PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE DEGLI INTERVENTI EDUCATIVI

iten
Codice
83930
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 2° anno di 8710 SERVIZIO SOCIALE (L-39) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-PED/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SERVIZIO SOCIALE )
periodo
1° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni:
  • A
  • B
  • moduli
    Questo insegnamento è un modulo di:
    materiale didattico

    PRESENTAZIONE

    L'insegnamento presenta e approfondisce i modelli e le metodologie della progettazione educativa all’interno degli interventi sociali, educativi e socio-sanitari e sviluppa le competenze progettuali specifiche per il profilo degli assistenti sociali. L’itinerario di studio parte dall’analisi della dimensione educativa di ogni progetto per individuare gli elementi di struttura e di processo delle diverse fasi di progettazione che prevedono una stretta integrazione tra il sociale e l’educativo.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    • Acquisire modelli di lettura, di osservazione e di progettazione degli interventi educativi integrati al settore sociale e socio-sanitario;
    • Individuare e gestire gli elementi costitutivi e di processo di un progetto;
    • Sviluppare e redigere progetti integrati tra i diversi settori del sociale;
    • Rilevare e prevenire errori di progettazione che possono avere una ricaduta sulla qualità dei servizi e degli interventi socio, educativi e socio-sanitari;
    • Analizzare casi di intervento socio-educativo nei settori della prima infanzia, adolescenza, marginalità sociale, dipendenze, disabilità, anziani.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    - individuare le variabili di contesto per inserirle nella progettazione;

    - definire e redigere gli obiettivi educativi e sociali in funzione delle diverse aree di intervento;

    - acquisire competenze di problem solving da applicare alla progettazione educativo, sociale e socio-sanitari;

    - riconoscere le diverse componenti di un obiettivo;

    -  progettare un intervento educativo rivolte a persone, gruppi e comunità in ambito di promozione, riabilitazione e riparazione;  

    - monitorare e valutare un progetto educativo secondo una logica di coerenza interna e appropriatezza.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali, lezioni attive, lavori in gruppo, lavori individuali (a casa e in presenza), analisi di casi, simulazioni.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Durante il corso saranno trattati i seguenti argomenti:

    - gli interventi educativi, sociali e socio-sanitari: continuità e differenze

    - la competenza progettuale: capacità, conoscenze, esperienze e sistemi di credenze

    - il ciclo di vita del progetto e il processo di progettazione

     - dall’analisi dei problemi alla definizione dei bisogni

    - le variabili di contesto: fattori di rischio e di protezione

    - vincoli e risorse di un progetto

    - dalle finalità globale agli obiettivi

    - dal monitoraggio alla valutazione

    - la costruzione di reti e i modelli di partecipazione

    - i progetti educativi individuali, i progetti di gruppo e di comunità

    - gli errori progettuali: razionalità limitata, bias cognitivi, pregiudizi

    - interventi di promozione, di riabilitazione, di riparazione e terapeutici nei diversi aree del lavoro educativo e sociale

    - gruppi di lavoro e lavoro di gruppo nella progettazione

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Testi per i frequentanti

    1. TRAVERSO A., Metodologia della progettazione educativa, Carocci, Roma, 2016.
    2. TRAVERSO A., Emergenza e progettualità educativa. Da un modello allarmista al modello trsformativo. Franco Angeli, Milano, 2018.

     

    Testi per i non frequentanti

    1. TRAVERSO A., Metodologia della progettazione educativa, Carocci, Roma, 2016.
    2. TRAVERSO A., Emergenza e progettualità educativa. Da un modello allarmista al modello trsformativo. Franco Angeli, Milano, 2018.
    3. Bastianoni P., Baiamonte M., Il progetto educativo nelle comunità per minori, Erickson,  Trento, 2014. 

     

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Ricevimento: Luogo: da concordare via mail col docente Lunedi e giovedì: da concordare via mail col docente

    Commissione d'esame

    LOREDANA PARADISO (Presidente)

    SERGIO MORRA (Presidente)

    MARIA CARMEN USAI (Presidente)

    EMANUELA ABBATECOLA

    LEZIONI

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali, lezioni attive, lavori in gruppo, lavori individuali (a casa e in presenza), analisi di casi, simulazioni.

    INIZIO LEZIONI

    I semestre dal 16 settembre al 6 dicembre 2019 (12 settimane)
    II semestre dal 17 febbraio al 9 maggio 2020 (12 settimane)

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Per  i frequentanti 

    L'esame si svolgerà in forma orale sui contenuti presentati nel corso e sulle parti dei libri indicate  in itinere. Gli studenti frequentanti porteranno  alla discussione d'esame un progetto,  precedentemente concordato con il docente,  a cui seguirà l'approfondimento sui contenuti del corso e dei  testi indicati in bibliografica. 

    Durante il corso  verrano proposte  prove scritte in itinere sui contenuti  presentati nel corso. 

    Per i non frequentanti 

    Per gli studenti non frequentanti l'esame verte sui testi indicati in  bibliografia. 

     

     

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    13/01/2020 11:00 GENOVA Orale
    03/02/2020 11:00 GENOVA Orale
    11/05/2020 11:00 GENOVA Orale
    01/06/2020 11:00 GENOVA Orale
    22/06/2020 11:00 GENOVA Orale
    13/07/2020 11:00 GENOVA Orale
    07/09/2020 11:00 GENOVA Orale