FONDAMENTI DI DISEGNO DIGITALE

FONDAMENTI DI DISEGNO DIGITALE

_
iten
Codice
65398
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
4 cfu al 1° anno di 8694 SCIENZE DELL'ARCHITETTURA (L-17) GENOVA

4 CFU al 1° anno di 9274 DESIGN DEL PRODOTTO E DELLA NAUTICA (L-4) GENOVA

4 CFU al 3° anno di 9274 DESIGN DEL PRODOTTO E DELLA NAUTICA (L-4) GENOVA

4 CFU al 2° anno di 9274 DESIGN DEL PRODOTTO E DELLA NAUTICA (L-4) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/17
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE DELL'ARCHITETTURA )
periodo
Annuale
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso prevede  lezioni teoriche sui principi  e sulle nuove sperimentazioni grafiche digitali per il disegno progettuale attraverso la conoscenza dei fondamenti dei nuovi linguaggi telematici e delle nuove modalità di rappresentazione. Conoscenza dell’evoluzione dei principi della rappresentazione e comunicazione nell’era digitale. Esercitazioni su postazioni pc sulle modalità rappresentative del disegno di architettura: autocad2d -Adobe Photoshop-Fotoraddrizzamento.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Creazione di un percorso che parta dai principi teorici e giunga alle nuove sperimentazioni per il disegno progettuale attraverso la conoscenza dei fondamenti dei nuovi linguaggi telematici e delle nuove modalità di rappresentazione e conformazione dell’architettura. Conoscenza dell’evoluzione dei principi della rappresentazione e comunicazione nell’era della modellazione digitale e dell’animazione informatica.

Modalità didattiche

Lezioni teoriche e applicazioni su postazioni pc.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il disegno di progetto e la sua rappresentazione è affrontato tramite l’analisi di un percorso che mette in evidenza le potenzialità conformative e di rappresentazione dei nuovi strumenti digitali. Argomenti: • Rappresentazione e modellazione dell’architettura nell'epoca dei media digitali. • Nuovi mezzi di comunicazione e creatività nella rappresentazione dell’architettura contemporanea. Si analizzano i principi teorici delle superfici topologiche, delle ipersuperfici, della transarchitettura e dell’architettura liquida fino alle esperienze e alle sperimentazioni progettuali di tali concetti. Argomenti trattati a lezione: impostazioni vettoriali da file SkUp, principi teorici e applicatiivi del  disegno vettoriale di architettura  2d in ambiente Autocad, dallo spazio modello allo spazio carta, impostazione tavole progettuali. Principi teorici e applicativi del programma di elaborazione digitale delle immagini Photoshop.

 

 


 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

-De Rubertis R., “XY Dimensioni del disegno Architectura ficta, nn. 41-42-43, 2001                                                 -Migliari R., Geometria dei modelli: rappresentazione grafica e informatica per l'architettura e il design, Kappa, Roma 2003                                                                                                                                                                               -Sacchi L., La dimensione digitale in architettura, in C.Mezzetti, La rappresentazione dell’architetura. Storia, Metodi Immagini, Edizioni Kappa, Roma 2000                                                                                                                 -Sacchi L.-Unali M., Architettura e cultura digitale, Skira, Milano  2003                                                               -G. Pellegri, Sistemi Infografici di Rappresentazione dell’Architettura e dell’Ambiente. Un’esperienza didattica, Graphic Sector Ed. Genova, 2009.
 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento su appuntamento tramite richiesta e-mail disegno@arch.unige.it e pellegri@arch.unige.it    

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni teoriche e applicazioni su postazioni pc.

INIZIO LEZIONI

20 ottobre 2016

Giovedi 14.30 -18.30

Aula 5H

Laboratorio Informatico

ESAMI

Modalità d'esame

N.3 consegne intermedie

N.1 consegna finale su tema assegnato