VALUTAZIONE DELLA POTENZIALITÀ DEI SUOLI

VALUTAZIONE DELLA POTENZIALITÀ DEI SUOLI

_
iten
Codice
65726
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
3 cfu al 1° anno di 9006 PROGETTAZIONE DELLE AREE VERDI E DEL PAESAGGIO (LM-3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
AGR/13
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (PROGETTAZIONE DELLE AREE VERDI E DEL PAESAGGIO)
periodo
1° Semestre
moduli
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il modulo offre agli studenti gli elementi di base per poter apprezzare e valutare il suolo come elemento del paesaggio e dell’ambiente. Tratta delle caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche che permettono al suolo di svolgere le sue funzioni. Vengono fornite anche le conoscenze operative essenziali per lo studio del suolo in campo e in laboratorio. Particolare attenzione viene data ai suoli di aree urbane, periurbane e di aree dismesse poiché più spesso interessati ad interventi di riqualificazione paesaggistica.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Conoscenza dei  processi  naturali che governano la genesi, la qualità e la distribuzione della risorsa suolo in relazione all'evoluzione del paesaggio.
Acquisizione degli strumenti minimi necessari per valutare le potenzialità del suolo nei diversi pedo-ambienti, con particolare riferimento ai servizi ecosistemici e alla capacità d’uso dei suoli.
Acquisizione degli elementi di base della fisica del suolo necessari per la valutazione della sua vulnerabilità.

Modalità didattiche

Il corso prevede una serie di lezioni frontali ed una esercitazione in campo, nel corso della quale gli studenti, organizzati in gruppi di lavoro, applicheranno le competenze acquisite nei 4 moduli che compongono il corso. L’esercitazione darà origine ad un elaborato che sarà oggetto di valutazione in sede di esame finale, anche attraverso una presentazione orale.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso affronterà i seguenti argomenti:
- I fattori di formazione del suolo
- I processi pedogenetici di base
- Relazioni tra suolo e forme del paesaggio
- Elementi di Tassonomia del Suolo (Keys to Soil Taxonomy, World Reference Base for Soil Resources)
- La capacità d’uso dei suoli
- Il suolo e i servizi ecosistemici
- La vulnerabilità del suolo all’erosione

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- Sanesi G.. Elementi di Pedologia. Calderini, Bologna, 2000
- Curtaz F., Filippa G., Freppaz M., Stanchi S., Zanini E., Costantini E.A.C.. Guida Pratica di Pedologia: Rilevamento di campagna, principi di conservazione e      recupero dei suoli,  I.A.R.,  Aosta, 2012. (http://www.iaraosta.it/UploadDocs/898_NAPEA_Manuale_pedologia.pdf)

DOCENTI E COMMISSIONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso prevede una serie di lezioni frontali ed una esercitazione in campo, nel corso della quale gli studenti, organizzati in gruppi di lavoro, applicheranno le competenze acquisite nei 4 moduli che compongono il corso. L’esercitazione darà origine ad un elaborato che sarà oggetto di valutazione in sede di esame finale, anche attraverso una presentazione orale.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Prof. Michele Freppaz