IGIENE

IGIENE

_
iten
Codice
58955
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 2° anno di 10841 SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (L-19) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/42
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE )
periodo
1° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso ha come obiettivi principali: L'acquisizione della conoscenza delle cause, del comportamento e della prevenzione delle principali malattie infettive e degenerative e del loro impatto sanitario e sociale. Durante il corso sono forniti gli elementi per comprendere l'organizzazione sanitaria italiana e particolare enfasi è data alla Promozione della salute e all'Educazione alla salute delle popolazioni. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Al termine del Corso lo studente dovrà avere acquisito le conoscenze necessarie per la prevenzione delle malattie degenerative ed infettive e per la promozione della salute.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di:

Conoscere ed educare a conoscere le cause, i sintomi, l'epidemiologia e la prevenzione delle principali malattie infettive e degenerative (malattie cardiovascolari e tumori) e saper educare la popolazione a conoscere l'utilità e la pratica delle misure di prevenzione.

Conoscere le principali problematiche dell'Igiene Ambientale (Inquinamento, Igiene dell'acqua, igiene alimenti, igiene dell'ambiente confinato e scolastico).

Saper progettare un progetto di educazione alla salute.

PREREQUISITI

Nessuno.

Modalità didattiche

Lezioni frontali e attività di gruppo per approfondire gli argomenti trattati durante le lezioni frontali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione all'igiene. Promozione della salute. Dall'Educazione sanitaria all'Educazione alla salute. L'epidemiologia: misure epidemiologiche e tipologie di studi. Concetti di prevenzione: prevenzione primaria, secondaria e terziaria. Epidemiologia e preventive delle malattie infettive. Epidemiologia e prevenzione delle malattie degenerative, con particolare riguardo alle malattie cardiovascolari e ai tumori. Piano Nazionale Prevenzione e Piano Nazionale Prevenzione Vaccianle. Igiene scolastica. Igiene dell'ambiente confinato. Cenni di primo soccorso.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Il materiale didattico sarà fornito dal docente e pubblicato su aulaweb.

Testi consigliati per l'approfondimento.

Igiene. Barbuti S, et al. Monduzzi Editore.

Igiene Epidemiologia Sanità Pubblica. Signorelli C. Editore Universo.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Gli studenti saranno ricevuti dal docente su appuntamento concordato tramite email o contatto telefonico.

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali e attività di gruppo per approfondire gli argomenti trattati durante le lezioni frontali.

INIZIO LEZIONI

Primo semestre.

ESAMI

Modalità d'esame

Esame scritto obbligatorio. Test composto da 30 domande a risposta multipla con una sola risposta esatta (1 punto per ogni risposta esatta, 0 punti per ogni risposta sbagliata o non data) e da 1 domanda aperta. Nella domanda aperta saranno valutati il livello di conoscenza raggiunto, il grado di approfondimento e la capacità di utilizzare un lessico adeguato. Prova orale su richiesta dello studente per migliorare la votazione acquisita nella prova scritta.

Modalità di accertamento

Prova scritta obbligatoria. La modalità scritta permette di assicurare l’oggettività della valutazione e di testare il raggiungimento degli obiettivi del corso sull'intero programma svolto. Si ritiene che con tale modalità si possa valutare correttamente il raggiungimento da parte dello studente degli obiettivi formativi generali e specifici. Prova orale su richiesta dello studente per migliorare la votazione acquisita con la prova scritta. Nella prova orale saranno valutate il livello di conoscenza, la qualità dell'esposizione e la capacità di utilizzare un lessico adeguato alla materia oggetto di studio.

ALTRE INFORMAZIONI

Sarà attivata su aulaweb la pagina dell'insegnamento. Il materiale didattico presentato a lezione sarà caricato regolarmente su tale pagina. Su aulaweb sarà caricato anche altro materiale didattico per gli approfondimenti.

Il docente pubblicherà sulla pagina del corso tutte le informazioni relative all'insegnamento.