INFORMATICA

INFORMATICA

_
iten
Codice
55878
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 1° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 8741 TEORIE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE INTERLINGUISTICA (L-12) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
INF/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LINGUE E CULTURE MODERNE )
periodo
2° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni: A, B. Questa pagina si riferisce alla frazione B
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L'informatica si occupa della rappresentazione, dell’organizzazione e del trattamento automatico della informazione.

In questo insegnamento si studieranno gli aspetti applicativi dell'informatica: il calcolatore, le reti e i software di produttività individuale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire un insieme di conoscenze e competenze in ambito informatico, tali da supportare lo studente in diversi momenti del percorso formativo (laboratori, tesi di laurea, elaborazione dati) e successivamente nell'attività professionale. ll corso si propone di fornire i fondamenti teorici e applicativi per la comprensione e l’utilizzo dei calcolatori e delle reti informatiche. Gli argomenti trattati nella parte teorica saranno i seguenti: la rappresentazione digitale dell’informazione, l’architettura dei calcolatori, il software e il Sistema Operativo, le reti informatiche, Internet e i servizi applicativi di rete. La parte teorica sara’ affiancata da una applicativa, volta a fornire conoscenze pratiche sull’uso del computer. Verranno analizzate le funzionalità fornite dal Sistema Operativo (Windows in particolare) e quelle dei principali software di produttività personale (suite Open Office). Particolare attenzione verrà posta, sia a livello teorico sia applicativo, ad aspetti informatici a supporto delle lingue

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Alla fine del corso gli studenti del CdS in Lingue e Culture Moderne (6 cfu) :
- avranno acquisito un insieme di conoscenze di base sulle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT)
- avranno approfondito aspetti specifici relativi alla codifica testuale
- avranno acquisito conoscenze di base sulla codifica di audio, video e delle immagini
- avranno acquisito conoscenze di base sui principi della sicurezza informatica
- avranno acquisito competenze nell'uso di strumenti applicativi per la produttività personale che utilizzerà in diversi momenti del percorso formativo (tesi di laurea, elaborazione dati, laboratori) e successivamente nell'attività professionale

Alla fine del corso gli studenti del CdS in Teorie e Tecniche della Mediazione Interlinguistica (3 cfu) :
- avranno acquisito un insieme di conoscenze di base sulle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT)
- avranno approfondito aspetti specifici relativi alla codifica testuale
- avranno acquisito competenze nell'uso di strumenti applicativi per la produttività personale che utilizzerà in diversi momenti del percorso formativo (tesi di laurea, elaborazione dati, laboratori) e successivamente nell'attività professionale

 

Modalità didattiche

Corso in modalità blended: 6 ore in presenza più 30 ore erogate a distanza nelle modalità di didattica erogativa e interattiva sulla piattaforma di AulaWeb

PROGRAMMA/CONTENUTO

ll corso si propone di fornire i fondamenti teorici e applicativi per la comprensione e l'utilizzo dei calcolatori e delle reti informatiche.
Gli argomenti trattati nella parte teorica saranno i seguenti: la rappresentazione digitale dell'informazione, l'architettura dei calcolatori, il software e il Sistema Operativo, le reti informatiche, Internet e i servizi applicativi di rete.
La parte teorica sarà affiancata da una applicativa, volta a fornire conoscenze pratiche sull'uso del computer e in particolare della suite Microsoft Office (Word ed Excel).
Particolare attenzione verrà posta, sia a livello teorico sia applicativo, ad aspetti informatici a supporto delle lingue.

Programma dettagliato disponibile su AulaWeb, corso di Informatica

TESTI/BIBLIOGRAFIA

I materiali didattici sono disponibili su AulaWeb, corso di Informatica

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, da richiedere con una email

Ricevimento: Su appuntamento, da richiedere con una email

Commissione d'esame

GIANNA REGGIO (Presidente)

ILARIA TORRE (Presidente)

SIMONE TORSANI

LEZIONI

Modalità didattiche

Corso in modalità blended: 6 ore in presenza più 30 ore erogate a distanza nelle modalità di didattica erogativa e interattiva sulla piattaforma di AulaWeb

INIZIO LEZIONI

Il corso di Informatica si svolge in modalità blended  (in presenza e a distanza). 

Le lezioni in presenza si terranno nel SECONDO SEMESTRE

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

INFORMATICA B

ESAMI

Modalità d'esame

  • Esame scritto consistente in quiz e  prova pratica
  • Per gli studenti di Lingue è previstà la possibilità di riconoscere la  Certificazione ECDL 

Modalità di accertamento

La prova d'esame è costituita da un TEST composto da una parte su Teoria e una Applicativi. 

1) Parte su teoria, differenziata tra LCM e TTMI a seconda del rispettivo programma d'esame; 
2) Parte sugli applicativi con prova pratica: le domande avranno un formato simile a quello delle esercitazioni che gli studenti devono effettuare in vista del conseguimento del Badge delle competenze. Tutti i dettagli sono forniti sulla pagina del corso su AulaWeb

NB: è possibile sostenere lo stesso test in appelli diversi all'interno della stessa SESSIONE d'esami purché si abbia conseguito un punteggio di almeno 10/30 nel primo appello.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
30/01/2020 11:30 GENOVA Scritto AULA L
13/02/2020 11:30 GENOVA Scritto AULA L
11/06/2020 11:30 GENOVA Scritto AULA L
01/07/2020 11:30 GENOVA Scritto AULA L

ALTRE INFORMAZIONI

Per accedere agli esami è necessario conseguire il Badge delle competenze.

Tutti i dettagli sono disponibili sulla pagina del corso su AulaWeb