ANTROPOLOGIA AFRICANISTA (LM)

ANTROPOLOGIA AFRICANISTA (LM)

_
iten
Codice
80538
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 1° anno di 9917 SCIENZE STORICHE (LM-84) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-DEA/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE STORICHE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone d' introdurre all'Africanistica - settore di studi ancora relativamente poco conosciuto in Italia - ripercorrendo le principali tappe di questo impegno disciplinare ed evidenziando come l'antropologia sia stata la prima disciplina a cercare di rappresentare l'Africa dal punto di vista degli africani.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di introdurre all’Africanistica, settore di studi ancora relativamente poco conosciuto in Italia. Contenuti: tappe dello sviluppo teorico della disciplina in riferimento ai temi della ricerca africanista; chiavi percettive dell’antropologia; elementi fondamentali delle culture subsahariane con particolare attenzione ai mondi del rituale e dell’arte. Obiettivi: promuovere la conoscenza delle culture del continente e costruire competenze specifiche in questo campo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Promuovere la conoscenza delle culture del continente subsahariano e costruire competenze specifiche in questo campo.

Il corso consente pertanto di acquisire competenze di carattere interpretativo e professionale.

PREREQUISITI

Conoscenza di base del vocabolario antropologico e delle principali correnti di pensiero nell'ambito delle discipline etno-antropologiche.

Modalità didattiche

Carattere seminariale di una parte delle lezioni

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

I grandi temi della ricerca africanista.

Potere e politiche del vestire. 

Il movimento Black Lives Matter ha portato sulla scena globale ciò che già ognuno sapeva: il colore della pelle e le forme visibili del corpo sono elementi forti di orgoglio e discriminazione. Le pratiche del Power Dressing sono una delle modalità attraverso cui le culture Black, in Africa e nella diaspora, rafforzano la loro identità, allargando la sfera di azione del corpo. Gli artisti contemporanei africani si misurano creativamente con queste pratiche culturali, sperimentando nuovi scenari di performance dei corpi individuali e collettivi, e utilizzando i tessuti come potente strumento per affrontare una serie di questioni socio-politiche e per esplorare la loro identutà in un mondo globalizzante.  

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

G. Calchi Novati e P. Valsecchi, Africa: la storia ritrovata, Carocci, Roma, 2005

P. E. Lovejoy, Storia della schiavitù in Africa, Giunti/Bompiani, milano, 2019 

Marc Augé, Chi è dunque l'altro?, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2019

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: La docente riceve su appuntamento.

Commissione d'esame

MARIA GIOVANNA PARODI (Presidente)

MAURO CAROSIO

MARCO AIME

LEZIONI

Modalità didattiche

Carattere seminariale di una parte delle lezioni

 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

ANTROPOLOGIA AFRICANISTA (LM)

ESAMI

Modalità d'esame

La prova d'esame consiste in un colloquio, dove oltre ai contenuti relativi alla bibliografia il candidato dovrà esporre il risultato di una propria ricerca.

Modalità di accertamento

L'esame consisterà in una o più domande di carattere generale e in una o più domande relative alle tematiche trattate nel corso.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
14/12/2020 15:00 GENOVA Orale
15/01/2021 15:00 GENOVA Orale
01/02/2021 15:00 GENOVA Orale
10/05/2021 15:00 GENOVA Orale
26/05/2021 15:00 GENOVA Orale
21/06/2021 15:00 GENOVA Orale
21/07/2021 15:00 GENOVA Orale
15/09/2021 15:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Non ci sono altre informazioni. Il docente è reperibile per posta elettronica: maria.giovanna.parodi@unige.it