ISTITUZIONI DI DIRITTO CANONICO ED ECCLESIASTICO

ISTITUZIONI DI DIRITTO CANONICO ED ECCLESIASTICO

_
iten
Codice
55587
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 3° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/11
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (GIURISPRUDENZA)
moduli
Questo insegnamento è composto da:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il programma relativo al modulo di Diritto canonico, premessa un'introduzione storica, punterà l'attenzione soprattutto sulle fonti del diritto, sulla costituzione gerarchica della Chiesa e sul diritto matrimoniale sostanziale e processuale. Per quannto concerne il modulo Diritto ecclesiastico, si tratteranno in special modo le tematiche riguardanti le fonti, il rapporto tra Costituzione, cittadini e fattore religioso, le peculiarità della Santa Sede e lo Stato della Città del Vaticano.
 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L'organizzazione gerarchica della Chiesa universale, le Chiese particolari, l'ordinamento giudiziario e il processo. Il negozio matrimoniale canonico e le cause di nullità. Studio della disciplina giuridica del fenomeno religioso, anche in prospettiva comparatistica, all'interno dell'ordinamento statuale.

Modalità didattiche

L’esame è solo orale. Durante il corso si svolgeranno due esercitazioni orali o scritte relative rispettivamente al modulo di diritto canonico ed a quello di diritto ecclesiastico. Nel corso delle lezioni verrà distribuito del materiale didattico di supporto alla preparazione dell’esame. Questo è ordinariamente condotto dal docente titolare e da un altro docente di ruolo ed ha una durata di almeno 20 minuti. Attraverso tali modalità, data l’esperienza pluriennale di esami nella disciplina da parte dei due docenti, la commissione è in grado di verificare con elevata accuratezza il raggiungimento degli obiettivi formativi dell’insegnamento. Quando questi non sono raggiunti, lo studente è invitato ad approfondire lo studio e ad avvalersi di ulteriori spiegazioni da parte del docente titolare

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma del modulo di Diritto canonico
- Introduzione storica sull’evoluzione del Diritto canonico dalle prime compilazioni alla codificazione novecentesca
- Le fonti del Diritto canonico
- La costituzione gerarchica della Chiesa cattolica
- La materia matrimoniale, con particolare riguardo all’aspetto processuale, in rapporto alle cause di nullità
Programma del modulo di Diritto ecclesiastico
- Il concetto di Diritto ecclesiastico
- La Costituzione italiana ed il fenomeno religioso
- Le fonti del Diritto ecclesiastico italiano e la loro gerarchia
- La Santa Sede e lo Stato della Città del Vaticano
- Cittadini e fattore religioso: assistenza spirituale in strutture pubbliche, insegnamento della religione cattolica, scuole confessionali, matrimonio religioso con effetti civili, diritto penale e religione, festività religiose e riposo settimanale

TESTI/BIBLIOGRAFIA

per i frequentanti:

P. Consorti, Diritto e religione, Ed. Laterza, Bari 2019 (3 ed.), limitatamente ai capitoli 2, 3, 5, 6

G. Dalla Torre, Lezioni di diritto canonico, Giappichelli, Torino 2018 (5 ed.), limitatamente ai capitoli 2, 3, 6, 9

 

per i non frequentanti:

P. Consorti, Diritto e religione, Ed. Laterza, Bari 2019 (3 ed.), limitatamente ai capitoli 2, 3, 4, 5, 6, 8

G. Dalla Torre, Lezioni di diritto canonico, Giappichelòli, Torino 2018 (5 ed.), limitatamente ai capitoli 2, 3, 4, 5, 6, 8, 9

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: La docente riceve presso il Dipartimento di Giurisprudenza in Via Balbi 30, sez. di Storia del Diritto, II piano o presso l'Albergo dei Poveri, Torre Centrale, V piano, su appuntamento da concordare tramite mail all'indirizzo daniela.tarantino@unige.it. Se la situazione sanitaria non dovesse consentire di svolgere il ricevimento in presenza, questo si terrà attraverso la piattaforma Teams nell'apposito canale "Ricevimenti Tarantino"

Commissione d'esame

DANIELA TARANTINO (Presidente)

GIOVANNI BATTISTA VARNIER

LORENZO SINISI

FEDERICA FURFARO

MATTEO CARMINE FIOCCA

MAURA FORTUNATI

RICCARDO FERRANTE

LEZIONI

Modalità didattiche

L’esame è solo orale. Durante il corso si svolgeranno due esercitazioni orali o scritte relative rispettivamente al modulo di diritto canonico ed a quello di diritto ecclesiastico. Nel corso delle lezioni verrà distribuito del materiale didattico di supporto alla preparazione dell’esame. Questo è ordinariamente condotto dal docente titolare e da un altro docente di ruolo ed ha una durata di almeno 20 minuti. Attraverso tali modalità, data l’esperienza pluriennale di esami nella disciplina da parte dei due docenti, la commissione è in grado di verificare con elevata accuratezza il raggiungimento degli obiettivi formativi dell’insegnamento. Quando questi non sono raggiunti, lo studente è invitato ad approfondire lo studio e ad avvalersi di ulteriori spiegazioni da parte del docente titolare

INIZIO LEZIONI

I semestre dal 14 settembre al 4 dicembre 2020
II semestre dal 15 febbraio al 7 maggio 2021

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame è orale. Durante il corso verranno effettuate due esecitazioni scritte o orali sui due moduli del programma (una per diritto ecclesiastico e una per diritto canonico)

Modalità di accertamento

Durante il corso si prenderanno le firme degli studenti frequentanti

ALTRE INFORMAZIONI

La docente per ogni chiarimento è sempre reperibile tramite mail all'indirizzo daniela.tarantino@unige.it