MODELLING AND CONTROL OF TRAFFIC SYSTEMS

MODELLING AND CONTROL OF TRAFFIC SYSTEMS

_
iten
Codice
90444
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
5 cfu al 1° anno di 10377 SAFETY ENGINEERING FOR TRANSPORT, LOGISTICS AND PRODUCTION (LM-26) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-INF/04
LINGUA
Inglese
SEDE
GENOVA (SAFETY ENGINEERING FOR TRANSPORT, LOGISTICS AND PRODUCTION)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

The goal of this course is that of developing and applying modeling and optimization tools to solve problems dealing with performance analysis and optimization of traffic networks. Different classes of dynamic models of traffic networks will be presented, based on various assumptions about the architecture for information exchange among the decision makers. Real time control problems are considered and possible control schemes are presented. The application of such schemes is discussed also with respect to the computational requirements and the needs for communication.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L'obiettivo del corso è quello di fornire all'allievo  gli strumenti concettuali e metodologici per la modellistica dei sistemi di traffico veicolare. Su questa base verranno sviluppati problemi di analisi e di controllo dei sistemi di traffico. Verrà data particolare enfasi alla dipendenza dei modelli e dei problemi di controllo dalle assunzioni relative alla possibilità di comunicazione terra-veicolo e viceversa. Al termine del corso l'allievo sarà in grado di rappresentare tramite modelli dinamici sistemi di traffico veicolare e di formalizzare e risolvere, con l'ausilio di opportuni strumenti informatici, problemi di ottimizzazione delle prestazioni e di controllo in tempo reale.

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni al computer.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Modelli macroscopici di traffico veicolare su singolo link. Modelli a tempo e spazio continui. Modelli discretizzati Modelli di reti di traffico. Problemi di controllo di reti di traffico. Controllo decentralizzato. Cenno ai modelli di secondo ordine.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Verranno forniti agli studenti gli appunti del corso che conterranno numerosi riferimenti bibliografici.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento.

Commissione d'esame

RICCARDO MINCIARDI (Presidente)

ANGELO ALESSANDRI (Presidente)

ROBERTO SACILE

DAVIDE GIGLIO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni al computer.

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale, che può includere anche una discussione delle relazioni presentate dagli studenti sulle esercitazioni al computer svolte in classe.

Modalità di accertamento

Si verificherà la capacità, da parte degli allievi, di impostare e risolvere semplici problemi di modellistica e controllo, analoghi a quelli affrontati a lezione.

Durante l'esame si accerterà anche l'acquisizione delle competenze di base fornite durante il corso.