LETTERATURA E CULTURA FRANCESE II

LETTERATURA E CULTURA FRANCESE II

_
iten
Codice
61277
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
9 cfu al 2° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/03
LINGUA
Francese
SEDE
GENOVA (LINGUE E CULTURE MODERNE )
periodo
Annuale
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone di analizzare in dettaglio, nel quadro di una visione generale storica e letteraria, alcune opere fondamentali sia per il loro valore estetico che per la qualità innovativa e fondante di nuovi modi di concepire l'opera letteraria

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Al termine del corso lo studente conosce in maniera soddisfacente le problematiche generali e singoli aspetti della storia della letteratura. E' in grado di comprendere e tradurre testi in lingua originale, ha acquisito le conoscenze teoriche di base necessarie per poter affrontare l'interpretazione critica dei loro contenuti ed è in grado di commentare e esporre testi secondo metodologie specifiche per l'analisi del testo letterario.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine dell'insegnamento lo studente:

1) conosce le linee generali della storia letteraria tra I Settecento e il primo Noveento,

2) è in grado di riconoscere le opere dei grandi autori della letteratura francese

3) , sa esprimersi in un francese essenziale ma corretto,

4) sa mettere in relazione le opere con l'epoca storica,

5) sa distinguere  le caratteristiche dei grandi movimenti letterari. 

6) sa definire le caratteristiche dei grandi movimenti letterari.

 

PREREQUISITI

Lo studente deve essere in grado, con l'aiuto del docente, di leggere testi in lingua francese, deve avere nozioni di storia e geografia dell'Europa. Deve sapersi esprimere in italiano e in un francese di base.

Modalità didattiche

Lezioni frontali con il supporto di aulaweb.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Per le prime 36 ore: Excursus sui pricipali auori dell'Ottocento e Novecento: Mme de Staël, Benjamin Constant, Chateaubriand, Lamartine, Vigny, Hugo, Balzac, Stendhal, Baudelaire, Flaubert, Zola, Maupassant, Verlaine, Rimbaud, Mallarmé, Apollinaire. (manuale Lagarde-Michard éd. Bordas: pagine di riferimento in aula web).

Per le restanti 18 ore:

Le 18 h di approfondimento previste per il secondo semestre avranno per oggetto un excursus sulla teoria del romanzo francese nell’Ottocento e nel Novecento. Saranno letti e analizzati a lezione brani estratti da testi teorici (saggi e paratesti) dei principali movimenti letterari e autori.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

​ In generale, gli appunti presi durante le lezioni e il materiale su aul@web saranno sufficienti per la preparazione dell'esame.
I libri sotto indicati sono suggeriti come testi di appoggio e bibliografia di riferimento:

 

Lagarde-Michard (XVIIe, XVIII, XIX, XX e siècle, edizioni Bordas, per gli autori di riferimento e

Franco Fiorentino, Introduzione a Balzac, Bari, Laterza 1997, Fr cr XIX Ba 31

Mariolina Bertini, Proust e la teoria del romanzo, Bollati Boringhieri 1996

P. Chartier, Introduction aux grandes théories du roman, Paris, Bordas, 1990

H. Coulet (dir.), Idées sur le roman. Textes critiques sur le roman français XIIe-XXe siècle, Paris, Larousse « Textes essentiels », 1992.

Y. Reuter, Introduction à l’analyse du roman, Paris, Dunod, 1996

V. Jouve, La Poétique du roman, Paris, SEDES,1997

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali con il supporto di aulaweb.

 

INIZIO LEZIONI

come da manifesto

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

LETTERATURA E CULTURA FRANCESE II

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame consiste in un colloquio per i primi 6 CFU

Per i successivi 3 CFU fare riferimento al modulo mutuato dal III anno della prof. Bricco

Modalità di accertamento

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Al termine dell'insegnamento lo studente:

Per il corso da 6 CFU lo studente dovrà essere capace di:

  1. Muoversi con agilità nel panorama storico e letterario dal Seicento al Noecento
  2. Saper leggere e tradurre correttamente brani di autore,
  3. Saper mettere in atto strategie argomentative e non solo mnemoniche per risalire al secolo di provenienza.
  4. Saper esprimersi in un francese essenziale ma corretto, con l’uso di nessi sintattici.
  5. Saper riflettere sulle caratteristiche dei grandi movimenti letterari individuando gli elementi dinamici
  6. Saper definire con argomentazioni le caratterisiche dei grandi movimenti letterari

Per il corso da 3 CFU fare riferimento alla prof. Bricco

ALTRE INFORMAZIONI

Iscrizione necessaria su aulaweb.

Orario lezioni 

Martedì 11.00-13.00 Aula Magna Via delle fontane

Venerdì 9.00-10.00 Aula 15 Albergo dei Poveri