MODULO DI ELETTRONICA

MODULO DI ELETTRONICA

_
iten
Codice
72350
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 2° anno di 8784 INGEGNERIA MECCANICA (L-9) LA SPEZIA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-INF/01
LINGUA
Italiano
SEDE
LA SPEZIA (INGEGNERIA MECCANICA )
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il modulo ha l'obiettivo di presentare i componenti elettronici, includendo diodi, transistori bipolari, transistori a effetto di campo, amplificatori operazionali. Al termine del modulo l'allievo avrà le competenze e gli strumenti per l’analisi dei circuiti basati su tali componenti elettronici, sapendo caratterizzare circuiti fondamentali quali raddrizzatori, amplificatori e circuiti non lineari.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  • Far conoscere i principali componenti elettronici e il loro funzionamento,
  • Fornire le conoscenze per effettuare l’analisi e la sintesi di semplici circuiti analogici a componenti discreti e di circuiti lineari e non lineari basati su amplificatori operazionali integrati.
  • Fornire le competenze e gli strumenti per l’analisi dei circuiti basati su tali componenti elettronici, sapendo caratterizzare circuiti fondamentali quali raddrizzatori, amplificatori e circuiti non lineari.

Modalità didattiche

Il corso è basato su lezioni tradizionali in aula nel corso nelle quali verrà talvolta utilizzato anche il simulatore circuitale PSPICE.

PROGRAMMA/CONTENUTO

1. Nozioni fondamentali dei circuiti elettronici: polarizzazione e punto di lavoro
2. Diodi – costituzione e modello circuitale
3. Circuiti elettronici con diodi: raddrizzatori, limitatori, regolatori di tensione.
4. Impiego del simulatore PSPICE per l’analisi di circuiti
5. Transistori bipolari e a effetto di campo– costituzioni e modelli circuitale
6. Impiego dei transistori per applicazioni analogiche: amplificatori.
7. Utilizzo dei transistori per applicazioni di tipo digitale
8. Amplificatori Operazionali: caratteristiche, zone di funzionamento e impiego della retroazione (negativa e positiva).
9. Applicazioni degli amplificatori operazionali per applicazioni lineari e non lineari. Impiego della retroazione.
10. Cenni a circuiti e sistemi digitali.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • J. Millman, A. Grabel, P. Terreni, Elettronica di Millman, quarta edizione, McGraw-Hill Education (Italy), 2008. (Risorse in rete a: https://www.mheducation.it/9788838664762-italy-elettronica-di-millman-4ed

Testi in alternativa:

  • A.S. Sedra, K.C. Smith, “Microelectronic circuits”, New York Oxford: Oxford University Press, 2016 (versione italiana: “Circuiti per la microelettronica”, Edises, 2006)
  • R.C. Jaeger, T.N. Blalock, “Microelettronica”, ed. McGraw-Hill Libri Italia srl, 2013.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento su appuntamento

Commissione d'esame

MANSUETO ROSSI (Presidente)

ERMANNO DI ZITTI (Presidente)

MARIO NERVI

RODOLFO ZUNINO

PAOLO MOLFINO

PAOLO GASTALDO

GIULIO BARABINO

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso è basato su lezioni tradizionali in aula nel corso nelle quali verrà talvolta utilizzato anche il simulatore circuitale PSPICE.

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto, Orale