SISTEMI ENERGETICI

SISTEMI ENERGETICI

_
iten
Codice
60219
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 2° anno di 8784 INGEGNERIA MECCANICA (L-9) LA SPEZIA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/09
LINGUA
Italiano
SEDE
LA SPEZIA (INGEGNERIA MECCANICA )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso affronta sia a livello teorico che a livello tecnologico i sistemi energetici e ed loro componenti principali. L'attenzione è rivolta principalmente agli impianti di conversione termo-elettrica dell'energia contenuti in combustibili o fonti termiche alternative. Il corso approfondisce, anche dal punto di vista tecnologico, la necessità di dotare una rete elettrica nazionale di fonti di energia programmabili, che possano quindi sopperire alla fluttuazioni stocastiche dei carichi e delle produzioni da fonti rinnovabili. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Si discutono i fondamenti della progettazione e/o costruzione e/o esercizio di impianti energetici. Partendo dalla termodinamica e fluidodinamica applicate ai sistemi energetici, si affrontano i seguenti temi: motori a combustione interna, impianti a vapore, impianti a turbina e a gas, cogenerazione e cicli combinati, impianti a fonti rinnovabili.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine del corso lo studente sarà in grado di:

- comprendere schemi impiantistici di impianti energetici

- analizzare le prestazioni dei sistemi energetici e delle turbomacchine ivi impiegate

- interpretare criticamente le misure provenienti da impianti energetici

- ricercare le caratteristiche salienti delle tecnologie per la produzione di energia elettrica

- simulare al calcolatore le prestazioni di un motore a combustione interna semplice

 

PREREQUISITI

Propedeuticità: Fisica Tecnica

Modalità didattiche

Lezioni e laboratorio informatico

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso si suddivide in cinque moduli, di seguito riassunti.

 

A) ELEMENTI DI TERMODINAMICA E DI FLUIDODINAMICA APPLICATA

Fabbisogno energetico, fonti energetiche. Tipologie di macchine. Unità di misura. Principali piani termodinamici. Sistema chiuso e aperto; significato tecnico del I° e del II° principio della termodinamica. Trasformazioni ideali e rendimenti. Cicli termodinamici. Equazione dell’energia e del lavoro.

 

B) MOTORI ALTERNATIVI A COMBUSTIONE INTERNA

Schema meccanico e cicli termodinamici di riferimento. Motori a quatto e a due tempi. Motori a combustione interna ad accensione spontanea e ad accensione comandata. Ciclo ideale e ciclo Limite. Ciclo reale. Reazione di combustione e dissociazione. Carburazione e iniezione. Distribuzione ideale e reale. Cenni ai sistemi di sovralimentazione.

 

C) IMPIANTI A VAPORE

Cicli a vapore e relativi impianti: espressione del rendimento; metodi per migliorare il rendimento dei cicli a vapore; la rigenerazione; il bilancio termico; aspetti generali del circuito; circuiti a contropressione e cogenerativi. Metodi di regolazione degli impianti a vapore.

Componenti dei cicli a vapore: turbine e canali di espansione; il condensatore; il degasatore; gli

scambiatori rigenerativi a miscela ed a superficie; tipologie costruttive.

 

D) IMPIANTI A TURBINA A GAS E CICLI COMBINATI

Cicli a gas: ciclo semplice ideale, limite e reale; rendimento del ciclo ideale; condizioni di massimo lavoro utile; rendimento del ciclo limite e del ciclo reale. Il diagramma Lavoro Specifico e Rendimento; Principali componenti turbogas; il ciclo rigenerato ideale e reale e prestazioni; il ciclo con intercooling ideale e reale e prestazioni; il ciclo con ricombustione ideale e reale e prestazioni.

Cicli combinati e schemi impiantistici.

 

E) IMPIANTI A ENERGIA SOSTENIBILE

Impianti idroelettrici e sistemi di pompaggio. Impianti geotermici. Impianti ad energia solare. Impianti eolici. Cenni ad impianti a biogas, impianti a biomassa, teleriscaldamento e cogenerazione ad altro rendimento.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

ACTON O., CAPUTO C. - (1) Introduzione allo studio delle macchine; (2)  Impianti  motori; (4) Turbomacchine - UTET

BENSON S. - The Thermodynamics and Gas Dynamics of ICE - Clarendon Pres

CLUP A. - Principles of energy conversion - McGraw-Hill

DIXON S.L. - Thermodynamics of Turbomachinery - Pergamon

LOZZA G. - Turbine a gas e cicli combinati - Progetto Leonardo

MORAN, SHAPIRO - Fundamentals of Thermodynamics - J.Wiley

SANDROLINI S, NALDI G. - Macchine - Pitagora

STECCO S. - Impianti di conversione energetica - Ed. Pitagora

TAYLOR C. - The Internal Combustion Engine - MIT 

VAN WYLEN, SONNTAG - Fundamentals of Thermodynamics - Wiley

VARDY A. - Fluid Principles - McGraw-Hill

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento.

Commissione d'esame

ALBERTO TRAVERSO (Presidente)

ALESSANDRO SORCE

LOREDANA MAGISTRI

MARIO LUIGI FERRARI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni e laboratorio informatico

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

SISTEMI ENERGETICI

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame finale prevede una prova orale, in cui è necessario presentare tutti gli esercizi svolti in aula, ed una prova scritta, nella forma di esercitazione al calcolatore.

Modalità di accertamento

Esercitazioni svolte in aula e progetto finale soggetto a valutazione.

Esame orale con risposta a domande.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
22/01/2020 09:30 LA SPEZIA Orale
26/02/2020 09:30 LA SPEZIA Orale
12/06/2020 14:00 LA SPEZIA Orale
02/07/2020 09:30 LA SPEZIA Orale
22/07/2020 09:30 LA SPEZIA Orale
28/08/2020 09:30 LA SPEZIA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Per le esercitazioni in laboratorio informatico viene utilizzato il software Matlab.