GEOMETRIA

GEOMETRIA

_
iten
Codice
80589
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 1° anno di 8713 INGEGNERIA BIOMEDICA (L-8) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MAT/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA BIOMEDICA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Corso base di algebra lineare e geometria analitica.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Insegnamento di base di algebra lineare e geometria analitica. Numeri complessi. Sistemi lineari, eliminazione gaussiana, matrici e determinanti. Spazi vettoriali. Autovalori e diagonalizzazione. Forme quadratiche. Geometria analitica nel piano e nello spazio.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fornire elementi di base di algebra lineare e geometria analitica necessari per seguire corsi piu` avanzati che richiedano conoscenze matematiche

Modalità didattiche

Lezioni frontali, che comprendono teoria ed esercizi, in totale 5 ore settimanali. A queste si  aggiungono due ore settimanali

di suporto alla didattica, prevalentamente rivolte ad esercizi.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Insiemi numerici. Numeri complessi. Sistemi lineari,  matrici e determinanti. Spazi vettoriali. Autovalori e diagonalizzazione. Forme quadratiche. Eliminazione gaussiana. Polinomi. Elementi di geometria analitica nel piano e nello spazio.

Risultati d’apprendimento previsti: Conseguimento di una ragionata operatività nell'ambito dell'algebra lineare e della geometria analitica anche con un (tentativo di) sguardo alle applicazioni.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA


Materiale didattico fornoto dal docente  reperibile sul sito www.dima.unige.it/beltrametti

L. Robbiano, Algebra Lineare---per tutti, Springer UNITEXT, 2007

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento  

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, che comprendono teoria ed esercizi, in totale 5 ore settimanali. A queste si  aggiungono due ore settimanali

di suporto alla didattica, prevalentamente rivolte ad esercizi.

INIZIO LEZIONI

Secondo il calendario ufficiale del  Corso di Laurea di Ingegneria Biomedica

ESAMI

Modalità d'esame

Prova scritta consistente in alcuni esercizi da risolvere della tipologia vista durante il corso e prova orale per accertare l'effettiva comprensione e assimilazione dei concetti.

Modalità di accertamento

E’  previsto un esame scritto che  puo’ consentire, a seconda delle valutazioni del docente, il non obbligo a sostenere la prova orale.
Durante il corso sono inoltre previste almeno due esercitazioni guidate (senza alcun voto,  ne’ ricadute sulla prova d’esame) volte a chiarire dubbi e di mera  preparazione alla prova d'esame


 

ALTRE INFORMAZIONI

Se possibile (e nell'orario del Corso), sara` prevista (almeno) una conferenza tenuta da colleghi esperti di applicazioni della matematica a problemi concreti (modellazione geometrica, riconoscimento di curve in immagini)