TERAPIA MEDICA APPLICATA

TERAPIA MEDICA APPLICATA

_
iten
Codice
67571
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
11 cfu al 6° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (LM-41) GENOVA
SEDE
GENOVA (MEDICINA E CHIRURGIA)
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Sono i tuoi primi giorni di attività clinica? Stai per visitare pazienti con ipertensione, scompenso cardiaco, diabete, malattia renale cronica o BPCO (o piu’ di una di queste condizioni) ma ti senti insicura/o su quali farmaci dovrai prescrivere e come? Questo corso ti metterà in grado di valutare la complessità delle più comuni patologie incontrate nella pratica clinica e prescrivere/modificare le relative terapie.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscenza, razionale prescrizione e impostazione delle terapie delle condizioni morbose mediche nella persona adulta e anziana secondo le indicazioni fornite dalle linee guida terapeutiche. Principi etici, capacità di comunicazione e finalità delle cure palliative nel malato oncologico e nella fase terminale della vita. Conoscenza delle interazioni tra farmaci e degli effetti indesiderati di farmaci. Sistemi di controllo e segnalazione delle reazioni avverse ai farmaci.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  1. Conoscere le principali patologie di interesse internistico e comprendere le basi fisiopatologiche della relativa terapia farmacologica
  2. Utilizzare le conoscenze terapeutiche nella pratica clinica, in situazioni anche complesse (o di comorbilità). Affrontare e risolvere i problemi terapeutici di casi clinici in situazioni “real life”

Modalità didattiche

  • Lezioni frontali (inclusa didattica interattiva su casi clinici simulati) 80%
  • Seminari 20%

Frequenza obbligatoria

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Utilizzo dei farmaci per la terapia dei sintomi generali
  • Terapia dietetica
  • Malattia renale cronica
  • Malattie infettive
  • Malattie gastroenterologiche con particolare riferimento alle epatopatie e alle malattie infiammatorie intestinali
  • Malattie di interesse reumatologico e immunologico
  • Malattie endocrinologiche con particolare riferimento al diabete
  • Malattie cardiovascolari con particolare riferimento alla cardiopatia ischemica ed all’insufficienza cardiaca cronica
  • Ipertensione arteriosa, terapia ipolipemizzante
  • Malattie pneumologiche con particolare riferimento ad Asma e BPCO
  • Malattie di interesse ematologico
  • Cure palliative

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Lezioni del corso
  • Linee Guida su specifici argomenti oggetto di lezione fornite dai docenti

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: fulvio.braido@unige.it

Ricevimento: Giovedì dalle 11.00 alle 12.00 (previo accordo via mail all'indirizzo cosulichdisem@unige.it) presso il DIMI - 4° piano retrocorpo- , Viale Benedetto XV n. 6, Genova

Ricevimento: Gli studenti possono contattare direttamente il  Prof. RM Lemoli all’ indirizzo di posta elettronica istituzionale: roberto.lemoli@unige.it

Ricevimento: Su appuntamento scrivendo a livia.pisciotta@unige.it  

Ricevimento: Su appuntamento. Mail: de-maria@unige.it     

Ricevimento: Su appuntamento. Mail: matteo.bassetti@unige.it

Ricevimento: Su appuntamento, previo contatto e-mail (edoardo.giannini@unige.it) presso il Dipartimento di Medicina Interna (DiMI), viale Benedetto XV, n.6 .

Commissione d'esame

ROBERTO PONTREMOLI (Presidente)

GIOVANNI PASSALACQUA (Presidente)

LAURA AMBRA NICOLINI

ANTONIETTA MARIA MARTELLI

FRANCESCO PUPPO

ALBERTO SULLI

PATRIZIA ZENTILIN

ELISA ZANARDI

FRANCESCA CHIARA VIAZZI

ROBERTO MASSIMO LEMOLI

EDOARDO GIOVANNI GIANNINI

RENZO CORDERA

MARCO AMEDEO CIMMINO

MARCO CANEPA

GIOVANNI ADAMI

LUCIA DEL MASTRO

GIORGIO GHIGLIOTTI

MANUELE FURNARI

FULVIO BRAIDO

ANDREA DE MARIA

LEZIONI

Modalità didattiche

  • Lezioni frontali (inclusa didattica interattiva su casi clinici simulati) 80%
  • Seminari 20%

Frequenza obbligatoria

ESAMI

Modalità d'esame

Prova scritta con quiz a risposte multiple (32-34 domande in 35 minuti). Un punto per ogni risposta corretta, nessuna penalizzazione per gli errori; La lode viene conferita a chi totalizza un punteggio >30.

 

L’esame potrà essere espletato anche per via telematica (in remoto) qualora fosse ritenuto opportuno, in base alle indicazioni dell’Ateneo.

Modalità di accertamento

Risoluzione di quiz a risposta multipla (inclusi casi clinici simulati)