LINGUA E TRADUZIONE RUSSA II (LM)

LINGUA E TRADUZIONE RUSSA II (LM)

_
iten
Codice
65040
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
12 cfu al 2° anno di 8743 TRADUZIONE E INTERPRETARIATO (LM-94) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/21
LINGUA
Russo
SEDE
GENOVA (TRADUZIONE E INTERPRETARIATO )
periodo
Annuale
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Vedi Lingua e Traduzione Russa I

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso, svolto in lingua, è mirato a perfezionare a livello teorico e pragmatico le generali competenze bilingui, con particolare attenzione alla terminologia della giurisprudenza e dell'economia. Gli studenti lavoreranno in traduzione attiva e passiva, raffinando le tecniche di revisione testuale attraverso la riflessione sulla lingua e sulla marcatezza funzionale delle unità traduttive. Il corso sarà affiancato un modulo avanzato di tecniche di interpretazione orale, con l'addestramento delle strategie adottate nell'interpretazione di conferenza.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Vedi Lingua e Traduzione Russa I

Modalità didattiche

Vedi Lingua e Traduzione Russa I

PROGRAMMA/CONTENUTO

MODULO TEORICO

Il corso TEORICO verte su testi poetici di media complessità, al fine di approfondire le componenti pragmatiche, idiomatiche e le tecniche della scrittura espressiva. In particolare, si lavorerà sui "gariki" di Igor' Guberman, a partire da un modello reale (v. bibliografia), sulla base del quale - previa libera selezione di un corpus individuale - gli studenti dovranno esercitarsi a produrre testi f-equivalenti in lingua italiana. Verranno apprese in modalità pratico-applicativa le tecniche di traduzione e di analisi contrastiva. Particolare importanza ha l'identificazione delle marcatezze del testo di arrivo per affinare la sensibilità ai registri, alla retorica e alle rispettive violazioni. 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Per il modulo teorico:

Guberman I., 2020, Quartine - gariki, Rovigo, Il ponte del sale, (traduzione e cura di L. Salmon)

Salmon L., 2015, "Melancholic Humor, Skepticism and Reflective Nostalgia. Igor’ Guberman’s Poetics of Paradox”, in Dickinson S.-Salmon L., Melancholic Identities, Toska and Reflective Nostalgia

Salmon L., 2013, «Smech nad otčajaniem svoim». O «garikach» I. Gubermana i jumorističeskoj stilizacii toski. In: Kesarevo Kesarju. Scritti in onore di Cesare G. De Michelis. A cura di Marina Ciccarini, Nicoletta Marcialis, Giorgio Ziffer. Firenze: Firenze University Press, 2014, p. 365-375. (il pdf verrà fornito dalla docente).

Case Studies from Russian and Russian-Jewish Culture, downolad gratuito: 

https://fupress.com/catalogo/melancholic-identities-itoska-i-and-reflective-nostalgia/2858

In rete è accessibile un corpus sterminato di gariki. Per qualsiasi cosa, la docente supporterà il reperimento dei materiali.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Durante il primo semestre, causa pandemia, i ricevimenti saranno telefonici: l'appuntamento telefonico avverrà prenotandosi per mail la prima volta e poi direttamente su whatsapp o per sms. Nel secondo semestre saranno bisettimanali, nello studio della docente, aperti a tutti gli studenti.

Ricevimento: Consultare la pagina personale sul sito di Dipartimento

Ricevimento: Consultare la pagina personale sul sito di Dipartimento

Ricevimento: Consultare la pagina personale sul sito di Dipartimento

LEZIONI

Modalità didattiche

Vedi Lingua e Traduzione Russa I

INIZIO LEZIONI

ORARIO MAGISTRALE I-2 anno LM94:

1* semestre:

inizio: 30 settembre

MODULO TEORICO (Prof. L.P. Salmon): inizio 2 ottobre: merc. 16-17 (aula E) 

TRADUZIONE ECONOMICA (Dott. D.E. Kotelnikova): inizio 2 ottobre: merc. 17-19 (aula E)

REVISIONE TESTUALE (Dott. R.Z. Salakohva): inizio 3 ottobre: giov. 12-14 (aula F)

INTERPRETAZIONE 1° ANNO (Dott. R.Z. Salakhova): inizio 4 ottobre: ven. 10-12 (aula C)

 

2° semestre; 

MODULO TEORICO (Prof. L.P. Salmon):  inizio 19 febbraio: 15-17 (aula E)

TRADUZIONE ECONOMICA (Dott. D.E. Kotelnikova): inizio 19 febbraio: 17-19 (aula E)

REVISIONE TESTUALE (Dott. R.Z. Salakohva): inizio 20 febbraio: giov. 12-14 (aula F)

INTERPRETAZIONE 1° ANNO (Dott. R.Z. Salakhova): inizio 21 febbraio: ven. 10-12 (aula C)

INTERPRETAZIONE 2° ANNO (Dott. C.A. Pozzi): inizio 17 febbraio: lun. 13-15 (aula D), merc. 12-14 (aula A)

 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

LINGUA E TRADUZIONE RUSSA II (LM)

ESAMI

Modalità d'esame

Il corso prevede cinque prove:

Modulo Teorico: 1) prova scritta di lingua (durata 1 ora), comprensiva di 4 o 5 esercizi, il cui contenuto rispecchierà il lessico e la grammatica analizzati a lezione (sul testo dovlatoviano); 2) prova orale di traduzione a vista dall'italiano in russo.

Traduzione specializzata: 3) prova scritta di traduzione verso russo (durata 1 ora, senza dizionari), il cui contenuto rispecchierà la terminologia, la fraseologia e la grammatica analizzati a lezione.

Revisione testuale: 4) prova scritta di traduzione verso russo (durata 1 ora, senza dizionari), il cui contenuto rispecchierà la terminologia, la fraseologia e la grammatica analizzati a lezione.

Interpretazione: 5) prova pratica di traduzione consecutiva (simulazione) dal russo in italiano (durata massima della sequenza: 10 minuti), il cui contenuto rispecchierà la terminologia, la fraseologia e la grammatica analizzati a lezione.

Modalità di accertamento

La prova sarà relativa alla selezione in accesso e comprenderà la riformulazione in russo (30 min) di un testo dialogico in italiano, mirata a valutare le competenze: lessicali, grammaticali, sintattiche, pragmatiche, ortografiche.