FONDAMENTI DI OTTICA

FONDAMENTI DI OTTICA

_
iten
Codice
61898
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
4 cfu al 1° anno di 9018 SCIENZE CHIMICHE (LM-54) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
FIS/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE CHIMICHE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si svolge mediante lezioni frontali. La parte iniziale comprende una esposizione dei concetti di base sulle onde e dei concetti fondamentali dell'elettromagnetismo. A partire dall'analisi delle soluzioni dell'equazione delle onde elettromagnetiche vengono trattati i fenomeni più importanti dell'ottica ondulatoria. Si passa quindi ad una trattazione degli aspetti di base dell'ottica geometrica. Infine si descrivono le proprietà della radiazione termica, LED e di quella del laser.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire le basi dell'Ottica propedeutiche alle discipline chimiche avanzate. Verranno trattate: le proprietà della radiazione luminosa da sorgente termica, laser e LED; i principali fenomeni di interferenza e diffrazione; la definizione dei vari stati di polarizzazione di una radiazione.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Nessun ulteriore dettaglio

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Richiami di matematica su campi scalari e vettoriali, e sugli operatori differenziali. Generalità sulle onde. Onde elettromagnetiche nel vuoto e in mezzi omogenei. Polarizzazione. Riflessione e trasmissione.  Assorbimento. Interferenza. Diffrazione. Ottica geometrica. Radiazione termica. Radiazione LED. Laser.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Dispense del corso

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ogni giorno previa richiesta di appuntamento.

Commissione d'esame

RICCARDO FERRANDO (Presidente)

SERGIO DI DOMIZIO

DAVIDE COMORETTO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

Dal 24 febbraio 2020 (secondo l'orario riportato sul sito http://www.chimica.unige.it/didattica/Home_SC  e/o  https://corsi.unige.it/9018  ) 

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame consiste di una prova orale di durata fra i 30 e i 40 minunti in cui vengono poste domande su almeno due argomenti diversi del corso al fine di accertarne il livello di comprensione, con particolare attenzione a verificare la conoscenza degli ordini di grandezza tipici per le quantità fisiche rilevanti.

Modalità di accertamento

Con domande all'orale. Lo studente deve saper ricostruire i passaggi fondamentali per ricavare i risultati richiesti, e deve saper discutere il significato fisico dei risultatti stessi.