MODULO DI IMPIANTI MECCANICI

MODULO DI IMPIANTI MECCANICI

_
iten
Codice
72552
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 2° anno di 8784 INGEGNERIA MECCANICA (L-9) LA SPEZIA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/17
LINGUA
Italiano
SEDE
LA SPEZIA (INGEGNERIA MECCANICA )
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Fornire una solida preparazione sulla tematiche degli impianti industriali e meccanici dalla progettazione alla gestione ed ottimizzazione dei processi.

Ubicazione impianto industriale, plant layout, fabbricati industriali, trasporti interni, carroponte, carrelli, trasporti a rulli, nastri trasportatori, elevatori, trasporti a catena, AGV, trasporti pneumatici, magazzini, gestione delle scorte, manutenzione, logistica esterna, modellazione e simulazione dei processi produttivi.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire agli studenti gli elementi di base tecnico-economici per la progettazione e gestone degli impianti meccanici attraverso differenti metodologie e tecniche qualitative e quantitative, volte alla corretta rappresentazione e dimensionamento e utilizzazione di processi, spazi e risorse.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

vedi programma di dettaglio

Modalità didattiche

Lezioni,esercitazioni,laboratorio e corsi integrativi

Il materiale e didattico è costituito da lucidi, appunti e altro materiale raccolto dal docente da pubblicazioni, documenti di pubblico dominio, siti internet e dalla normativa vigente. Ogni serie di lucidi riporta in calce la bibliografia e le fonti citate ove queste sono state identificate, per materiali raccolti dalla rete dove non è stato possibile identificare l'autore o il titolare dei diritti di autore è stata apposta la dicitura "materiale non riconducibile al titolare di diritti di autore" nel caso fosse in seguito identificabile detto materiale si prega segnalare la fonte al docente per l'aggiornamento delle fonti.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Parte I

  1. Ubicazione impianti industriali
  2. Plant layout
  3. Fabbricati industriali

Parte II

  1. Trasporti Interni
  2. Carroponte
  3. Carrelli 
  4. Trasportatori a rulli
  5. Nastri trasportatori
  6. Elevatori
  7. Trasportatori a catena
  8. AGV
  9. Trasporti pneumatici

Parte III

  1. Magazzini
  2. Gestione materiali a scorta

Parte IV

  1. Manutenzione

Parte V

  1. Modelli di Simulazione

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Armando Monte, Elementi di Impianti Industriali Volume 1, Edizioni Libreria Cortina, Torino.
  • Arrigo Pareschi, Impianti Industriali, Criteri di scelta, progettazione e realizzazione, Ed. Esculapio - Progetto Leonardo, Bologna.
  • Carmine Bianchi, Modelli di System Dynamics per il miglioramento della performance aziendale, Ed. IPSOA Gruppo Wolters Kluwer, Milano.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ALESSANDRO BRUZZONE (Presidente)

LORENZO DAMIANI (Presidente)

ROBERTO REVETRIA

PIETRO GIRIBONE

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni,esercitazioni,laboratorio e corsi integrativi

Il materiale e didattico è costituito da lucidi, appunti e altro materiale raccolto dal docente da pubblicazioni, documenti di pubblico dominio, siti internet e dalla normativa vigente. Ogni serie di lucidi riporta in calce la bibliografia e le fonti citate ove queste sono state identificate, per materiali raccolti dalla rete dove non è stato possibile identificare l'autore o il titolare dei diritti di autore è stata apposta la dicitura "materiale non riconducibile al titolare di diritti di autore" nel caso fosse in seguito identificabile detto materiale si prega segnalare la fonte al docente per l'aggiornamento delle fonti.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

MODULO DI IMPIANTI MECCANICI

ESAMI

Modalità d'esame

Esame scritto di progettazione meccanica di un impianto, relazione dello studente su un impianto a scelta, esame orale.

Le date di appello si riferiscono all''esame scritto, in tale data é possibile sostenere l''esame orale per gli studenti che hanno avuto corretta la prova scritta con votazione maggiore di 17/30.

Lo scritto ha durata di un anno dalla data dell''esame.

I risultati dello scritto sono pubblicati su Aulaweb.

Modalità di accertamento

  1. Prova scritta di progettazione (nastro trasportatore o trasporto pneumatico)
  2. Prova orale (un argomento a scelta del candidato e 3 domande del docente)
  3. Esercitazione (facoltativa)

ALTRE INFORMAZIONI

Propedeuticità :

Elementi di statistica, fisica tecnica.