BOTANICA MARINA

BOTANICA MARINA

_
iten
Codice
94742
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 1° anno di 10723 BIOLOGIA ED ECOLOGIA MARINA (LM-75) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/02
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (BIOLOGIA ED ECOLOGIA MARINA )
periodo
Annuale
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Questo insegnamento si occupa dello studio della diversità vegetale e fungina in ambiente marino e costiero, elemento chiave nella formazione di scienziati del mare

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscenza e comprensione - L’insegnamento fornisce: a) nozioni fondamentali sugli organismi vegetali e dei funghi marini; b) conoscenze della biologia ed ecologia; c) strumenti per il riconoscimento delle specie o gruppi di specie principali, con particolare riguardo a quelli più comuni e/o importanti nel Mediterraneo. Competenze e abilità - Nello specifico lo studente sarà in grado di: a) descrivere le caratteristiche e indicare esempi dei principali gruppi di vegetali e funghi marini; b) conoscere la nomenclatura e gli elementi diagnostici più importanti per l’utilizzo di chiavi dicotomiche per l’identificazione degli organismi vegetali marini; c) individuare i principali taxa fungini; d) comprendere la biologia degli organismi vegetali e fungini con particolare riferimento alla fisiologia degli organismi vegetali marini, a livello cellulare e di organismo; e) illustrare i piani di vegetazione marina, indicandone le caratteristiche ecologiche, le specie indicatrici e le fitocenosi più caratteristiche; f) descrivere i principali ecosistemi marini e i substrati di crescita ove i funghi possono essere o sono presenti; g) conoscere il ruolo che gli organismi fungini hanno negli ambienti marini con particolare riferimento alle simbiosi patosistiche.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La frequenza e la partecipazione alle attività formative previste (lezioni frontali e attività in laboratorio) consentiranno allo studente di acquisire le conoscenze necessarie per affrontare studi nel campo della botanica e micologia marina.

Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di:

- descrivere le caratteristiche e indicare esempi dei principali gruppi di vegetali e funghi marini

- conoscere la nomenclatura e gli elementi diagnostici più importanti per l’utilizzo di chiavi dicotomiche per l’identificazione degli organismi vegetali marini.

- individuare i principali taxa fungini

- comprendere la biologia degli organismi vegetali e fungini con particolare riferimento alla fisiologia degli organismi vegetali marini, a livello cellulare e di organismo.

- illustrare i piani di vegetazione marina, indicandone le caratteristiche ecologiche, le specie indicatrici e le fitocenosi più caratteristiche

- descrivere i principali ecosistemi marini e i substrati di crescita ove i funghi possono essere o sono presenti

-. conoscere il ruolo che gli organismi fungini hanno negli ambienti marini con particolare riferimento alle simbiosi patosistiche  

PREREQUISITI

Per affrontare i contenuti dell’insegnamento sono necessari: concetti e meccanismi base della biologia (cellula, mitosi, meiosi, cicli cellulari, cicli metagenetici) e della biologia vegetale e fungina (in particolare organuli cellulari, tessuti e organi delle Piante)

Modalità didattiche

Per il primo semestre, le lezioni saranno effettuate possibilmente in presenza, garantendo comunque la fruizione delle lezioni anche a distanza, mediante videoregistrazione, sincrona o asincrona. Le esercitazioni di laboratorio saranno organizzate possibilmente in presenza, eventualmente con più turni.

Tutte le attività in presenza saranno effettuate nel rispetto dei limiti di capienza delle aule/laboratori e del distanziamento, previsti dalla normativa vigente a seguito dell'emergenza COVID19.

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma del corso prevede la presentazione e la discussione dei seguenti argomenti.Cenni sulle Cyanophyta. Biologia e diversità nelle Rhodophyta (gruppi principali). Caratteristiche e diversità delle Heterokontophyta, con particolare riguardo alle Bacillariophyceae e alle Phaeophyceae. Biologia, struttura, sistematica e importanza delle Chlorophyta. Cenni sugli altri principali taxa fitoplanctonici. Cenni sui funghi marini. Caratteristiche delle Angiosperme marine con particolare riguardo alla morfologia, biologia e importanza delle specie presenti nel Mare Mediterraneo. Cenni sulla struttura e funzione delle comunità vegetali marine. Cenni sulla vegetazione costiera (spiagge, paludi salmastre, mangrovie ecc.). Cosa si intende per funghi marini, caratteri generali e cenni di sistematica dei funghi con particolare riferimento ai taxa presenti negli ecosistemi marini e costieri nel Mare Mediterraneo.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Diapositive delle lezioni

