LABORATORIO DI FISICA GENERALE

LABORATORIO DI FISICA GENERALE

_
iten
Codice
87029
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 3° anno di 8716 INGEGNERIA ELETTRICA (L-9) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
FIS/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA ELETTRICA )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso vuole richiamare alcuni concetti di base della Teoria della Misura ed approfondire la metodologia generale utilizzata nel concepimento e nella realizzazione di un esperimento atto a misurare una grandezza fisica. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso vuole insegnare i principi di base della fisica sperimentale, affrontando in maniera intuitiva i tre aspetti principali: progettazione di un esperimento o di una misura, analisi dei dati, presentazione dei risultati.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Lo studente al termine del corso avrà acquisito le tecniche necessarie per l'analisi dei dati ricavati da un esperimento. Inoltre avrà preso familiarità con la strumentazione elettronica di utilizzo più comune (generatori di tensione, oscilloscopio, generatore di funzioni ...) e con alcuni software (Octave, SciDavis ...)  e sarà anche in grado di pianificare e progettare un semplice esperimento reale.

Modalità didattiche

Il corso di articola in lezioni frontali, in cui vengono illustrati i fondamenti teorici del problema, ed in esperienze di laboratorio, ove gli studenti possono applicare quanto illustrato per la realizzazione di un esperimento reale.

PROGRAMMA/CONTENUTO

- Definizione di sensore e sue caratteristiche

- Teoria degli errori: errori massimi , errori sistematici ed errori statistici. Propagazione degli errori

- Metodi di analisi dei dati, regressione lineare e metodi di fit

- Sviluppo concettuale di un sistema di misura complesso

- Richiami di elettronica analogica (amplificatori, filtri)

- Rapporto segnale/rumore e metodi per il suo incremento

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Nessun testo consigliato. Appunti delle lezioni, inserite in AulaWeb

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: L'orario di ricevimento è libero, previo appuntamento telefonico o via email. Corrado Boragno Dipartimento di Fisica, via Dodecaneso 33, 16146 Genova piano 7, studio 707 (lato chimica) tel: 010 353 6229 email: corrado.boragno@unige.it

Commissione d'esame

CORRADO BORAGNO (Presidente)

MARINA PUTTI

ELENA ANGELI

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso di articola in lezioni frontali, in cui vengono illustrati i fondamenti teorici del problema, ed in esperienze di laboratorio, ove gli studenti possono applicare quanto illustrato per la realizzazione di un esperimento reale.

INIZIO LEZIONI

come da calendario didattico

ESAMI

Modalità d'esame

La verifica delle nozioni apprese avviene attraverso un colloquio orale.

Modalità di accertamento

L'esame è svolto alla presenza di una commissione costituita dal docente di riferimento e da almeno un altro esperto della materia.

il colloquio ha una durate tipica di 20-30 minuti.

Lo studente deve dimostrare di saper presentare criticamente i risultati dell'esperienza svolta e di avere confidenza con gli argomenti trattati nel corso

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
24/06/2020 09:00 GENOVA Laboratorio
08/07/2020 09:00 GENOVA Laboratorio
07/09/2020 09:00 GENOVA Laboratorio