STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE (LM)

STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE (LM)

_
iten
Codice
80508
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-STO/07
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (METODOLOGIE FILOSOFICHE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Storia del Cristianesimo e delle Chiese è una disciplina che offre una preparazione avanzata sulla storia della religione cristiana, delle sue strutture ecclesiali e dei suoi dogmi, con particolare riguardo ai rapporti tra le prospettive religiose e il sapere filosofico.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Creare la consapevolezza dello sviluppo storico della religione cristiana dalle sue origini fino al secolo XX, secondo i momenti essenziali della Chiesa primitiva, dei Concili dei secoli IV e V, della Chiesa medievale, della Riforma e della Controriforma, dell’età moderna. Attraverso la trattazione di un periodo significativo delle vicende delle Chiese cristiane far scaturire un concreto quadro della pluralità di esse e della loro tensione all’unità.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il Corso si propone di presentare le caratteristiche e le linee di sviluppo delle principali confessioni della fede cristiana, nel loro strutturarsi tra Oriente ed Occidente, tra il Cattolicesimo romano e le Chiese riformate. Lo studio generale richiede di essere accompagnato dall’approfondimento dei momenti decisivi dell’avventura cristiana nella storia. La disciplina ha lo scopo di suscitare la comprensione della genesi religiosa di quelle figure teoretiche, che hanno animato la stessa storia della filosofia negli ultimi due millenni.

PREREQUISITI

Sono richiesti una buona attitudine allo studio della storia, e un atteggiamento di apertura al confronto con le grandi prospettive religiose, elaborate nel corso dei secoli.

Modalità didattiche

La didattica consta di lezioni frontali, ed include la proiezione di filmati particolarmente significativi, a scelta del Docente.

PROGRAMMA/CONTENUTO

 

Dinamica della fede e crisi della salvezza nel Cristianesimo tragico di Sergio Quinzio

TESTI/BIBLIOGRAFIA

G. L. Potestà - G. Vian, Storia del Cristianesimo, II ed., Il Mulino, Bologna 2014.

S. Quinzio, Un commento alla Bibbia, IV ed., Adelphi, Milano 2008 (tranne gli Atti degli Apostoli, le Lettere paoline e le Lettere cattoliche).

 

Per i non frequentanti, anche:

S. Zanardi, La filosofia di Antonio Rosmini di fronte alla Congregazione dell’Indice. 1850-1854, Presentazione di L. Malusa, Prefazione di F. De Giorgi, Franco Angeli, Milano 2018.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il Prof. De Lucia, nel suo Studio di Via Balbi 4 (II Piano), riceve gli studenti tutti i Venerdì, dalle 10 alle 12, e i Laureandi il Venerdì, su appuntamento, dalle 16 alle 18.

Commissione d'esame

PAOLO DE LUCIA (Presidente)

STEFANIA ZANARDI

OSCAR MEO

LEZIONI

Modalità didattiche

La didattica consta di lezioni frontali, ed include la proiezione di filmati particolarmente significativi, a scelta del Docente.

INIZIO LEZIONI

Martedì 6 Aprile 2021.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE (LM)

ESAMI

Modalità d'esame

L'Esame si svolge attraverso interrogazione orale.

Modalità di accertamento

Valutazione degli aspetti nozionistici: fino a 15/30; valutazione delle capacità di elaborazione: fino a 10/30; valutazione delle capacità comunicative: fino a 5/30.