ATTIVITÀ FISICHE ADATTATE A PATOLOGIE NEUROLOGICHE E NEUROPSICHIATRICHE

ATTIVITÀ FISICHE ADATTATE A PATOLOGIE NEUROLOGICHE E NEUROPSICHIATRICHE

_
iten
Codice
67123
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
12 cfu al 2° anno di 8747 SCIENZE E TECN. ATTIVITA' MOTORIA PREV. E ADATTATA (LM-67) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE E TECN. ATTIVITA' MOTORIA PREV. E ADATTATA)
materiale didattico

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento di Neurologia si pone l’obiettivo formativo di dare allo studente conoscenze sulle principali patologie della sfera neurologica dell’età adulto- geriatrica, correlandole alle implicazioni in tema di motricità.L’insegnamento di Neuropsichiatria Infantile nell’approfondire aspetti peculiari delle malattie neurologiche e psichiatriche dell’età evolutiva, si pone l’obiettivo formativo di fornire le basi per impostare un possibile percorso motorio che contribuisca alla stabilizzazione o al miglioramento del quadro clinico generale. Tale modulo didattico di Medicina Fisica e Riabilitazione si propone di creare conoscenze specifiche in tema di riabilitazione delle principali malattie dell’apparato locomotore e neurologiche, fornendo allo studente conoscenze sui percorsi di rieducazione motoria post-acuzie, sui limiti terapeutici dei percorsi riabilitativi stessi, sulle residue capacità motorie che verranno sviluppate dal laureato in scienze motorie. Il modulo didattico A.F.A. si prefigge lo scopo di preparare dal punto di vista teorico e metodologico lo studente ad un corretto approccio motorio a soggetti affetti da patologie neurologiche e neuropsichiatriche, attraverso: -l’analisi del correlato motorio delle principali malattie, - l’efficacia della risposta motoria sulle malattie stesse, -il recupero di migliori performance fisiche ottenuto con percorsi motori appropriati ad ogni categoria di pazienti. L’insegnamento di Psichiatria nell’approfondire aspetti peculiari delle malattie mentali nelle varie età, si prefigge lo scopo primario di sottolineare le implicazioni sui processi motori e sulle disabilità secondarie derivate

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: RICEVIMENTO STUDENTI Durante tutto l’anno, salvo i periodi di ferie o le assenze per impegni istituzionali, su appuntamento tramite posta elettronica o contatto telefonico, nei giorni feriali, abitualmente nelle ore pomeridiane. Prof. Carlo Gandolfo, tel. 0103537040, cell. 3472281179, mail: gandcaci@unige.it   ​

Ricevimento: su appuntamento via mail (ctrompetto@neurologia.unige.it)  

Ricevimento: Concordare tramite recapito emilio.grasso@fastwebnet.it 3382889482

Commissione d'esame

CARLO GANDOLFO (Presidente)

CARLO TROMPETTO (Presidente)

GIANLUCA SERAFINI (Presidente)

EMILIO GRASSO

MARINA GRANDIS