METODOLOGIA DELLA RICERCA STORICO - ARTISTICA (LM)

METODOLOGIA DELLA RICERCA STORICO - ARTISTICA (LM)

_
iten
Codice
65061
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
9 cfu al 1° anno di 8467 STORIA DELL'ARTE E VALORIZZAZ. PATRIMONIO ARTISTICO (LM-89) GENOVA

9 CFU al 1° anno di 9918 LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO (LM-14) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-ART/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (STORIA DELL'ARTE E VALORIZZAZ. PATRIMONIO ARTISTICO)
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’insegnamento fornisce le conoscenze per una riflessione sulla disciplina storico-artistica attraverso l’analisi dei diversi orientamenti critici e delle personalità che ne hanno animato il dibattito dal Cinquecento a oggi. Sarà prestata, in dettaglio, particolare attenzione all’affermarsi della figura dell’artista anche come scrittore sulle arti e autore di trattati sulle tecniche impiegate nelle varie attività di bottega.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento si pone l’obiettivo di approfondire specifici aspetti della metodologia di ricerca storico artistica e alcuni aspetti della museologia e del collezionismo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La frequenza e la partecipazione alle attività formative previste (lezioni frontali) consentiranno allo studente di acquisire le conoscenze generali necessarie per affrontare studi nel campo della storia dell'arte, della storia della critica d'arte e della storia della letteratura artistica. .

Nello specifico lo studente sarà in grado di:

  • conoscere i lieneamenti della storia della storia dell’arte, a partire dal Rinascimento
  • riconoscere e valutare criticamente  gli strumenti di cui lo storico dell’arte dispone, dalle fonti alle moderne tecnologie.

Uno spazio specifico sarà dedicato alla didattica della disciplina.

PREREQUISITI

Per affrontare efficacemente i contenuti dell’insegnamento è necessaria una buona conoscenza della storia dell'arte del Medio Evo e dell'età Moderna

Modalità didattiche

Le lezioni si terranno a distanza in videoconferenza sulla piattaforma Teams (il codice di accesso è 2gistb8).

Il docente renderà disponibili su AulaWeb materiali integrativi utili per la preparazione dell'esame.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma del corso prevede la presentazione e la discussione dei seguenti argomenti:

  • Gli strumenti della ricerca storico-artistica: le fonti, la documentazione d'archivio, la documentazione figurativa, la storiografia, i dati provenienti dall'analisi tecnico-scientifica e dal restauro.
  • La storia della storiografia artistica da Giorgio Vasari al Novecento
  • Percorsi della ricerca storico-artistica con particolare riguardo per le problematiche concernenti la periodizzazione, la definizione degli stili, l'individuazione delle tecniche esecutive, l'esame dei processi di produzione, di circolazione dei manufatti e di collezionismo. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

A. Cerasuolo, Diligenza e prestezza: la tecnica nella pittura e nella letteratura artistica del Cinquecento, Firenze, Edifir, 2014;
G.C. Sciolla, La critica d’arte del Novecento, Torino, Utet,1995;
La storia delle storie dell’arte, a cura di O. Rossi Pinelli, Torino, Piccola Biblioteca Einaudi, 2014;

M. Cardinali, Dalla Diagnostica Artistica alla Technical Art History. Nascita di una metodologia della storia dell'arte (1874-1938), Firenze, Nardini, 2020.


 

Durante lo svolgimento del corso verranno inoltre suggerite altre letture di approfondimento

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: La docente riceverà su appuntamento (concordato via email) utilizzando il canale "Ricevimento" su piattaforma Teams.

Ricevimento: Stante l'attuale situazione sanitaria a causa del COVID, la docente è raggiungibile via email: eliana.carrara@unige.it, in modo da concordare un colloquio su Teams o su altra piattaforma.

Commissione d'esame

ELIANA CARRARA (Presidente)

MARIA CLELIA GALASSI

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni si terranno a distanza in videoconferenza sulla piattaforma Teams (il codice di accesso è 2gistb8).

Il docente renderà disponibili su AulaWeb materiali integrativi utili per la preparazione dell'esame.

INIZIO LEZIONI

Martedì 6 ottobre 2020

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

METODOLOGIA DELLA RICERCA STORICO - ARTISTICA (LM)

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame consiste in una prova orale.

Essa consiste nella risposta a domande poste dal docente su argomenti trattati durante l'insegnamento e al commento di passi tratti dalle fonti o da testi critici presi in esame nel corso delle lezioni.

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

Modalità di accertamento

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento richiesto per ogni argomento saranno forniti nel corso delle lezioni.L'accertamento avverrà attraverso un esame orale che verificherà: la conoscenza e la comprensione della bibliografia; la capacità di creare collegamenti tra gli argomenti affrontati; la capacità critica e di riflessione personale. 

Il metodo di valutazione dell’accertamento del grado di apprendimento raggiunto tiene conto della seguente scala di valore:

1. nel caso in cui lo studente, attraverso una padronanza espressiva, dimostrerà di aver profondamente compreso i testi proposti, le periodizzazioni affrontate e le tematiche presentate a lezione attraverso una visione organica, l’esame sarà valutato con voti tra l’ottimo e l’eccellente (da 28 a 30 con lode);

2. una conoscenza esclusivamente mnemonica (quindi priva di una profonda comprensione), l’analisi superficiale e un linguaggio corretto ma non sempre appropriato porteranno a una valutazione compresa tra buono (25-27) e soddisfacente (23-24);

3. una conoscenza approssimativa, una comprensione superficiale e modalità espressive non appropriate potranno essere considerate sufficienti (18-22);

4. lacune formative, linguaggio inappropriato, mancanza di orientamento all’interno dei materiali bibliografici e delle tematiche presentate a lezione saranno valutate negativamente.