TECNOLOGIE DEL DINA RICOMBINANTE E LABORATORIO

TECNOLOGIE DEL DINA RICOMBINANTE E LABORATORIO

_
iten
Codice
94710
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
7 cfu al 2° anno di 8756 BIOTECNOLOGIE (L-2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/11
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (BIOTECNOLOGIE )
periodo
2° Semestre
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso presenta una panoramica delle moderne tecnologie del DNA ricombinante per fornire agli studenti gli strumenti conoscitivi sia teorici che pratici fondamentali delle biotecnologie molecolari, con particolare attenzione alla parte sperimentale e all'acquisizione di manualità nell'utilizzo della strumentazione di un laboratorio di biologia molecolare.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire allo studente una appropriata preparazione nella scelta, nella programmazione e nell’utilizzo delle principali tecniche e tecnologie della moderna ingegneria genetica. Grazie al significativo numero di ore di Esercitazioni di Laboratorio durante il corso lo studente ha l’opportunità di ottenere una valida preparazione pratica nell’esecuzione delle tecniche insegnate nei moduli di lezione frontale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Lo studente verrà introdotto alla conoscenza di:

-tecniche del DNA ricombinante: cenni storici, metodologie

-Enzimi di restrizione e legatura del DNA

- Vettori e plasmidi

-Clonaggio in E. coli e applicazioni in eucarioti

- Librerie geniche, sonde molecolari, marcatura del DNA

-Elettroforesi del DNA, rivelazione, dosaggio spettrofotometrico

- Southern Blot, Northern Blot, applicazioni nel DNA fingerprinting

-Tecniche di ibridazione, microarray e RNA interference

-La PCR, progettazione ed esecuzione. Individuazione di possibili difficoltà e punti critici.

-Usi della PCR nelle tecniche di clonazione molecolare, casi particolari di PCR

- Sequenziamento degli acidi nucleici, principi e principali tecniche in uso.

- Produzione di proteine ricombinanti; principali tecniche in uso.

-Studi di interazione proteina:proteina; Il doppio ibrido in lievito.

- Studi di interazione proteina:proteina; principali tecniche in uso.

-La GFP come reporter. Descrizione dei principali campi di utilizzo.

-Principali geni reporter e tecniche di transfezione.

PREREQUISITI

conoscenze di base bi biologia, chimica fisica e matematica

Modalità didattiche

Il corso si compone di 20 lezioni frontali e di 8 esercitazioni di laboratorio.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

 

Programma contenuto

Lezione 1: Introduzione alle tecniche del DNA ricombinante: cenni storici, metodologie

Lezione 2: Enzimi di restrizione e legatura del DNA

Lezione 3: Vettori e plasmidi

Lezione 4: Clonaggio in E. coli e applicazioni plasmidi in eucarioti

Lezione 5: Proteine ricombinanti in procarioti

Lezione 6: Proteine ricombinanti in lievito e problemi nella produzione di proteine ricombinanti

Lezione 7: Proteine ricombinanti in cellule animali

Lezione 8: librerie geniche, sonde molecolari

Lezione 9: elettroforesi del DNA e tecniche di rivelazione 

Lezione 10: southern blot, real time PCR multiplex, micro array

Lezione 11: La PCR, progettazione ed esecuzione. Individuazione di possibili difficoltà e punti critici.

Lezione 12: Usi della PCR nelle tecniche di clonazione molecolare, casi particolari di PCR

Lezione 13: Sequenziamento degli acidi nucleici, principi e principali tecniche in uso.

Lezione 14: Studi di interazione proteina:proteina; principali tecniche in uso.

Lezione 15: La GFP come reporter. Descrizione dei principali campi di utilizzo.

Lezione 16: Principali geni reporter e tecniche di transfezione.

Lezione 17: Tecniche di DNA Profiling e analisi del DNA in contesto forense

Lezione 18: DNA Barcoding e suoi utilizzi

Lezione 19: Metodi di sequenziamento massivo parallelo (NGS)

Lezione 20: Analisi del DNA in paleogenetica e archeogenetica

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Appunti di Tecnologie Ricombinanti. Aldo Pagano. Versione digitale gratuita sul sito del corso di studi

 

“Biotecnologie Molecolari”, Terry Brown, Ed. Zanichelli; Dispense “Appunti di Tecnologie Ricombinanti”, Aldo Pagano, Disponibili su www.biotecnologie.unige.it.; “DNA ricombinante – geni e genomi”, Watson JD

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Previo appuntamento fissato via mail (aldo.pagano@unige.it) Tel 010-5558213

Ricevimento: Gli studenti possono chiedere un appuntamento per delucidazioni in qualsiasi momento inviando una mail a soniscarfi@unige.it o telefonando in studio 010 35338227. Lo studio si trova in Via A. Pastore 3, primo piano (di fronte al Bar Europeo, scala antiincendio).

Commissione d'esame

SONIA SCARFI' (Presidente)

ALDO PAGANO (Presidente)

IRENE APPOLLONI (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso si compone di 20 lezioni frontali e di 8 esercitazioni di laboratorio.

 

INIZIO LEZIONI

Ottobre 2018

ESAMI

Modalità d'esame

test scritto a scelta multipla e colloquio orale

Modalità di accertamento

l’esame scritto valuterà la capacità di risolvere problemi di ingegneria genetica e progettazione di reazioni utili. l’esame orale permetterà di verificare la capacità di valutare le tecniche appropriate da utilizzarsi nei casi specifici.  I parametri valutati saranno la qualità dell’esposizione, l’utilizzo corretto del lessico specialistico, la capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato.

 

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
25/01/2021 09:30 GENOVA Orale
09/02/2021 09:30 GENOVA Orale
26/02/2021 09:30 GENOVA Orale
28/06/2021 09:30 GENOVA Orale
22/07/2021 09:30 GENOVA Orale
14/09/2021 09:30 GENOVA Orale
30/09/2021 09:30 GENOVA Orale