FUTURE INTERNET

FUTURE INTERNET

_
iten
Codice
83869
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 2° anno di 9913 DIGITAL HUMANITIES - COMUNICAZIONE E NUOVI MEDIA (LM-92) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
INF/01
LINGUA
Italiano (Inglese a richiesta)
SEDE
SAVONA (DIGITAL HUMANITIES - COMUNICAZIONE E NUOVI MEDIA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo del corso è quello di fornire conoscenze sulle direzioni di sviluppo in atto e future di Internet e del Web. Vengono richiamate le caratteristiche dell’infrastruttura tecnologica di Internet e presentati nuovi paradigmi quali l’Internet delle cose (internet of things) e il Cloud Computing. Particolare attenzione viene dedicata all’evoluzione del Web nell’ottica di Semantic Web e di Web of Things. Si introducono a tal fine i metodi di rappresentazione della conoscenza mediante ontologie e i linguaggi per il Web Semantico, con relative esercitazioni. Si presentano quindi scenari applicativi in cui le diverse tecnologie trovano impiego

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

In questo corso verranno analizzate le caratteristiche dell’infrastruttura di Internet e presentati nuovi paradigmi quali l’Internet of Things e il Cloud Computing. Particolare attenzione verrà dedicata all’evoluzione del Web nell’ottica di Semantic Web e di Semantic Web of Things. Si introdurranno a tal fine i metodi di rappresentazione della conoscenza mediante ontologie e i linguaggi per il Web Semantico, con relative esercitazioni. Si presenteranno quindi scenari applicativi in cui le diverse tecnologie trovano impiego.

Modalità didattiche

Corso in presenza

PROGRAMMA/CONTENUTO

Argomenti del corso. L’infrastruttura di Internet: modello TCP/IP (richiami), next generation internet, mobile internet e Internet of Things. La rete come servizio, Web Services e Cloud Computing. Evoluzione del Web: Social e Semantic Web, Linked Data, Semantic Web of Things. Approfondimento su linguaggi e tecnologie per l’annotazione semantica dei contenuti Web: XML, URI, Namespace, RDF(S), OWL, SPARQL, markup per i dati strutturati. Le spiegazioni teoriche verranno affiancate da esercitazioni pratiche il cui obiettivo è fornire agli studenti competenze specifiche nell'utilizzo delle tecnologie illustrate. Si presenteranno infine casi applicativi negli ambiti delle digital libraries e dell’edutainment in cui queste tecnologie possono essere proficuamente impiegate.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Materiali didattici forniti dal docente tramite il portale del corso su aulaweb
  • Libri di testo:
    • J. F. Kurose, Keith W. Ross. Reti di calcolatori e internet 6/Ed. Un approccio top-down, 2013
    • Di Noia, De Virgilio, Di Sciascio, M. Donini. Semantic Web. Tra ontologie e open data, Apogeo, 2013

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, da richiedere con una email

LEZIONI

Modalità didattiche

Corso in presenza

INIZIO LEZIONI

PRIMO SEMESTRE

orario: giovedì ore 9-13

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto e orale

Modalità di accertamento

Al termine del corso, lo studente avrà acquisito conoscenze sull’evoluzione di Internet e del Web, sia dal punto di vista dell’infrastruttura di rete sia da quello dei servizi. Avrà inoltre acquisito conoscenze e competenze relative ai formalismi per la rappresentazione della conoscenza nel Semantic Web, inclusi i markup per i dati strutturati (Microformats, Microdata, RDFa, JSON-LD)