SMART AND SAFE LOGISTICS

SMART AND SAFE LOGISTICS

_
iten
Codice
90491
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 2° anno di 10377 SAFETY ENGINEERING FOR TRANSPORT, LOGISTICS AND PRODUCTION (LM-26) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/05
LINGUA
Inglese
SEDE
GENOVA (SAFETY ENGINEERING FOR TRANSPORT, LOGISTICS AND PRODUCTION)
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso di smart and safe logistics fornisce alcune competenze specialistiche sui sistemi logistici e di trasporto commerciale, con un focus particolare sui sistemi di trasporto automatizzati. Il corso è molto pratico e tra gli obiettivi include l’acquisizione di competenze nell’utilizzo di software di simulazione. Durante il corso viene anche affrontato il problema della sicurezza nei trasporti con particolare riferimento al trasporto di merci pericolose

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

The aim of the course is providing the basic knowledge of smart intermodal and automated transport systems and of the relevant technologies. In particular, the methodologies for performance estimation and optimization, both in passenger and freight transport will be provided.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine del corso lo studente ha acquisito un insieme di nozioni per l’analisi e la gestione di sistemi logistici e di trasporto “smart” e automatizzati. Il corso viene svolto in laboratorio e questo consente allo studente di imparare ad utilizzare in diretta software di simulazione e altri strumenti software.

PREREQUISITI

Non è richiesto alcun prerequisito specifico.

Modalità didattiche

Le lezioni vengono svolte nel laboratorio di ingegneria dei sistemi di trasporto. Durante le lezioni il docente proietta e illustra delle slide (che vengono messe a disposizione degli studenti tramite Aulaweb in genere prima della lezione) sui vari argomenti del corso. Nelle parte relativa ai modelli di simulazione per sistemi logistici il docente mostra il funzionamento di alcuni software che possono essere utilizzati contemporaneamente anche dagli studenti.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Introduzione ai sistemi logistici e di trasporto commerciale
  • Modelli di simulazione per sistemi logistici
  • Sistemi logistici e di trasporto automatizzati
  • Le problematiche di sicurezza nei sistemi logistici e di trasporto
  • Il trasporto delle merci pericolose

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve su appuntamento (scrivere una email per fissare l’appuntamento). Il ricevimento è svolto con modalità a distanza o su appuntamento in presenza, nel rispetto delle misure di prevenzione sanitaria dettate dalle norme in vigore al momento del ricevimento.

Commissione d'esame

DAVIDE GIGLIO (Presidente)

NICOLA SACCO

FRANCESCO REBORA

ALICE CONSILVIO

ANGELA DI FEBBRARO

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni vengono svolte nel laboratorio di ingegneria dei sistemi di trasporto. Durante le lezioni il docente proietta e illustra delle slide (che vengono messe a disposizione degli studenti tramite Aulaweb in genere prima della lezione) sui vari argomenti del corso. Nelle parte relativa ai modelli di simulazione per sistemi logistici il docente mostra il funzionamento di alcuni software che possono essere utilizzati contemporaneamente anche dagli studenti.

INIZIO LEZIONI

Nell’anno accademico 2020/21 il corso è nel secondo semestre (che inizia la settimana del 22-26 febbraio 2021). Consultare l’orario definitivo per il giorno e l’ora della prima lezione.

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova pratica che si svolge nel laboratorio di ingegneria dei sistemi di trasporto e una discussione orale.

Modalità di accertamento

La valutazione dello studente viene effettuata tramite una prova pratica in cui viene chiesto allo studente di utilizzare ed eventualmente modificare alcuni modelli di sistemi logistici. Lo studente deve dimostrare di aver acquisito comprensione e conoscenza sufficienti di quanto illustrato a lezione e di saper utilizzare gli strumenti per l’analisi e la gestione dei sistemi logistici.

ALTRE INFORMAZIONI

Per una corretta programmazione degli appelli, è obbligatori iscriversi all’esame almeno 3 giorni prima.