Disponibili in formato pdf su AulaWEB al sito https://2020.aulaweb.unige.it

 

Testi principali:

Gli appunti presi durante le lezioni possono costituire la principale base di studio per la preparazione dell’esame

 

Testi di consultazione:

La consultazione di testi di Algologia, di Botanica marina e Funghi marini per verificare la completezza e correttezza degli appunti stessi e per eventuali approfondimenti degli argomenti trattati:

- Graham L.E., Graham J.M, Wilcox L.W., Cook M.E. 2016. Algae 3rd edition. LJLM Press. In formato elettronico (pdf) http://www.ljlmpress.com/algae.html

Dawes C.J., 1998 - Marine Botany. John Wiley & Sons, New York. (reperibile anche presso la Biblioteca della Scuola di Scienze MFN).

Van den Hoek C., Mann D.G., Jahns H.M., 1995 - Algae. An Introduction to phycology. Cambridge University Press.(reperibile anche presso la Biblioteca della Scuola di Scienze MFN)

Gareth J., Ka-Lai Pang, 2012. Marine Fungi: and Fungal Like Organisms. De Gruyter, Berlin.

 

Utili guide e atlanti scientifico-divulgativi:

- Cabioc’h J., Floc’h J.Y, Le Toquin A., Boudouresque C.F., Meinesz A., Verlaque M., 1992 - Guide des Algues des Mers d’Europe. Delachaux et Niestlé. Neuchâtel, Paris.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Gli studenti vengono ricevuti dopo aver prenotato un appuntamento per telefono o via e-mail.

Ricevimento: Ricevimento: Mercoledì ore 11-12 (consigliato su appuntamento)

Ricevimento: In ogni momento, concordato direttamente con il docente per telefono o tramite e-mail (minuto@dipteris.unige.it).

Commissione d'esame

LUIGI MINUTO (Presidente)

ARMANDO CARPANETO

MIRCA ZOTTI (Presidente Supplente)

GIOVANNI ANTONIO CHECCHIA (Supplente)

GIUSEPPINA ALBINA BARBERIS (Supplente)

SIMONE DI PIAZZA (Supplente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Per il primo semestre, le lezioni saranno effettuate possibilmente in presenza, garantendo comunque la fruizione delle lezioni anche a distanza, mediante videoregistrazione, sincrona o asincrona. Le esercitazioni di laboratorio saranno organizzate possibilmente in presenza, eventualmente con più turni.

Tutte le attività in presenza saranno effettuate nel rispetto dei limiti di capienza delle aule/laboratori e del distanziamento, previsti dalla normativa vigente a seguito dell'emergenza COVID19.

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

INIZIO LEZIONI

Le lezioni del primo semestre avranno inizio a partire dal 6 ottobre 2020 ed avranno termine entro il 17 Gennaio 2021, le lezioni del secondo semestre avranno inizio a partire dal 17 Febbraio 2021 e avranno termine entro il 12 Giugno 2021.

Consultare orario dettagliato al seguente link: https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

BOTANICA MARINA

ESAMI

Modalità d'esame

Orale: la prova prevede domande aperte sugli argomenti del programma, la prima comprensiva del riconoscimento “a vista” di un campione di una delle specie o taxa importanti e/o comuni.

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

Modalità di accertamento

La prova orale è volta a verificare la conoscenza delle caratteristiche dei principali taxa marini, vegetali e fungini, e la comprensione della loro biologia; inoltre, il riconoscimento “a occhio” di un campione, serve a valutare la conoscenza dei principali taxa e la capacità di individuare rapidamente nel campione gli elementi diagnostici più importanti.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
15/06/2021 09:30 GENOVA Orale
29/06/2021 09:30 GENOVA Orale
13/07/2021 09:30 GENOVA Orale
03/09/2021 09:30 GENOVA Orale
17/09/2021 09:30 GENOVA Orale
17/09/2021 09:30 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

La frequenza regolare alle lezioni e alle esercitazioni di laboratorio è fortemente raccomandata.