MODULO DI TECNOLOGIA MECCANICA

MODULO DI TECNOLOGIA MECCANICA

_
iten
Codice
66345
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 1° anno di 9269 INGEGNERIA MECCANICA - PROGETTAZIONE E PRODUZIONE (LM-33) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/16
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA MECCANICA - PROGETTAZIONE E PRODUZIONE)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il modulo di teconologia fornisce approfondimenti sulle lavorazioni per taglio e per abrasione, sui processi ad inviluppo (ruote dentate e controlli metrologici), sulle macchine a CN e loro programmazione (codici ISO), sull'ottimizzazione delle lavorazioni, sui processi non tradizionali, su EDM, Rapid Prototyping e Reverse Engineering.

Modalità didattiche

Il corso è basato su lezioni con esercitazioni in aula e in laboratorio di macchine utensili.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Principi sulla meccanica del taglio: cinematica e dinamica; vita utensili; fluidi da taglio; lavorabilità. Classificazione delle macchine utensili. Tornitura: geometria e rappresentazioni dell’utensile mono-tagliente; modellazione della microgeometria superficiale; operazioni di tornitura; tipi di torni; forze e potenza di taglio; deformazioni elastiche. Fresatura: geometrie delle frese; taglio in opposizione ed in concordanza; traiettorie cicloidali; spessore del truciolo; operazioni di fresatura; taglio di ruote dentate; tipi di fresatrici; potenza di taglio massima e media. Foratura: utensili; geometria delle punte elicoidali; tipi di trapanatrici; forze, coppia e potenza di taglio. Alesatura: utensili, macchine. Lavorazioni con moto rettilineo: leggi del moto; macchine e lavorazioni.  Rettificatura: mole, loro designazione; abrasivi e cementi; geometria della formazione di truciolo; forze e potenza; macchine e operazioni di rettifica; rettifica senza centri. Taglio delle ruote dentate: dentature dritte ed elicoidali; parametri e controlli metrologici; processi ad inviluppo; taglio mediante creatore; errori geometrici. Controllo numerico delle macchine utensili: macchine a CN; tipi di controllo; interpolazioni; programmazione, codici ISO. Valutazioni economiche delle lavorazioni: tempi e costi per un lotto; algoritmi di ottimizzazione. Principali processi di lavorazione non tradizionali: AJM, USM, EDM, ECM, LBM. Tecnologie additive di lavorazione. Reverse engineering: procedure, scansione 3D, modelli CAD.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

P.M. Lonardo, Lezioni di Tecnologia Meccanica, 2009;

M. Santochi, F. Giusti, Tecnologia meccanica, Casa Editrice Ambrosiana, 2004

B.W. Niebel, A.B. Draper, R.A. Wysk, Modern Manufacturing Process Engineering, McGraw-Hill, 1986;

G. Chryssolouris, Laser Machining, Springer-Verlag, 1991.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ENRICO LERTORA (Presidente)

ALESSANDRO BRUZZONE (Presidente)

CHIARA MANDOLFINO

CARLA GAMBARO

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso è basato su lezioni con esercitazioni in aula e in laboratorio di macchine utensili.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

MODULO DI TECNOLOGIA MECCANICA

ESAMI

Modalità d'esame

Per l’ammissione all’esame, che è orale, occorre presentare su sito internet, per la correzione automatica, tre esercitazioni di laboratorio.

ALTRE INFORMAZIONI

Propedeuticità :

Conoscenze di base di fisica e di tecnologia meccanica.