BIOCHIMICA

BIOCHIMICA

_
iten
Codice
72664
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
5 cfu al 1° anno di 8744 SCIENZE MOTORIE, SPORT E SALUTE (L-22) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/10
SEDE
SAVONA (SCIENZE MOTORIE, SPORT E SALUTE )
periodo
2° Semestre
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La Biochimica, cioè lo studio delle reazioni chimiche che governano la vita degli organismi, è alla base anche delle attività motorie dell’individuo umano, dalla nascita all’età matura a tutti i livelli.Oltre alle generalità sulle reazioni biochimiche, il corso porrà in risalto le correlazioni tra rifornimento di sostanze nutrienti all’organismo, l’estrazione di energia, e sua trasformazione, e le attività cellulari che accompagnano la vita dell’uomo.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento di Biochimica approfondisce alla luce delle conoscenze propedeutiche acquisite nel 1 semestre, i principali argomenti della Biochimica correlandone i contenuti agli obiettivi formativi dello studente di scienze motorie.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Tutte le attività che vanno dal recupero di sostanze nutrienti, alla loro elaborazione e eliminazione o conservazione, alla produzione di energia chimica utilizzabile dalla cellula per finire alla contrazione del muscolo rappresentano il percorso che deve essere seguito nell’insegnamento ed apprendimento della Biochimica nel Coprso di Scienze Motorie. Dopo la parte propedeutica di argomenti chimici e fisici, il corso di Biochimica presenterà agli studenti le reazione chimiche organizzate nei vari metabolismi che sono implicati nell’assunzione delle sostanze nutrienti e nella trasformazione nei prodotti di scarto per  l’estrazione dell’energia in esse contenuta. La generazione di forme di energia utilizzabile dai processi biochimici cellulari, tra cui la contrazione muscolare è uno degli argomenti fondamentaliin questo corso.

La bio-segnalazione ormonale e i suoi riflessi sul metabolismo energetico e quindi  sull’attività motoria, sono altri aspetti caratterizzanti del corso, insieme alla cooperazione tra muscolo, fegato, tessuto adiposo e cervello nella coordinazione delle attività motorie.

Modalità didattiche

Il corso verrà tenuto con lezioni frontali e discussioni con gli studenti per verificare la correlazione tra le attività metaboliche e le attività quotidiane di un individuo. Queste discussioni saranno incentrate anche sulle correlazioni tra vie metaboliche e attività motorie durante   un esercizio muscolare intenso.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso  è suddiviso in quattro  fasi distinte.

 Nella prima fase, sono caratterizzate le reazioni chimiche in base alla loro rilevanza biochimica. L’identificazione delle sostanze nutrienti è un altro aspetto di questa fase che consentirà di valutare la reperibilità di queste molecole e il contenuto energetico.

Nella seconda fase sarà preso in considerazione il ruolo dell’ossigeno negli organismi viventi e in particola nell’uomo. Il trasporto di questo gas in fluidi acquosi è pure evidenziati in questa fase insieme all’eliminazione del prodotto finale principale l’anidride carbonica.

Nella terza fase analizza l’utilizzo delle varie sostanze nutrienti per la produzione di forme di energia utili ai tessuti del nostro organismo. L’organizzazione di queste trasformazioni in vie metaboliche e il loro intreccio sarà uno degli aspetti fondamentali di questa fase.

L’interconversione delle forme di energia in base agli scopi delle cellule e la regolazione coordinata di questi metabolismi concluderà la fase.

Nella quarta fase saranno analizzati i sistemi di conservazione delle sostanze nutrienti  recuperate in eccesso.  I vari metabolismi anabolici sanno considerati in reazione anche al controllo del peso corporeo, uno degli aspetti rilevanti per l’attività motoria a tutti i livelli.

 

Nella quinta fase, è presa in esame l’integrazione delle attività  tra gli organi durante stati nuitrizinali diversi e l’attività motoria.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

A scelta dello studente tra i manuali aggiornati disponibili

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, contattare il Docente via mail: laurasturla@unige.it

Commissione d'esame

LAURA STURLA (Presidente)

ENRICO MILLO

MARCO BOVE

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso verrà tenuto con lezioni frontali e discussioni con gli studenti per verificare la correlazione tra le attività metaboliche e le attività quotidiane di un individuo. Queste discussioni saranno incentrate anche sulle correlazioni tra vie metaboliche e attività motorie durante   un esercizio muscolare intenso.

INIZIO LEZIONI

II semestre  presso il Campus di Savona

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

BIOCHIMICA

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Discussioni con gli studenti e prove in itinere basate su quiz a scelta multipla.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
08/01/2020 09:30 GENOVA Orale Sede di esame-Aula 8 Polo Biomedico ex Saiwa
07/02/2020 09:30 GENOVA Orale Sede di Esame: Aula 6 POLO ALBERTI
26/02/2020 09:30 GENOVA Orale SEDE ESAME-Aula 8 Polo Biomedico ex-Saiwa
17/06/2020 09:30 GENOVA Orale Sede di esame: Aula 8 Polo Biomedico ex-Saiwa
06/07/2020 09:30 GENOVA Orale Sede di esame: Aula 1 Polo Biomedico ex-Saiwa
27/07/2020 09:30 GENOVA Orale Sede di esame: Aula 3-4 Polo Biomedico ex-Saiwa
21/09/2020 09:30 GENOVA Orale Sede di esame: Aula 1 Polo Biomedico ex-Saiwa