PARTE II - ECONOMIA AZIENDALE PER I SERVIZI SOCIALI

PARTE II - ECONOMIA AZIENDALE PER I SERVIZI SOCIALI

_
iten
Ultimo aggiornamento 01/07/2020 06:13
Codice
84325
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 2° anno di 8711 SERVIZIO SOCIALE E POLITICHE SOCIALI (LM-87) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/07
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SERVIZIO SOCIALE E POLITICHE SOCIALI )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

management nei servizi sociali e socio sanitari

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’insegnamento ha per oggetto lo studio dei principi e delle logiche di funzionamento dei sistemi aziendali e l’applicazione dei principi della valutazione economica ai servizi socio-sanitari.

Gli studenti svilupperanno competenze nell’ambito dell’economia socio-sanitaria e disporranno di metodologie di valutazione economica e di strumenti di analisi utili per prendere decisioni compatibili con il miglior utilizzo delle risorse.

Il corso si propone di fornire agli studenti una conoscenza di base dei principi e delle logiche di funzionamento dei sistemi aziendali con l’obiettivo di comprendere e applicare gli strumenti propri del ragionamento economico alla valutazione dei servizi socio-sanitari offerti sia a livello locale sia nazionale. Verranno forniti gli strumenti concettuali per la comprensione e l’analisi del mercato dei servizi sociali e della salute ed analizzate soluzioni a problemi capaci di conciliare gli obiettivi di universalismo, equità e sostenibilità economica in un contesto di risorse scarse, anche attraverso confronti internazionali dei diversi sistemi socio-sanitari.

Nello specifico il corso si propone di esaminare il sistema delle operazioni aziendali e le logiche che guidano la costruzione del bilancio di esercizio e la sua interpretazione. Inoltre, saranno esaminati i principi fondamentali delle politiche di redistribuzione del reddito e di gestione delle risorse pubbliche per la fornitura di servizi in ambito socio-sanitario.

Al termine del corso lo studente sarà in grado di:

  • comprendere e valutare i fenomeni economici che guidano le scelte nel variegato mondo del mercato dei servizi sociali e della salute;
  • comprendere e interpretare criticamente le diverse tipologie di intervento pubblico in ambito socio-sanitario;
  • conoscere le attività e gli obiettivi del SSN e delle istituzioni locali nel quale gli studenti si troveranno ad operare, con particolare riferimento agli aspetti istituzionali e ai piani strategici;
  • individuare i fattori influenti sulla dinamica di domanda/offerta dei servizi socio-sanitari e le sfide del futuro per garantire la sostenibilità del sistema;
  • acquisire la padronanza delle tecniche di valutazione economica e gli strumenti interpretativi degli interventi socio-sanitari per prendere decisioni in modo informato conciliando equità, efficacia e contenimento dei costi;
  • descrivere i principi di gestione e organizzazione dei servizi socio-sanitari, attraverso l’individuazione di best practice e piani strategici.

Modalità didattiche

L'insegnamento si articola in:

  • lezioni frontali finalizzate all’apprendimento dei concetti economico-aziendali e della valutazione economica dei servizi socio-sanitari
  • esercitazioni dedicate allo svolgimento di specifiche applicazioni

Presente su Aulaweb.

Qualora l'emergenza sanitaria connessa al COVID-19 dovesse prolungarsi e non fosse possibile svolgere l'attività didattica in presenza, si adotteranno le modalità didattiche specificate nella pagina Aulaweb del corso.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • La logica di funzionamento del sistema aziendale. Il ciclo della gestione e gli effetti economico-finanziari delle operazioni di gestione.
  • Il bilancio di esercizio e concetti introduttivi alla misurazione della performance.
  • Il finanziamento della spesa per servizi con particolare riferimento al Comune e alla Regione
  • Le caratteristiche del mercato della salute e dei servizi sociali
  • La funzione redistributiva dello Stato: imposte e servizi
  • Politiche di distribuzione del reddito e misure della diseguaglianza e della povertà
  • Criteri di selezione dei destinatari dei servizi pubblici (dichiarazione dei redditi, ISEE, fattore famiglia)
  • Valutazione economica applicata ai servizi socio-sanitari
  • Federalismo fiscale e costi standard
  • Indicatori e strumenti di microsimulazione per la valutazione delle politiche pubbliche

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Materiale didattico per le lezioni e utile per la preparazione dell'esame sarà reso disponibile mediante Aulaweb

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Fino al termine dell'emergenza sanitaria connessa al COVID-19 il ricevimento si svolgerà su Microsoft Teams previo appuntamento via mail.

Ricevimento: Lunedì ore 10:00 via Teams. Inviare preventivamente mail al docente. 

Commissione d'esame

ANGELA TESTI (Presidente)

ELISA RONCAGLIOLO

MARCELLO MONTEFIORI (Presidente Supplente)

LUCIA LEPORATTI (Presidente Supplente)

RENATA DAMERI (Presidente Supplente)

LEZIONI

Modalità didattiche

L'insegnamento si articola in:

  • lezioni frontali finalizzate all’apprendimento dei concetti economico-aziendali e della valutazione economica dei servizi socio-sanitari
  • esercitazioni dedicate allo svolgimento di specifiche applicazioni

Presente su Aulaweb.

Qualora l'emergenza sanitaria connessa al COVID-19 dovesse prolungarsi e non fosse possibile svolgere l'attività didattica in presenza, si adotteranno le modalità didattiche specificate nella pagina Aulaweb del corso.

INIZIO LEZIONI

I semestre dal 14 settembre al 4 dicembre 2020
II semestre dal 15 febbraio al 7 maggio 2021

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame prevede una verifica di apprendimento scritta, identica per studenti frequentanti e non frequentanti.

Qualora l'emergenza sanitaria connessa al COVID-19 dovesse prolungarsi e non fosse possibile svolgere gli esami in presenza, si adotteranno le modalità di esame specificate nella pagina Aulaweb del corso.

Modalità di accertamento

La prova è volta a verificare che lo studente abbia compreso e sia in grado di comunicare efficacemente la logica di funzionamento dei sistemi aziendali e i concetti relativi alla valutazione economica dei servizi socio-sanitari