GESTIONE, PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE NELLO SPO

GESTIONE, PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE NELLO SPO

_
iten
Codice
80899
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
3 cfu al 2° anno di 8749 SCIENZE E TECNICHE DELLO SPORT (LM-68) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/08
SEDE
GENOVA (SCIENZE E TECNICHE DELLO SPORT )
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Le lezioni di Gestione e progettazione dello sport  verteranno sulle  metodologie applicative per avviare una attività sportiva. Analisi del contesto e SWOT Analysis delle diverse proposte sportive operative. Società Sportive, CONI, Federazioni Sportive ecc. Lo sport scolastico e il Sistema gestionale degli eventi sportivi

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento fornisce le conoscenze per una corretta impostazione di un’impresa sportiva in riferimento ai metodi di progettazione delle strutture, di analisi del sistema Qualità, di programmazione del budget, alle strategie di marketing e all’analisi dei risultati.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  • Conoscere le tipologie di Associazioni Sportive - Conoscere le line guida per gestire una SPA, tecniche avanzate di Team buildbing - Gestire l’organizzazione di un evento sportivo nelle diverse modalità e specificità 

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Conoscenza della dimensione Italiana ed Europea, le modalità organizzative. I modelli Sportivi Nazionali e le singole attuazioni. La modalità progettuale in alcuni sistemi  gestionali: Ruoli del Management. Il sistema informatico. Lo schedulatore. Le gare sportive tipologie.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Le diapositive, raccolte in .pdf  utilizzate nelle lezione verranno date agli studenti e costituiranno il materiale didattico di riferimento

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MARCO RICCHINI

GIOVANNA SAVORANI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

II SEMESTRE DA MARZO 2017

ESAMI

Modalità d'esame

Colloquio orale teso a comprendere la preparazione (nelle lezioni vengono eseguiti tre test scritti su cui basare il colloquio)

Modalità di accertamento

Gli studenti dovranno dimostrare di conoscere le nozioni fondamentali dell’insegnamento