CHIMICA FARMACEUTICA GENERALE E CHIMICA FARMACEUTICA I (C.I.)

CHIMICA FARMACEUTICA GENERALE E CHIMICA FARMACEUTICA I (C.I.)

_
iten
Codice
80319
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
12 cfu al 3° anno di 8452 FARMACIA (LM-13) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
CHIM/08
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (FARMACIA )
propedeuticita
moduli
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso integrato prende in esame le fasi del processo di "drug discovery" per poi analizzare in maniera sistematica le correlazioni struttura-attivita' delle varie classi di agenti chemioterapici e degli ormoni peptidici e steroidei.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Gli obiettivi formativi del corso includono la descrizione degli approcci attualmente utilizzati nel processo di identificazione di nuovi farmaci e l'analisi sistematica delle correlazioni struttura-attività dei chemioterapici (antibatterici, antivirali e antitumorali) e degli ormoni (steroidei e peptidici). Tali conoscenze fanno parte del bagaglio culturale che caratterizza la figura professionale del farmacista.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

La prima parte dell’insegnamento (Chimica farmaceutica generale) è focalizzata sugli approcci di progettazione e sviluppo del farmaco con particolare attenzione alle metodiche di modellistica molecolare e di sintesi combinatoriale.

La seconda parte dell’insegnamento (Chimica farmaceutica 1) tratta in modo sistematico le correlazioni struttura-attività, le strategie sintetiche e le caratteristiche farmacocinetiche/farmcodinamiche delle varie classi di chemioterapici (antibatterici, antiprotozoari, antimicotici, anitivirali e antitumorali) e degli ormoni steroidei e peptidici.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Foye's. Principi di chimica farmaceutica. Piccin

Wilson & Gisvold. Chimica Farmaceutica. Casa Editrice Ambrosiana

Gasco, Gualtieri, Melchiorre. Chimica faramceutica. Casa Editrice Ambrosiana

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Tutti i giorni previo appuntamento.

Ricevimento: Tutti i giorni previo appuntamento.

Commissione d'esame

ANDREA SPALLAROSSA (Presidente)

BRUNO TASSO

SILVIA SCHENONE

FRANCESCA MUSUMECI

CHIARA BRULLO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

ESAMI

Modalità d'esame

Colloquio orale

Modalità di accertamento

L'esame mira a valutare l'apprendimento, le capacità comunicative e di giudizio dello studente.