NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

_
iten
Codice
84184
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 2° anno di 8753 PSICOLOGIA (LM-51) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/39
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (PSICOLOGIA )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone di fornire agli studenti competenze nell'ambito della neurologia e della psichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza, con particolare riferimento alle patologie che richiedono un supporto psicologico in un'ottica di rete e multidisciplinarietà.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire agli studenti competenze nell'ambito della neurologia e della psichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza, con particolare riferimento alle patologie che richiedono un supporto psicologico in un'ottica di rete e multidisciplinarietà.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso intende affrontare i temi principali della NPI e i suoi diversi indirizzi e competenze: neurologico, abilitativo, psichiatrico e neuropsicologico; particolare importanza verrà data al significato del lavoro di rete nelle patologie neuropsichiatriche dell'età evolutiva.

Propedeuticità consigliata: Psicopatologia dello sviluppo, Psicopatologia dell'adolescenza.

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali dialogate partendo dall'esperienza clinica, con presentazioni di slides e lavori in gruppo su materiale clinico.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso affronterà i seguenti argomenti:

  • Mente e cervello: cenni sull'apporto delle neuroscienze per la comprensione dello sviluppo e la neurofisiologia del Sistema Nervoso durante l'età evolutiva.

  • La complessità del processo diagnostico in NPI

  • Epilessie

  • Cenni sulle Cefalee

  • Ritardo Mentale o Disabilità Intellettiva

  • Disturbi specifici del linguaggio

  • Disturbi pervasivi dello sviluppo o Disturbi dello spettro dell'autismo

  • Disturbi del comportamento alimentare

  • Disturbi dell'evacuazione

  • Disturbi d'ansia

  • Disturbo ossessivo compulsivo

  • Depressione

  • Somatizzazione

  • Psicosi in età evolutiva

  • Disturbo della condotta

  • Disturbi di personalità

  • Deficit di attenzione e iperattività

  • Disturbo dell'identità di genere

  • Disturbo postraumatico da stress

 

Argomenti di ricerca, approfondimenti:

  • Le nuove dipendenze in età evolutiva

  • Maltrattamento abuso e abbandono dei minori

  • Corpo self cutting e autolesionismo in adolescenza

TESTI/BIBLIOGRAFIA

TESTI DI STUDIO:

  • V. Guidetti: Fondamenti di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza. Il Mulino Manuali, Seconda edizione 2016

  • V. Guidetti: Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza - Approfondimenti. Il Mulino Manuali, Seconda edizione 2016.

TESTI COMPLEMENTARI:

  • Materiale presentato a lezione, appunti

  • Linee guida SINPIA

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il ricevimento studenti verrà effettuato, previo appuntamento, nella 1/2 ora successiva alle lezioni o tramite accordi via email.

Commissione d'esame

MARIA NACCARI CARLIZZI (Presidente)

LAURA MIGLIORINI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali dialogate partendo dall'esperienza clinica, con presentazioni di slides e lavori in gruppo su materiale clinico.

INIZIO LEZIONI

Le lezioni inizieranno secondo il calendario dell'anno accademico 2019/2020, cioè a Febbraio 2020.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

ESAMI

Modalità d'esame

Esame scritto con domande aperte

Modalità di accertamento

I parametri per la valutazione dell'apprendimento dello studente, mediante esame scritto, saranno i seguenti:

CONOSCENZA E COMPRENSIONE: Gli studenti sapranno acquisire adeguate conoscenze e un'efficace capacità di comprensione della Neuropsichiatria Infantile necessarie a lavorare in rete ed in modo multidisciplinare nel rispetto del loro ruolo di psicologi.

CAPACITA’ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: Gli studenti saranno in grado di applicare le conoscenze acquisite e di comprendere e risolvere problemi riferiti alle patologie della neuropsichiatria infantile dal punto di vista dello psicologo in differenti contesti organizzativi.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO: Gli studenti sapranno utilizzare le conoscenze per creare confronti e sinergie con le altre figure professionali che si occupano delle discipline affini nel settore psicologico, psichiatrico, neurologico dell'eta evolutiva.

ABILITA’ COMUNICATIVE: Gli studenti sapranno acquisire il linguaggio tecnico tipico della disciplina per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità con interlocutori specialisti e non specialisti.

CAPACITA’ DI APPRENDIMENTO: Gli studenti sapranno sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina, soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troveranno ad operare.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
24/07/2020 12:00 GENOVA Scritto
11/09/2020 12:00 GENOVA Scritto

ALTRE INFORMAZIONI

Nessun obbligo di frequenza ma si consiglia vivamente la presenza alle lezioni.