, Movie maker). Utilizzo del coding.

Il ruolo dell'insegnante eTwinner: osservazione, facilitazione, mediazione, ascolto attivo.

I rischi legati all'uso della rete nella didattica e alle modalità per coinvolgere gli alunni di scuola primaria e dell'infanzia sull'eSafety.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

 

Sitografia

  • www.etwinning.net
  • www.etwinning.it 
  • https://europa.eu/learning-corner/home_it
  • Let’s go toEurope
  • Utilizzo di tools quali :
  •  Menti meter
  •  Kahoot
  • Code.org
  • Powtoon
  • Happy on life
  • Learning designer
  • Story Jumper

Video tratti da  da Co.lab, Teacher academy facenti parte dello School Education Gateway, piattaforma online dell'Unione europea per insegnanti, dirigenti scolastici, ricercatori, educatori di insegnanti, politici e altri professionisti che lavorano nel campo dell'istruzione scolastica, tra cui l'educazione e la cura della prima infanzia (ECEC).

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, previa richiesta via email: bormidanna@gmail.com (Anna Bormida) e armanda.magioncalda@icstaglieno.edu.it (Armanda Magioncalda)  

LEZIONI

Modalità didattiche

Il laboratorio prevede l'introduzione e la presentazione delle tematiche da parte delle docenti attraverso video e presentazioni, cui seguiranno esercitazioni in piccolo gruppo e individuali, simulazioni e ricerche in rete e produzione da parte degli studenti di progetti personali e di gruppo.

Saranno proposte discussioni su temi legati all'uso delle tecnologie e di una piattaforma di condivisione, ricerche in rete guidate, al fine di esplorare le possibilità offerte dalla piattaforma stessa, esercitazioni pratiche in piccolo gruppo per presentare la realtà universitaria e condividerla con altri studenti (a distanza) in un progetto attivato a tale scopo, simulazione di progetti didattici con l'ausilio di programmi free dedicati e utilizzabili concretamente nelle classi. 

Sono previsti contributi personali di ambasciatori eTwinning di entrambi gli ordini di scuola, per la presentazione dell'esperienza eTwinning e la condivisione dei materiali, al fine di definire il ruolo dell'insegnante eTwinner e inserire gli studenti  nei progetti delle classi/sezioni di scuola primaria e dell'infanzia.

Nel primo semestre le lezioni si svolgeranno con modalità DAD (didattica a distanza).

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgeranno nel 1° semestre. Saranno attivati tre gruppi, uno al giovedì pomeriggio, uno al venerdì pomeriggio e uno al sabato mattina.

Il gruppo 1 svolgerà la sua attività il venerdì' pomeriggio a partire dalla prima settimana di ottobre, così come il gruppo 3 del sabato mattina.

Il gruppo 2 svolgerà le attività nel mese di novembre/dicembre al giovedì.

Gli orari non sono al momento definitivi.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

ETWINNING E INNOVAZIONE DIDATTICA

ESAMI

Modalità d'esame

Registrazione, Scritto, Orale

Non è previsto esame, ma la frequenza obbligatoria del laboratorio. Minimo ore richieste per l'idoneità è di 13 ore.

Modalità di accertamento

Non è previsto esame, ma lo svolgimento di esercitazioni nel corso del laboratorio.