LABORATORIO TEMATICO GRAFICA PER IL PRODOTTO

LABORATORIO TEMATICO GRAFICA PER IL PRODOTTO

_
iten
Codice
84625
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
12 cfu al 3° anno di 9274 DESIGN DEL PRODOTTO E DELLA NAUTICA (L-4) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/17
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (DESIGN DEL PRODOTTO E DELLA NAUTICA)
periodo
1° Semestre
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il laboratorio intende avvicinare gli studenti al mondo dell'immagine editoriale e pubblicitaria, analizzando quei sistemi di visualizzazione che traducono un messaggio in segno attraverso i canali di comunicazione.

Si basa sull'analisi dei mezzi e dei prodotti grafici, sull’apprendimento di tecniche e strumenti di visualizzazione, sulla formulazione di sintesi progettuali per la realizzazione e l'invenzione di modi e modelli espressivi innovativi.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il laboratorio si propone di approfondire il tema della grafica quale strumento per la conoscenza ed il controllo dei processi, così da consentire allo studente opportunità di approfondimento e consolidamento. I casi studio applicati al settore della comunicazione pubblicitaria affronteranno tematiche relative agli strumenti e alla terminologia di settore, all’immagine del testo, all’immagine di marca, alle strategie di posizionamento, al marketing della pubblicità, sviluppando sperimentazioni progettuali, attraverso cui giungere all’esecutivo di stampa e di prodotto. I casi studio applicati alla nautica approfondiranno tematiche di verifica grafica di strutture e comportamenti fisici dell’imbarcazione.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

A conclusione del laboratorio, lo studente dovrà essere in grado di impostare e trascrivere in maniera tecnicamente e metodologicamente corretta, quesiti relativi al progetto di identità visiva e di comunicazione su differenti supporti.

 

Modalità didattiche

Il laboratorio si svolgerà alternando lezioni frontali a applicazioni sperimentali e didattiche di tipo progettuale. Potranno essere previsti alcuni momenti di verifica intermedia o di presentazione collettiva del lavoro prodotto; sarà possibile, oltrechè lavorare singolarmente, a seconda dell'argomento, lavorare anche in gruppi di due o tre persone.

Fondamentale sarà il ruolo del lavoro laboratoriale svolto in aula, affiancati dai docenti

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione al laboratorio e ripresa di temi fondamentali, già affrontati nel percorso di studi grafici pregresso, dal punto di vista della applicabilità ai temi d'anno; studio e lettura del progetto identitario, dal logo/marchio, all'immagine coordinata, fino alla grafica e alla comunicazione su elementi di imballaggio.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Alcuni testi di base sono indicati a inizio d’anno su aulaweb e messi a disposizione dai docenti, mentre eventuale bibliografia specifica verrà indicata di volta in volta, a seconda dell'argomento trattato.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il ricevimento studenti, per chi ha già frequentato il corso e per i tesisti, è il mercoledì mattina, presso lo studio della prof.ssa Falcidieno, previo appuntamento mail

Ricevimento: Lunedì mattina previo appuntamento via e-mail a duri.bardola@gmail.com

LEZIONI

Modalità didattiche

Il laboratorio si svolgerà alternando lezioni frontali a applicazioni sperimentali e didattiche di tipo progettuale. Potranno essere previsti alcuni momenti di verifica intermedia o di presentazione collettiva del lavoro prodotto; sarà possibile, oltrechè lavorare singolarmente, a seconda dell'argomento, lavorare anche in gruppi di due o tre persone.

Fondamentale sarà il ruolo del lavoro laboratoriale svolto in aula, affiancati dai docenti

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgeranno secondo il calendario e l'orario ufficiale delle lezioni, pubblicato sul sito del dipartimento.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

LABORATORIO TEMATICO GRAFICA PER IL PRODOTTO

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame verterà sulla presentazione degli elaborati redatti durante l'anno e sulla contestuale eventuale verifica di competenze.

La votazione terrà conto sia del lavoro svolto in gruppo, sia del contributo individuale di ciascuno studente.

Modalità di accertamento

L'effettivo raggiungimento dei risultati di apprendimento attesi sarà verificato mediante l'esame orale, consistente nella presentazione e illustrazione ragionata del progetto d'anno, che permetterà di verificare la capacità di acquisizione delle nozioni teorico-metodologiche condivise durante l'anno. Parametri di valutazione saranno la qualità dell'esposizione, l'utilizzo corretto del lessico specialistico, la capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato, la capacità di rispondere a richieste di approfondimento e precisazione.

Se ritenuto necessario, sarà possibile procedere con modalità di accertamento intermedie, su singoli argomenti, esplicitate attraverso esercizi mirati, svolti in aula e istruiti dal docente.