BIOMECCANICA DEL GESTO SPORTIVO

BIOMECCANICA DEL GESTO SPORTIVO

_
iten
Codice
80886
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
2 cfu al 1° anno di 8749 SCIENZE E TECNICHE DELLO SPORT (LM-68) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-EDF/01
SEDE
GENOVA (SCIENZE E TECNICHE DELLO SPORT )
periodo
2° Semestre
moduli
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso illustra agli studenti  le basi teoriche dell’analisi biomeccanica relativa al gesto sportivo.

Offre spunti di metodologia e didattica utili per un primo orientamento nei vari campi di intervento professionale.  Attraverso momenti teorici ed esperienze pratiche, si presentano le problematiche generali che potranno presentarsi ai laureati in Scienze Motorie

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

In tale modulo didattico vengono approfonditi gli aspetti biomeccanici del gesto sportivo, coniugando conoscenze anatomo-funzionali all’analisi biomeccanica del movimento articolare finalizzato al gesto atletico semplice e/o complesso: anatomia funzionale articolare, biomeccanica del movimento articolare, sinergie motorie complesse, catene cinetiche, capacità coordinative e modelli correlati, forza-rapidità-resistenza.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Acquisizione di competenze di base inerenti le strumentazioni e l’analisi biomeccanica del gesto tecnico sportivo. Comprensione dei processi fisiologici e biomeccanici alla base delle differenti modalità di esercizio.  Conoscenza dei principi del movimento, leve, origini, inserzioni e funzioni dei vari gruppi muscolari coinvolti nel gesto sportivo.

Modalità didattiche

Lezioni frontali con power point e lezioni pratiche in palestra

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione al movimento

La biomeccanica muscolare

Biomeccanica della colonna vertebrale

Analisi biomeccanica degli esercizi e dei diversi gruppi muscolari

il core

gli arti inferiori

i dorsali

le spalle

gli arti superiori

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Biomeccanica degli esercizi fisici. Alfredo Stecchi. Editrice Elika

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: da concordare previo appuntamento con i docenti Prof.ssa Emanuela Luisa Faelli mail: (emanuela.faelli@unige.it) tel: 0103538184 studio: DIMES Viale Benedetto XV    

Commissione d'esame

EMANUELA PIERANTOZZI (Presidente)

EMANUELA LUISA FAELLI (Presidente)

MARCO BOVE

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali con power point e lezioni pratiche in palestra

INIZIO LEZIONI

II SEMESTRE DA MARZO 2017

ESAMI

Modalità d'esame

Elaborato scritto

Modalità di accertamento

Gli studenti dovranno dimostrare di:

Conoscere la terminologia professionale.

Conoscere gli elementi base di analisi di un gesto tecnico in ambito sportivo.

Saper adattare le proposte di lavoro a seconda di: tipologia di utenza, tempi, spazi, finalità ed obiettivi.

Saper usare e impostare un corretto setting di analisi biomeccanica a seconda della tipologia di gesto sportivo proposto.