LETTERATURA E CULTURA FRANCESE II (TTMI)

LETTERATURA E CULTURA FRANCESE II (TTMI)

_
iten
Codice
61324
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 2° anno di 8741 TEORIE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE INTERLINGUISTICA (L-12) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/03
LINGUA
Francese
SEDE
GENOVA (TEORIE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE INTERLINGUISTICA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

​Histoire du théâtre français du XVIIe au XXe siècle. Il genere teatrale costituisce una tipologia testuale con regole e strutture specifiche che sono variate nel corso dei secoli. Studiando la storia del teatro francese in diacronia se ne seguono gli sviluppi e le trasformazioni che sono strettamente connessi con la storia culturale della Francia.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Al termine del corso lo studente conosce in maniera soddisfacente le problematiche generali e singoli aspetti della storia della letteratura. E' in grado di comprendere e tradurre testi in lingua originale, ha acquisito le conoscenze teoriche di base necessarie per poter affrontare l'interpretazione critica dei loro contenuti ed è in grado di commentare e esporre testi secondo metodologie specifiche per l'analisi del testo letterario.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

 La frequenza e la partecipazione attiva alle attività formative proposte (lezioni frontali e attività online) e lo studio individuale consentiranno allo studente di:
- conoscere le linee generali dello sviluppo della cultura francese;
- sonoscere le linee generali della storia del teatro francese;
- saper individuare e analizzare il testo teatrale;
- essere in grado di leggere e comprendere testi in lingua francese;
- utilizzare i metodi e degli strumenti di base di tipo analitico per interpretare le opere dei principali autori;
- utilizzare i metodi e degli strumenti di base di tipo analitico per leggere le traduzioni in prospettiva diacronica;
- contestualizzare le produzioni letterarie nella cultura e nel periodo storico di riferimento.

PREREQUISITI

Conoscere la lingua francese al livello B1 del QRCE e possedere nozioni di base della storia della letteratura francese.

Modalità didattiche

L’insegnamento si compone di lezioni frontali, per un totale di 36 ore, con l'ausilio di aulaweb, e lo svolgimento facoltativo di lavori di gruppo. Sono previste attività di gruppo e di flipped classroom.

PROGRAMMA/CONTENUTO

PROGRAMMA A per studenti frequentanti (frequenza monitorata 75%)    
Il corso sarà incentrato sullo sviluppo della scrittura teatrale in ambito francese con preciso riferimento alle scuole e movimenti letterari che si sono susseguiti dal 1600 ai giorni nostri. Si farà costante riferimento alla lettura di testi teorici e di testi drammaturgici. Attraverso la lettura approfondita di quattro pièces si entrerà nei meccanismi della scrittura teatrale e si analizzeranno le specificità dei testi e si confronteranno con la resa di alcune versioni italiane.

LETTURE INTEGRALI:
Molière, Dom Juan (1665)
Jarry, Ubu roi, (1896)
Beckett, En attendant Godot  (1953)
Yasmina Reza, Art (1984)

PROGRAMMA B PER studenti NON FREQUENTANTI
Storia del Teatro francese dalle origini al Novecento compreso studiata sul Manuale in bibliografia.
Lettura di 6 opere, scelte tra quelle presenti nella lista che sarà pubblicata su Aulaweb all'inizio del corso, di cui si dovrà essere in grado di fare una presentazione critica secondo le modalità comunicate su aulaweb.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Tutte le slides utilizzate durante le lezioni e altro materiale didattico saranno disponibili su aul@web. In generale, gli appunti presi durante le lezioni e il materiale su aul@web sono sufficienti per la preparazione dell'esame.
I libri sotto indicati sono suggeriti come testi di appoggio.

MANUALE
D. Bergez, Précis de littérature française , Paris, A. Colin, 2010.

Bibliografia critica di riferimento, usata per le lezioni

Evrard F., Le théâtre français du XXe siècle, Paris, Ellipses, 1998. 
Prunier M., L'analyse du texte de théatre, Paris, Nathan, 128, 2010. 
Ubersfeld A. 1978, Lire le théâtre, Paris, Éditions Sociales.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Vedi pagina personale Elisa Bricco http://www.lingue.unige.it/?dipendente=55424

Commissione d'esame

ELISA BRICCO (Presidente)

CHIARA ROLLA

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento si compone di lezioni frontali, per un totale di 36 ore, con l'ausilio di aulaweb, e lo svolgimento facoltativo di lavori di gruppo. Sono previste attività di gruppo e di flipped classroom.

INIZIO LEZIONI

30 settembre 2019 

Lunedì aula L 13-15 | Mercoledì aula L 13-14

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

LETTERATURA E CULTURA FRANCESE II (TTMI)

ESAMI

Modalità d'esame

Esame scritto per gli studenti frequentanti (75% lezioni). 

Esame orale per gli studenti non frequentanti.

Modalità di accertamento

PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI (frequenza monitorata: 75% delle presenze)
L'esame consisterà in una verifica scrittain lingua francese sui contenuti del corso. Si valuteranno le conoscenze apprese riguardanti la storia del teatro francese e le specificità del testo teatrale. Si valuterà altresì la capacità di analisi di brevi brani, ai quali sarà chiesto di applicare la metodologia sviluppata durante il corso.

PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI: 
Il candidato dovrà dimostrare: la conoscenza della storia del teatro francese.
Il candidato dovrà dimostrare di aver svolto le letture di opere integrali e di essere in grado di esporne i contenuti, le caratteristiche letterarie e generiche, le specificità autoriali e stilistiche in relazione al periodo e al movimento/scuola letteraria dell'autore. Nella valutazione dell'esame si terrà conto, oltre che della conoscenza del programma da svolgere, anche della capacità espositiva e dell'accuratezza nell’uso del linguaggio specifico della disciplina.

ALTRE INFORMAZIONI

Iscrizione obbigatoria su aulaweb.