TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURA E DELL'AMBIENTE

TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURA E DELL'AMBIENTE

_
iten
Codice
83887
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 1° anno di 9915 ARCHITETTURA (LM-4) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/12
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ARCHITETTURA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso sviluppa tematiche connotative dei moderni approcci tecnologici al progetto di architettura. Rivolge particolare attenzione alle connessioni che si attivano con le problematiche ambientali. Tratta inoltre, in un tale contesto argomentativo, di fruizione e percezione dell’architettura (alle diverse scale, e coerentemente con ottimizzazioni in tema di opzioni tecnologiche).

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

La disciplina mira a fornire apporti per la definizione e gestione di metodologie di progetto e opzioni tecnologiche, utili a innovazioni in architettura e nelle interazioni con l’ambiente (e con rilevanza per i fattori fruitivi e percettivi).

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso persegue il duplice obiettivo di:

  • fornire apporti utili a saper individuare e gestire euristiche, metodologie di progetto, e opzioni tecnologiche, idonee a innovazioni in architettura e nelle  interazioni con l’ambiente;
  • verificare le relative acquisizioni mediante simulazioni operative.

Mira inoltre, coerentemente con tali finalità, a massimizzare gli aspetti fruitivi e percettivi dell’architettura, soprattutto in rapporto a problematiche ambientali e contesti di insediamento.

Modalità didattiche

Il corso si svolge con lezioni ed esercitazioni.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso verte dapprima su connotazioni mature di sistema edilizio, trattando poi degli sviluppi di approccio esigenziale. Affronta quindi temi di offerta tecnologica per l’architettura e l’ambiente. Ulteriori apporti concernono fattori e relazioni fruitivi e percettivi. Si procede inoltre con esercitazioni guidate.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- V. Di Battista, G. Giallocosta, G. Minati (a cura di), Architettura e Approccio Sistemico, Polimetrica, Monza, 2006

- A. Facciolongo, G. Giallocosta, ‘Terzo paesaggio’, aporie e orientamenti in architettura, in “il Progetto Sostenibile”, n. 36-37, 2015

- G. Giallocosta, Systemic and Architecture: current theoretical issues, in ”Processes of emergence of systems and systemic properties” (a cura di G. Minati, M. Abram, E. Pessa), World Scientific, Singapore, 2009

- G. Giallocosta, A. Magliocco (a cura di), Fattori percettivi in Architettura, Alinea, Firenze, 2014

- M. Losasso, Percorsi dell’innovazione, Clean, Napoli, 2010

- M. C. Torricelli, R. Del Nord, P. Felli, Materiali e tecnologie dell’architettura, Laterza, Bari,  2001

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Tutti i giovedì dalle ore 14,30 (previo appuntamento telefonico al n. 338/3818280)

Commissione d'esame

GIORGIO MICHELE GIALLOCOSTA (Presidente)

GIOVANNI PAOLO RAVA

ADRIANO MAGLIOCCO

ANDREA GIACHETTA

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso si svolge con lezioni ed esercitazioni.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame verifica la preparazione degli allievi, circa i contributi forniti e gli esiti delle esercitazioni.

Modalità di accertamento

L'accertamento circa la preparazione degli allievi avviene esclusivamente in sede d’esame.  Non si prevedono prove intermedie.

ALTRE INFORMAZIONI

Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno fornite durante le comunicazioni.