TECNICHE AVANZATE DI BIOLOGIA MOLECOLARE

TECNICHE AVANZATE DI BIOLOGIA MOLECOLARE

_
iten
Codice
101671
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
2 cfu al 4° anno di 8451 CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (LM-13) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/11
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si prefigge di illustrare agli studenti le tecniche più nuove ed avanzate nel campo della biologia molecolare e delle tecnologie del DNA ricombinante con particolare enfasi sulle tecniche per permettono la costruzione rapida di molecole ricombinanti, i sistemi ottimizzati per la ricombinazione sito-specifica, l'editing genomico e i sistemi di analisi di acidi nucleici su larga scala. L'obiettivo principale del corso è fornire agli studenti una guida alla attuale "cassetta degli attrezzi" della biologia molecolare, indispensabile sia per la creazione di prodotti biotecnologici sia per effettuare analisi ad essi correlati. Al termine del corso lo studente dovrebbe essere in grado di individuare possibili strade progettuali per la costruzione di molecole di DNA ricombinanti adatte all'espressione genica in batteri o in eucarioti, e di scegliere un adatto percorso analitico per problemi connessi alla modifica dei livelli di espressione genica.

Modalità didattiche

Lezioni frontali di 2 ore.

Le lezioni saranno svolte in maniera interattiva, proponendo problemi da risolvere e invitando gli studenti ad utilizzare concettualmente gli strumenti che saranno via via descritti. 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Le lezioni del corso tratteranno i seguenti argomenti:

Moderne tecniche di produzione di molecole di DNA ricombinante. Sfruttamento della topoisomerasi-I, Ricombinasi sito-specifiche. Ricombinazione Gateway, GoldenGate/MoClo, BioBrik Assembly, Gibson Assemby.

Introduzione alle tecniche di editing genomico: meganuclasi, nucleasi zinc-finger, nucleasi TALE. Le nucleasi programmabili CRISPR-CAS e la loro evoluzione tecnologica.

Tecniche analitiche derivate dall'ibridazione degli acidi nucleici: microarray e nanostring.

PCR, RealTime PCR e DigitalPCR.

Tecniche di sequenziamento di nuova generazione: metodi di preparazione delle library di sequenziamento. PCR in emulsione e Bridged PCR. Metodi di sequenziamento per sintesi: Pirosequenziamento, IonTorrent, reversible fluorecent terminators. Sequenziamento per ligazione. Sequenziamento con Nanopori.

Sequenziamento a singola cellula. Metodo di partizionamento 10x delle cellule in sospensione. Combinazione con metodi di rilevazione dell'espressione proteica basata su anticorpi.

La gestione e sfruttamento dei dati di sequenziamento.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Watson J.D.et al. DNA ricombinante 2° edizione Zanichelli

Maccarrone M Metodologie biochimiche e biomolecolari edizioni Zanichelli

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Martedì ore 12:00 presso CBA A3 stanza 31. Gli studenti che intendono partecipare devono prenotarsi per email (paolo.malatesta@unige.it) almeno un giorno in anticipo.

Commissione d'esame

BRUNO TASSO (Presidente)

ELEONORA RUSSO (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali di 2 ore.

Le lezioni saranno svolte in maniera interattiva, proponendo problemi da risolvere e invitando gli studenti ad utilizzare concettualmente gli strumenti che saranno via via descritti. 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame consisterà in una prova orale in cui lo studente sarà chiamato a risolvere uno o due problemi con le tecniche o metodi analitici che avrà appreso.

Modalità di accertamento

Coincidono con l'esame