ANTROPOLOGIA E COMUNICAZIONE SPORTIVA

ANTROPOLOGIA E COMUNICAZIONE SPORTIVA

_
iten
Codice
101736
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 1° anno di 8769 INFORMAZIONE ED EDITORIA (LM-19) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-DEA/01
SEDE
GENOVA (INFORMAZIONE ED EDITORIA )
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso si pone l’obiettivo di osservare lo sport come fatto sociale totale, come elemento imprescindibile della cultura e quindi sotto un’ottica antropologica. Pertanto azioni, narrazioni, visioni, maniere di comunicare, linguaggi si prestano a un’analisi “densa” (Geertz), in grado di svelare il funzionamento della società di riferimento.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si pone l’obiettivo di osservare lo sport come fatto sociale totale, come elemento imprescindibile della cultura e quindi sotto un’ottica antropologica. Pertanto azioni, narrazioni, visioni, maniere di comunicare, linguaggi si prestano a un’analisi “densa” (Geertz), in grado di svelare il funzionamento della società di riferimento.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Lo scopo dell'insegnamento è di fornire agli studenti gli strumenti per affrontare e approfondire vari aspetti della comunicazione sportiva, partendo da un’ottica antropologica. Verranno trattati temi quali la narrazione dell’evento sportivo;  il calcio come “fatto sociale totale”; lo sport come fattore di creazione e cambiamento delle identità nazionali; l’ibridazione culturale generatrice di nuovi panorami.

Modalità didattiche

Lezioni frontali, con esercitazioni anche multimediali su tematiche scelte dallo studente

PROGRAMMA/CONTENUTO

L’antropologia e lo sport

Lo sport come fatto sociale totale

Il calcio e le identità nazionali

Una storia del giornalismo sportivo

Narratori o giornalisti?

Tecniche digitali e nuovi panorami

Sport e cultura, oggi

TESTI/BIBLIOGRAFIA

-Currò E., Mario Fossati e la storia del giornalismo sportivo in Italia (1945-2010), Bolis, Azzano San Paolo (Bg), 2018

-Barba B., Calciologia. Per un'Antropologia del football, Mimesis, Milano, 2016

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento  Martedì 9-12 Mercoledi 9-12

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, con esercitazioni anche multimediali su tematiche scelte dallo studente

INIZIO LEZIONI

Secondo semestre

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale

Modalità di accertamento

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di descrivere come la prospettiva antropologica contribuisca all’analisi dell’evento sportivo; di esaminare criticamente il ruolo dei giornalisti come strumenti di diffusione del sapere; di creare ipotesi originali circa il futuro della comunicazione sportiva, alla luce di nuove tecniche, nuove prospettive, nuovi fattori di ibridazione