LINGUA PORTOGHESE III

LINGUA PORTOGHESE III

_
iten
Codice
65223
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
9 cfu al 3° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/09
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LINGUE E CULTURE MODERNE )
periodo
Annuale
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’esame da 9 cfu prevede:

- Modulo teorico di 30 ore (prof.ssa Caporali),

- Lettorato annuale a cadenza bisettimanale (prof.ssa de Andrade).

Il Modulo teorico – Portoghese extraeuropeo: espansione, prestiti, lessico e innovazioni fonetiche e morfo-sintattiche – si terrà nel secondo semestre. Salvo nuove indicazioni ministeriali, le lezioni si svolgeranno in presenza.

Il contenuto del Modulo pratico verrà precisato più avanti dalla prof.ssa de Andrade.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

La disciplina ha come scopo quello di sviluppare le competenze traduttive attraverso la ricerca di parametri cognitivi. Tali competenze corrisponderanno allo sviluppo complesso di abilità e conoscenze, in funzione soprattutto della traduzione letteraria.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Scopo del corso è affinare la sensibilità linguistica degli studenti e potenziarne le nozioni acquisite nell’ambito dello studio del portoghese nelle sue varianti principali, europeo e brasiliano, portandoli al livello C1.

La frequentazione del Modulo teorico e lo studio dei materiali condivisi permetterà agli studenti di:

- conoscere tempi e modalità dell’imposizione del portoghese nelle ex colonie;

- riconoscere i prestiti determinati dal contatto fra portoghese europeo e lingue presenti nei territori extraeuropei occupati o sfruttati commercialmente;

- conoscere le principali differenze morfo-sintattiche, fonetico-fonologiche e lessicali fra portoghese europeo e varianti extraeuropee, con particolare attenzione per il brasiliano;

- interrogarsi, per quanto riguarda il brasiliano, sulla sua eventuale “promozione” a lingua autonoma e sull’opportunità dell’Accordo ortografico siglato tra i paesi di lingua portoghese.

Notizie più dettagliate circa il programma di Lettorato III saranno fornite dalla prof.ssa Carla de Andrade.

PREREQUISITI

- Conoscenza intermedia del portoghese (B1).

Modalità didattiche

Salvo diversa indicazione, le lezioni del Modulo teorico si svolgeranno in presenza; per la distribuzione dei materiali didattici, si farà riferimento alla piattaforma Aulaweb.

Il Lettorato è annuale e avrà cadenza bisettimanale. 

 

 

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il modulo teorico di 30 ore si propone di:

- potenziare la sensibilità linguistica degli studenti acquisita nell’ambito degli studi di portoghese;

- conoscere le varianti del portoghese europeo, con particolare attenzione per il brasiliano, padroneggiando quelle divergenze storico-evolutive che produrrano schemi di riferimento parzialmente differenti tanto a livello morfo-sintattico che fonetico-fonologico e lessicale;

- porsi la questione di una eventuale promozione a lingua autonoma del brasiliano e interrogarsi circa l'utilità dell'Accordo ortografico raggiunto dai paesi di lingua portoghese - entrambe questioni molto dibattute e poco interpretabili in maniera lineare o semplicistica. 

Il programma del lettorato verrà precisato più avanti dalla prof.ssa Carla de Andrade.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Dispense e altro materiale verranno distribuiti a lezione. Si consiglia quindi la frequenza, che però non è obbligatoria.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: - L'orario di ricevimento in presenza (studio di Palazzo Serra, p.zza S. Sabina) verrà fornito più avanti, quando le condizioni lo permetteranno. Il recapito e-mail è: virginiaclara.caporali@unige.it. 

Commissione d'esame

VIRGINIACLARA CAPORALI (Presidente)

MARIA DULCE PAULINO GOMES CORREIA

ROBERTO FRANCAVILLA

LEZIONI

Modalità didattiche

Salvo diversa indicazione, le lezioni del Modulo teorico si svolgeranno in presenza; per la distribuzione dei materiali didattici, si farà riferimento alla piattaforma Aulaweb.

Il Lettorato è annuale e avrà cadenza bisettimanale. 

 

 

 

INIZIO LEZIONI

Secondo semestre.

 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

LINGUA PORTOGHESE III

ESAMI

Modalità d'esame

Orale con possibilità di verifiche intermedie anche scritte.