BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA

BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA

_
iten
Codice
104290
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
12 cfu al 1° anno di 8453 CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI (L-1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-STO/08
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso delinea le basi della biblioteconomia e della bibliografia a partire dalla letteratura classica di riferimento fino alle più moderne applicazioni in ambito bibliotecario. La finalità del percorso formativo è quella di fornire strumenti interpretativi per la gestione e valorizzazione delle collezioni bibliografiche – ma non solo – all’interno di una biblioteca. I temi trattati vanno intesi anche in un'ottica di apertura verso il digitale e l’applicazione di nuovi modelli organizzativi e concettuali del sapere.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento si pone l’obiettivo di far acquisire conoscenze e competenze in Bibliografia e Storia dei cataloghi, Storia delle biblioteche, Teorie e tecniche della catalogazione (norme internazionali e applicazione in SBN), Management delle biblioteche, Biblioteca digitale, Teoria della documentazione. I temi verranno trattati sia dal punto di vista concettuale, sia, ove possibile, dal punto di vista pratico, centrando l’attenzione sull’evoluzione della biblioteconomia come scienza teorica e applicata.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso di propone i seguenti obiettivi formativi: 1 la conoscenza di storia delle biblioteche e di bibliografia; 2 l’approfondimento delle tematiche legate alla biblioteconomia, alla digital library e al management delle biblioteche; 3 l’applicazione delle regole di catalogazione SBN al patrimonio librario; 4 teoria dell’informazione e della documentazione 

Al termine del corso gli studenti sapranno orientarsi nell’universo biblioteca inteso come un contesto informativo in cui si intrecciano saperi letterario/culturali e gestionali. A partire dalla storia delle biblioteche e della bibliografia – basi fondanti del corso – si procederà nell’analisi dei termini che portano alla costituzione di una biblioteca, alla gestione delle collezioni, alle necessità e richieste dell’utenza, alla catalogazione del materiale librario. Lo studente acquisirà quegli strumenti utili per muoversi disinvoltamente nel mondo bibliotecario contemporaneo.

PREREQUISITI

Nessun prerequisito richiesto

Modalità didattiche

Didattica frontale ampliata con visite programmate a biblioteche e musei.
La didattica in presenza sarà supportata dall'ausilio di Aulaweb e, all'occorrenza, di Teams.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso si articolerà nei seguenti moduli: Storia delle biblioteche, Biblioteconomia, Biblioteche digitali, Catalogazione, Bibliografia, Management delle biblioteche, Teoria dell’informazione e della documentazione. I moduli di Biblioteconomia, Biblioteche digitali, Catalogazione e Mangement prevedono sia una trattazione di carattere teorico, sia una messa in pratica laboratoriale dei concetti appresi.
Il programma da 9 CFU prevede l’approfondimento dei moduli di Biblioteconomia, Bibliografia, Biblioteche digitali e di un altro modulo a scelta.
Il programma da 6 CFU prevede l’approfondimento dei moduli di Biblioteconomia, Bibliografia e di un altro modulo a scelta. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Montecchi - Fabio Venuda Manuale di Biblioteconomia, Milano: Bibliografica 2020
Mauro Guerrini La biblioteca spiegata agli studenti universitari, Milano: Bibliografica 2014
Maria Teresa Biagetti, Le biblioteche digitali. Tecnologie, funzionalità e modelli di sviluppo, Milano, Franco Angeli, 2019
Norme di catalogazione in SBN
Alfredo Serrai - Fiammetta Sabba, Profilo di Storia della Bibliografia, Milano, Sylvestre Bonnard, 2005
Alberto Salarelli, Introduzione alla scienza dell'informazione, Milano, Bibliografica, 2012 

LEZIONI

Modalità didattiche

Didattica frontale ampliata con visite programmate a biblioteche e musei.
La didattica in presenza sarà supportata dall'ausilio di Aulaweb e, all'occorrenza, di Teams.

INIZIO LEZIONI

Presentazione dell'insegnamento nell'Incontro introduttivo in presenza il giorno giovedì 1° ottobre presso l'Aula Magna dell'Albergo dei Poveri, ore 9-13 per gli studenti con cognomi con iniziale dalla A alla L , dalle 15 alle 17 per studenti con cognome con iniziale dalla M alla Z.
Dal giorno 07 ottobre lezioni a distanza.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame consiste in un colloquio orale per valutare la conoscenza degli argomenti discussi durante le lezioni e lo studio e la comprensione della bibliografia consigliata, oltre alle capacità critiche e metodologiche maturate.

Si avverte che linguaggio tecnico inappropriato e mancanza di orientamento all'interno dei materiali bibliografici offerti saranno valutati negativamente.

Gli studenti non frequentanti sono invitati a prendere contatto via mail con la docente prima di presentarsi all'esame. 

Modalità di accertamento

Colloquio orale più esercitazioni proposte in aula.

Si segnala che iniziative (seminari, convegni, presentazioni di libri...) segnalate e/o organizzate dalla docente sono da considerarsi integrative dell'insegnamento e avranno riconoscimento in sede di esame.